Post

Coronavirus | Autocertificazione per la zona di sicurezza: il modulo per spostarsi in Lombardia e 14 Province

Il governo ha emesso tra sabato e domenica un decreto (qui il testo) con il quale, di fronte alla diffusione dei contagi da Coronavirus (che hanno toccato quota 7375 casi, all’8 marzo, con 366 morti), vengono stabilite restrizioni agli spostamenti delle persone all’interno di una intera Regione — la Lombardia — e di 14 Province (Parma, Piacenza, Rimini, Reggio-Emilia, Modena, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Alessandria, Verbano-Cusio-Ossola, Novara, Vercelli e Asti).

 All’interno delle zone «di sicurezza» va evitato «ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita», «nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità» o «per motivi di salute».

Per questo il ministero dell’Interno ha predisposto un modulo che si può scaricare dal sito del Viminale (o anche qui: la parte da portare con sé è solo la pagina 3), va compilato ed esibito al momento del controllo. 

Scarica il m…

CORONAVIRUS. SERVIZI AL CITTADINO, LA NOTA DI PALAZZO MARINO

ANAGRAFE E SERVIZI ONLINE Le sedi anagrafiche rimangono aperte, fatta eccezione per via Boifava, 17 – Municipio 5 e piazzale Stovani, 3 – Municipio 7, chiuse per lavori, e per la sede di via Sansovino, 9 - Municipio 3 che, per la sua dimensione ridotta, non garantisce la distanza di sicurezza tra gli utenti.  

È possibile accedere agli sportelli solo in caso di necessità urgenti e improrogabili, richiedendo un appuntamento allo 020202.  Sul portale del Comune di Milano sono disponibili diversi servizi online. Accedendo al Fascicolo del cittadino si possono richiedere e scaricare certificati anagrafici, richiedere, gestire e modificare i pass sosta.    Per richiedere il cambio di residenza o di indirizzo e la ricezione via mail di atti ed estratti di nascita è sufficiente seguire la procedura guidata disponibile per entrambi i servizi. POLITICHE SOCIALI E ABITATIVE Gli uffici con funzioni dedicate al sostegno delle situazioni di bisogno rimangono aperti, ma gli appuntamenti relat…

Formentera tra spiagge e mercatini hippy

Immagine
Pensare fin da ora alle vacanze estive può sembrare un azzardo ma, per alcuni luoghi molto turistici, giocare d’anticipo e quindi prenotare qualche mese prima, può portare non pochi vantaggi. È il caso per esempio di Formentera, piccola isola delle Baleari. Vediamo nel dettaglio quali sono i benefici. Essendo non numerose le strutture presenti, cercare un albergo o una casa a Formentera a stagione inoltrata, potrebbe darvi qualche problema. Data l’alta affluenza di turisti, è facile che le soluzioni più belle siano già esaurite e che vi dobbiate quindi accontentare!
L’altro vantaggio riguarda il prezzo del biglietto per il volo aereo. L’isola, sprovvista di un aeroporto, prevede che la vostra prima destinazione sia Ibiza (Formentera si raggiunge poi dal porto con il traghetto). I voli per questa meta, altrettanto gettonata, risentono di un notevole aumento di costo nei mesi a ridosso delle ferie estive. Una volta prenotato l’alloggio ed il volo aereo, è giusto conoscere alcuni luogh…

Crossroads 2020 - Jazz e altro in Emilia-Romagna | 28 febbraio – 9 giugno 2020

Immagine
Il jazz fa…103: tanti sono gli anni trascorsi dalla prima registrazione discografica della musica che ha rinnovato il panorama sonoro del Novecento e tanti saranno i giorni della ventunesima edizione di Crossroads. Un festival itinerante extralarge nella durata (dal 28 febbraio al 9 giugno), nella geografia (diffuso in oltre venti comuni che coprono tutto il territorio dell’Emilia-Romagna), nei contenuti: saranno coinvolti oltre 500 artisti in più di 70 concerti capaci di cogliere le innumerevoli varietà estetiche del jazz, con orecchie ben aperte sugli influssi provenienti da altri generi.

