GIO PONTI E LA RICHARD-GINORI L’eleganza della modernità – Palazzo Madama – 4 dicembre 2015 – 29 febbraio 2016

GIO PONTI E LA RICHARD GINORI

Vaso Donatella su corde, 1927
(decoro)

maiolica dipinta a mano, h 15,4 cm 

©Associazione Amici di Doccia/Arrigo
Coppitz

L’eleganza della modernità
Mostra a cura di Livia Frescobaldi Malenchini, Oliva Rucellai
e Associazione Amici di Doccia
con la collaborazione di Cristina Maritano, Palazzo Madama
Palazzo Madama – Sala Atelier
Piazza Castello – Torino
4 dicembre – 29 febbraio 2016
Inaugurazione: 3 dicembre 2015, ore 18.00
Palazzo Madama presenta una mostra dedicata a Gio Ponti e alla Richard Ginori realizzata grazie alla
collaborazione tra il museo e l’Associazione Amici di Doccia.
La mostra, dopo due fortunate tappe a Palazzo Marini di Firenze e alla Triennale di Milano, approda ora a
Torino consentendo al pubblico torinese di ammirare per la prima volta da vicino le straordinarie
invenzioni che Gio Ponti creò nel decennio 1923-1933 per Richard-Ginori, la fabbrica di Sesto
Fiorentino di cui divenne direttore artistico all’età di 32 anni, chiamato da Augusto Richard.
In mostra settantacinque opere in porcellana e maiolica e un’ampia selezione di lettere e disegni di
Ponti, tutti provenienti dal Museo Richard-Ginori di Sesto Fiorentino.
Tra le opere esposte a Palazzo Madama alcuni dei più alti capolavori creati da Gio Ponti come il
vaso Delle donne e delle architetture, la bomboniera Omaggio agli snob, il vaso L’Edile, la Mano della Fattucchiera, il
disco Esorcismo, la Cista con il Trionfo dell’Amore e della Morte, nonché le porcellane celadon, gli oggetti con
decoro Labirintesca, Circo e Jungla, che evidenziano la profondità del linguaggio pontiano e la complessità
delle sue rielaborazioni, le sue riflessioni sulla classicità e sul contemporaneo, i riferimenti al movimento
futurista e all’art decò.
Rispetto alle precedenti tappe della mostra, a Torino vengono presentate alcune prestigiose novità
come le urne Grottesca e Archi e corde, la coppa Funérailles de Thaïs (riprodotta sul manifesto), il piatto Pontesca,
l’alzata con le Attività Gentili, il Bolo Ostiense, la Coppa Fantini e il Grande Vaso con reticolo in rilievo.

4 dicembre – 29 febbraio 2016

Palazzo Madama – Sala Atelier
Piazza Castello – Torino

Orario: lunedì 10-18; giovedì-sabato 10-18; domenica 10-19. Martedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima

Ingresso: intero € 10, ridotto € 8, gratuito ragazzi fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte
www.palazzomadamatorino.it

Uncategorized

Giardinity Ottobre 2016 – Villa Pisani Bolognesi Scalabrin – Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016 @giardinity

Un’edizione al femminile quella di Giardinity 2016: Villa Pisani Bolognesi Scalabrin Mariella Bolognesi Scalabrin, proprietaria di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana e ideatrice di Giardinity, insieme a Mimma Pallavicini, nuova curatrice del Garden Show nonché affermata autorità del mondo del giardinaggio, per un’edizione ricca di novità e curiosità «La collaborazione e la sinergia tra […]

Read More
Uncategorized

Intervista a Ivan Basso

Venezia, 27 settembre 2016 – A meno di un mese alla 31^ Venicemarathon del prossimo 23 ottobre, per l’ex ciclista Ivan Basso sale l’adrenalina in vista del grande debutto nella sua prima 42 km a piedi. Grazie alla collaborazione con la sua agenzia DMTC, abbiamo avuto l’opportunità di porgergli qualche domanda. Ecco cosa ci ha […]

Read More
Uncategorized

ANTEPRIMA LUCCA COMICS & GAMES 2016

Cover_Megere e Meretrici Al Lucca Comics & Games 2016, che si terrà a Lucca dal 28 ottobre al 1° novembre, verrà presentato il quinto capitolo di Squillo® “Megere e Meretrici”, nuova creazione della fervida immaginazione di IMMANUEL CASTO, prodotto dalla sua società Freak & Chic. “Megere e Meretrici” è il secondo mazzo di carte della […]

Read More