MSC Crociere, doppio traguardo: la partnership con C.CRACCO e il primato dell’offerta di CUBA – festa con lo chef stellato e l’Ambasciatrice

CARLO
CRACCO SALE DI NUOVO A BORDO DI MSC CROCIERE CON I MENU DI NATALE E
CAPODANNO

Carlo
Cracco e alcuni piatti firmati per i menu natale/cappodanno a bordo delle navi
della flotta MSC Crociere, come il Cappello del prete agli agrumi, sedano rapa
e melagrana


L’iniziativa
è stata presentata ieri sera a Milano in una cena di gala a tema
Cuba con i menu proposti dallo chef pluristellato. Ospite d’onore
l’Ambasciatrice cubana.

Milano,
13 novembre 2015 –
MSC Crociere, compagnia leader in Europa, Sud America e Sud Africa,
ha annunciato che anche quest’anno i menu di Natale e Capodanno a
bordo delle navi della Compagnia saranno di nuovo creati dallo chef
Carlo Cracco. A testimonianza della costante attenzione nel proporre
ai propri viaggiatori esperienze uniche e indimenticabili, la
Compagnia per il terzo anno consecutivo ha scelto dideliziare
i palati di migliaia di clienti che trascorreranno le festività
natalizie a bordo delle navi della flotta MSC con i menu ideati in
esclusiva dal noto chef italiano.

La
notizia è stata data ieri sera durante una cena di gala dedicata a
giornalisti e opinion leader in cui lo stesso Cracco ha proposto in
anteprima alcuni dei piatti che saranno serviti a bordo in occasione
delle festività, combinandoli con alcuni piatti di ispirazione
cubana, tema scelto dalla Compagnia per la serata per celebrare il
primato dei propri itinerari a Cuba. MSC Crociere è infatti il primo
player crocieristico globale a proporre itinerari nei Caraibi in
partenza da L’Avana, grazie all’arrivo di MSC Opera che a partire
dal prossimo 22 dicembre effettuerà 16 itinerari settimanali verso
Giamaica, Isole Cayman e Messico.

Cracco
ieri ha dimostrato ancora una volta il proprio talento che lo ha reso
celebre proponendo sia un antipasto che un dessert dedicati all’isola
caraibica:Tuorlo
d’uovo croccante, avocado, manioca e frutta secca
come antipasto, mentre per dessert è stato servito unSigaro
al cioccolato, caramello, frutto della passione e basilico
accompagnato da un rum cubano o dall’Amarone Aneri.

Gli
altri piatti, gliScampi
arrosto, purea di datteri, aceto di lamponi e bietole
,
ilRiso
allo zafferano, prezzemolo e uova di salmone
e ilCappello
del prete agli agrumi, sedano rapa e melagrana,
sono
stati selezionati da Cracco tra quelli che proporrà a bordo delle
navi MSC Crociere per i menu di Natale e Capodanno.

A
fare gli onori di casa sono statiPierfrancesco
Vago
eGianni
Onorato
,
rispettivamenteExecutive
Chairman
eChief
Executive Officer
di MSC Cruises, mentre l’ospite d’onore della serata è stata
l’Ambasciatrice
della Repubblica di Cuba in Italia
Alba
Beatriz Soto Pimentel
che ha raccontato ai numerosi ospiti gli aspetti culturali e
turistici dell’isola caraibica, illustrando le opportunità aperte
dallo sbarco di MSC Crociere a L’Avana, dove il sole splende per
330 giorni all’anno.

Cuba
è una grande isola caraibica ricca di storia, luoghi e culture che
la rendono una destinazione turistica unica al mondo”
ha
sottolineato l’Ambasciatrice
.
“Questa è una nuova opportunità per scoprire Cuba e addentrarsi
nella vita della sua gente e nella sua cultura. Un’esperienza
preparata per chi vuole sapere e comprendere. Per conoscere il paese
dove sono nati il son e da esso la salsa. Rumba, mambo, chachacha e
molto altro sono conosciute e apprezzate ovunque, ma sono solo una
parte del grande patrimonio culturale del nostro paese: mi riferisco
alle altre arti come la letteratura, la pittura e l’architettura
che rappresentano la nostra ricchezza. Ogni visita può riservare una
sorpresa diversa, perché durante tutto l’anno gli eventi culturali
si succedono uno dopo l’altro: La Fiera del Libro, il Festival
Internazionale del Balletto de L’Avana, il Festival del Teatri,
solo per menzionarne alcuni. E’ l’opportunità per scoprire 10
siti che sono stati riconosciuti dall’Unesco patrimonio
dell’Umanità; di immergersi nella nostra storia per capirla e
conoscerla, di comprendere la natura e l’orgoglio dei cubani per la
loro patria e giungere fino all’essenza di un popolo allegro e
colto, lavoratore ed ottimista. Per questo approfittiamo per
invitarvi a scoprire questa piccola e singolarissima isola che è
l’autentica Cuba. Siamo orgogliosi di avere MSC e le sue crociere
come nostro ‘ambasciatore’ nel mondo. I crocieristi di MSC Opera
saranno i benvenuti nella nostra isola e siamo sicuri che Cuba
resterà nei loro ricordi e nei loro cuori.”