Campione di questa apertura estetica è Pat Metheny, non per nulla idolo degli appassionati di jazz tanto quanto di quelli del rock: il suo concerto al Teatro Alighieri di Ravenna (9 maggio) è uno dei momenti più attesi del festival.

Crossroads 2020 è organizzato come sempre da Jazz Network in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna e con il sostegno del Ministero pe…

Premio Anita Ekberg VI edizione 2020 | Dedicato ai 100 anni di Federico Fellini

Immagine
Nei sontuosi saloni di Palazzo Ferrajoli, magiche atmosfere felliniane hanno accompagnato la sesta edizione del Premio Anita Ekberg, istituito nel 2015 da Sara Iannone, presidente dell’associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio”.
    Lo scorso 22 febbraio, infatti, la celebrazione, condotta da Camilla Nata, è stata immersa in una meravigliosa festa in costume dedicata al centenario di Federico Fellini, con la partecipazione di numerosi ospiti che con il Maestro hanno condiviso momenti personali e professionali.
    E a rendere ancor più reale l’atmosfera dei set felliniani c’erano i meravigliosi costumi di scena originali dei suoi film, tra cui quelli de Il Casanova, di Giuseppe Bruno Bossio, e quelli della collezione Altaroma dedicata a Fellini dell’Accademia Maiani.
    Il trofeo di questa edizione, realizzato come sempre dal maestro Tonino Maurizi e offerto dalla Fondazione Di Paolo, è stato assegnato a: Filippo Ascione, produttore e sceneggiatore, (tra gli altri Ginger e Fre…

laVerdi al Piccolo - Febbraio | Marzo | Aprile - con Toni Servillo dal 7 al 9 aprile 2020

Immagine
Si rinnova nel 2020 la collaborazione tra l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e il Piccolo Teatro, con un progetto sulla contemporaneità e l’avanguardia in musica, laVerdi allo Studio, viaggio in due tappe, lunedì 17 febbraio e 23 marzo, alla scoperta del presente e del passato più prossimo della musica. Ad aprile, poi, dell’Orchestra e del Coro de laVerdi si avvarrà, durante le rappresentazioni milanesi, lo spettacolo Eternapoli, con Toni Servillo, prodotto dal Piccolo e da Teatri Uniti. Il legame tra il Piccolo e laVerdi ha attraversato gli ultimi vent’anni di teatro, dal Così fan tutte diretto da Strehler, nel 1998, all’Opera da tre soldi, con la regia di Damiano Michieletto, nel 2016, fino a Concerto per Amleto con Fabrizio Gifuni, nel 2018.

LaVerdi allo Studio

Il primo concerto, lunedì 17 febbraio, è dedicato al XX secolo, attraverso le figure di Arnold Schönberg, padre della dodecafonia, e di Bruno Maderna, punto di riferimento dell’avanguardia novecentesca e instancab…

MORTE DI MIRELLA FRENI | 27 febbraio 1935 – 9 febbraio 2020 | Necrologio

Immagine
La scomparsa del soprano Mirella Freni (all’eta di 84 anni), avvenuta il 9 febbraio 2020 dopo una lunga malattia degenerativa è stata resa nota con profonda tristezza da Jack Mastroianni, suo manager di una vita. Una delle grandi artiste della seconda metà del ‘900, Mirella Freni si è spenta nella sua casa di Modena circondata dai suoi familiari: la figlia Micaela Magiera, i nipoti Gaia e Mattia Previdi, il cognato Matteo Cuoghi, la sorella Marta e la sua amica di sempre Fausta Mantovani. Mirella Freni era stata sposata con il Maestro Leone Magiera e in seconde nozze per oltre trent’anni con il noto basso bulgaro Nicolai Ghiaurov, scomparso nel 2004.

Nata a Modena il 27 febbraio 1935, Mirella Freni debuttò nel ruolo di Micaela nella Carmen di Bizet il 3 marzo 1955. Fin dall’inizio della sua carriera il fascino della voce e la sua vivace personalità nei repertori mozartiani e belcantistici le hanno fatto guadagnare l’affetto del pubblico e dei colleghi. Un caso felice port…