GUSTO E DESIGN: T’a Milano e Argenteria Dabbene insieme per il Salone 2015

Capesante

Due
eccellenze milanesi del GUSTO e del DESIGN si
uniranno in
occasione del prossimo Salone del Mobile 2015 per presentare
un’esperienza culinaria unica nel gusto e nella presentazione che proseguirà
anche nei mesi a venire.

Presso
il bistrot T’a Milano, a due passi dal Teatro alla Scala, a partire dal 14
aprile potranno essere scelte alcune pietanze contrassegnate sul menu da una
piccola padella d’argento e rivivere così, in chiave contemporanea, l’arte della
preparazione con servizio finale direttamente al tavolo. La cottura nell’argento
richiama, infatti, una storica tradizione iniziata a fine ‘800.

Ma
perché riportarla in auge oggi?

L’argento
è un ottimo conduttore di calore, sia su fiamma che su piastra a induzione, e ne
mantiene l’uniformità anche lontano dai fornelli per questo si adatta
perfettamente alle cotture che vengono ultimate al tavolo sotto gli occhi
del cliente.

Le caratteristiche delle
pentole in argento, inoltre, le rendono molto amate dai salutisti in
quanto l’argento è un materiale asettico e perché ben si adattano alle
preparazioni più moderne di ispirazione mediterranea che non hanno bisogno di
lunghe cotture. Le pentole, di enorme valore, saranno esposte nel
locale.

______________ 

Di seguito le ricette che,
a partire dal Salone del Mobile, saranno inserite nel menu del T’a Milano. Le
tre portate saranno contrassegnate nel menu da una piccola pentola. La
particolarità di questi piatti è che vengono cucinati in una pentola d’argento che
viene poi portata al tavolo per consentire allo chef la finitura del piatto
davanti al cliente.

COMPOSIZIONE
DI CAPESANTE CON VERDURE IN AGRO DOLCE

Per 4 persone

Capesante frutto                                                12

Sedano                                               gr.50

Carote                                                gr.50

Cipolla rossa                                      gr.50

Basilico                                                               gr.5

Timo                                                  gr.5

Uvetta candita                                   gr.10

Zucchero semola                                 gr.50

Aceto di vino bianco                          ml.50

Nero di seppia                                    gr2

Germogli si shiso mix                       gr.5

Sale pepe                                            q.b.

Olio di oliva extra vergine                ml.50

Tagliate julienne le verdure, nella padella media d’Argento fate
caramellare lo zucchero, poi unite le verdure e fate brasare a fuoco medio,
bagnate con l’aceto sfumate e coprite con coperchio. Completate la cottura per
circa 6-8 minuti poi togliete dalla padella e lasciate freddare, unite poi
l’uvetta ammorbidita, il basilico e sistemate di sale pepe.

Sempre in una padella media d’Argento scaldate un condimento di
olio di oliva timo, sale e pepe unite poi le capesante rosolate per bene da
ambo le parti per 5 minuti, togliete dalla padella, mantenute in caldo.

Infine componete il piatto nel seguente modo: con un pennello e
il nero di seppia pennellate una scaricai, disponete al centro le verdure, le
capesante, i germogli di shiso mix condire leggermente crema di aceto balsamico
e servite.

Modello Padella in argento
925/.. con manico in legno d’ulivo, misure diametro cm 18. La padella è
disponibile nei diametri cm 18,22,25,28,30 cm. Prezzo su richiesta.

Per info: Argenteria
Dabbene – www.argenteriadabbene.com – 02 6554406

 

RISOTTO MANTECATO MILANO
TOKYO 1988 CON CAVIALE

Per 4 persone

Riso Carnaroli                                   gr.320

Tonno fresco                                      gr.100

Cetrioli sott’aceto                                 gr.5

Capperi                                                 gr.5

Scalogno                                                                           gr.5

Brodo vegetale                                                  lt. 3

Zafferano pistilli                                               gr.3

Caviale assetra                                                  gr.5

Olio extra vergine                                                            ml.50

Burro                                                 gr.50

Parmigiano                                        gr.100

Sale pepe                                            q.b

Procedete come normale cottura del risotto in una casseruola
d’Argento il tutto a secco, senza burro senza olio quando il riso è tostato e
caldo unite il brodo bollente con zafferano e procedete la cottura per 17
minuti.

Tritate il tonno a modo di tartare, unite i cetrioli, scalogno.
capperi e miscelate bene il tutto, sistemate di sapore e lasciate in fresco.

Completate la cottura del risotto. Mantecatelo lontano dal fuoco
con burro, olio di oliva e parmigiano, sistemate di sale pepe. Infine lasciate
riposate per pochi minuti.

Componete il piatto con il risotto al centro, disponete poi il
tonno a forma di quenelle, il caviale qualche fresca come decorazione e
servite.

Modello Tegame in argento
925/.. con due manici argento misure diametro cm 25. Il tegame è disponibile
nei diametri cm 18,22,25,28,30 cm. Prezzo su richiesta.

Per info: Argenteria
Dabbene – www.argenteriadabbene.com – 02 6554406

MEDAGLIONE DI PESCATRICE IN
GUAZZETTO DI POMODORO,OLIVE E CAPPERI

Per 4 persone

Medaglione di pescatrice                   gr.600

Pomodori ramati                               gr.320

Scalogno                                                           gr.50

Capperi in salamoia                          gr.50

Olive Tagiasche denocciolate           gr.10

Basilico                                              gr.5

olio di oliva extra vergine                 ml.50

sale pepe                                            q.b.

Pulite bene i filetti di pescatrice dalla cartilagine scura e
tagliatele a medaglione. Tritate lo scalogno, tagliate in quattro i pomodori
ramati, e iniziate la cottura, nella padella grande d’argento facendo scaldare
l’olio di oliva e unendo lo scalogno.

Lasciate tostate leggermente, poi unite i medaglioni di
pescatrice e rosolate per bene a fuoco lento, unite poi i pomodori ed i
capperi. Coprite col coperchio e procedete la cottura per 25 minuti a
temperature media.

Trascorso il tempo utile, unite le olive, il basilico e
sistemate di sapore. Fate ridurre il tutto per altri 5 minuti.

Infine coprite e servite al centro tavola direttamente dalla
padella.                 

Modello Tegame in argento
925/.. con due manici argento diametro cm 22. Il tegame è disponibile nei
diametri cm 18,22,25,28,30 cm. Prezzo su richiesta.

Per info: Argenteria
Dabbene – www.argenteriadabbene.com – 02 6554406

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More