Introducendo
Cuba nella nostra programmazione, abbiamo arricchito ulteriormente
gli itinerari nei Caraibi con una destinazione nuova e interessante
piena di luoghi unici al mondo da poter visitare”
ha
affermato Gianni Onorato.

“Cuba è la testimonianza che appena una destinazione diventa
accessibile MSC Crociere è in prima linea per proporla ai
crocieristi. Oggi siamo gli unici player globali a toccare Cuba con
una nave da crociera, a dimostrazione del fatto che MSC Crociere
intende far sentire la sua presenza anche ai Caraibi, proponendo a
chi ci sceglie qualcosa di unico ed esclusivo rispetto agli altri
operatori. Per questa stagione invernale con l’itinerario in
partenza da L’Avana porteremo in crociera 40.000 viaggiatori
provenienti da tutto il mondo. Importante anche il nostro impegno in
Italia, attraverso una proposta di pacchetti Fly&Cruise per un
totale di 12.000 posti volo
”.

Destinazione
‘anfibia’, sospesa tra terra e mare, tra sogno e realtà, Cuba
unisce il richiamo della vivacità della vita notturna accompagnata
dal celebre accostamento tra l’eccellente rum e i sigari cubani al
fascino di una storia ricca di cultura e tradizioni. L’isola è un
aggregatore naturale di bellezze paesaggistiche e panorami mozzafiato
che non si esauriscono nelle celebri spiagge incontaminate bagnate da
acque cristalline, ma che trovano anche nella natura lussureggiante,
nelle grotte sotterranee e nel ricchissimo patrimonio culturale ciò
che hanno reso Cuba una delle mete più desiderate al mondo.

Dal
22 dicembre 2015 L’Avana sarà il nuovo homeport diMSC
Opera
,unità
da 2.690 passeggeri appena sottoposta ai lavori di rinnovamento e
allungamento compiuti nello stabilimento Fincantieri di Palermo
previsti dal Programma Rinascimento, primo passo del nuovo piano
industriale da 5,1 miliardi di euro per l’espansione della flotta
MSC Crociere che prevede anche la costruzione di 7 nuove futuristiche
navi e che consentirà alla Compagnia di raddoppiare la capacità
passeggeri della flotta. Grazie ai lavori del Programma Rinascimento,
MSC
Opera è stata rinnovata appositamente per le destinazioni
caraibiche, con l’aggiunta di nuovi spazi esterni come lo Spray
Park dedicato ai bambini e con un maggior numero di cabine con
balcone che permettono di godersi i caldi panorami dei Caraibi senza
rinunciare all’intimità che rende i momenti del viaggio ancora più
unici e indimenticabili.

La
nave quindi tra meno di un mese salperà per la prima delle 16
crociere settimanali da L’Avana verso la Giamaica, le Isole Cayman,
il Messico. L’itinerario prevede 2 giorni e mezzo iniziali di sosta
nella capitale cubana che permettono ai crocieristi di visitare i
luoghi più suggestivi presenti sul territorio. Tra le numerose
escursioni organizzate dalla Compagnia nella capitale cubana è
possibile scegliere un tour della città a bordo di una
caratteristica auto americana d’epoca dai colori sgargianti, una
giornata sulla spiaggia a Varadero o a Santa Maria del Mar, una gita
nella riserva naturale di Las Terrazas o un tour alla scoperta dei
luoghi in cui Ernest Hemingway decise di stabilirsi per 20 anni della
sua vita.

Ai
viaggiatori che scelgono l’itinerario a Cuba, la Compagnia offre
anche la possibilità di utilizzare i pacchetti Fly&Cruise che
oltre alla crociera comprendono i voli diretti da Fiumicino o da
Malpensa operati da Meridiana.

L’aggiunta
di Cuba tra le destinazioni arricchisce ulteriormente l’offerta di
itinerari MSC Crociere nel Mar dei Caraibi che già include crociere
per tutto l’anno in partenza da Miami a bordo di MSC Divina. Gli
itinerari di questa nave permettono di scegliere destinazioni come le
Bahamas, Giamaica, Colombia, Panama, Costa Rica e Portorico.

Inoltre,
a partire da dicembre 2017 la nave di nuova generazione MSC Seaside,
attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di
Monfalcone, salperà da Port Miami con un molo e un terminal
dedicati. Le vendite per le crociere ai Caraibi a bordo di questa
nuova futuristica nave si apriranno a breve, il 15 dicembre.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More