NON ESSERE CATTIVO di Claudio Caligari è il film italiano candidato all’ OSCAR®‏

“NON ESSERE CATTIVO” DI CLAUDIO CALIGARI

É IL FILM ITALIANO CANDIDATO ALL’OSCAR

 

La Commissione di Selezione per il film italiano da candidare all’Oscar®
istituita dall’ANICA, su invito della  “Academy of Motion Picture Arts
and Sciences”, riunita davanti a un notaio e composta da Natalia ASPESI,
Nicola BORRELLI, Gianni CANOVA, Tilde CORSI, Daniele LUCHETTI, Olivia
MUSINI, Andrea OCCHIPINTI, Nicola PIOVANI e Stefano RULLI, ha designato
“NON ESSERE CATTIVO” di Claudio Caligari a rappresentare il cinema
italiano alla selezione del Premio Oscar
® per il miglior film in lingua non inglese.

L’annuncio delle nomination è previsto per il 14 gennaio 2016, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar® si terrà a Los Angeles domenica 28 febbraio 2016.

“Ho
appena appreso con grande gioia ed emozione che la commissione
incaricata ha scelto ” Non essere cattivo” di Claudio Caligari come film
italiano candidato al Premio Oscar
®.
Si tratta in primo luogo di un riconoscimento, purtroppo postumo, ad un
cineasta di straordinario valore come Claudio Caligari; ma in questo
momento devo soprattutto ringraziare Valerio Mastandrea che con coraggio
e inesauribile tenacia ha creduto in questo progetto e mi ha spinto con
entusiasmo a entrare in questa operazione veramente rivoluzionaria per
il cinema italiano. E ringrazio naturalmente la commissione composta da
Natalia Aspesi, Tilde Corsi, Gianni Canova, Olivia Musini, Andrea
Occhipinti, Nicola Piovani, Daniele Luchetti, Nicola Borrelli, Stefano
Rulli che con grande sensibilità e lungimiranza hanno fatto confluire il
loro giudizio su un film che può rappresentare al meglio la produzione
cinematografica italiana a livello internazionale. Ora siamo in corsa
per entrare nella cinquina in lizza per l’Oscar
® e insieme a Valerio Mastandrea siamo pronti a fare il massimo per portare a Los Angeles questo film straordinario.”

Pietro Valsecchi – Taodue Film

“Continua
la storia bellissima di questo film, un progetto che solo l’anno scorso
sembrava un sogno impossibile da realizzare e che oggi è chiamato a
rappresentare l’Italia agli Oscar
®.
Per questo film così speciale si sono unite le forze di diversi
soggetti produttivi che hanno formato un insolito gruppo di lavoro
accomunato dalla volontà di dare corpo alla visione di cinema di Claudio
Caligari, un autore che con tre soli film lascia un segno profondo
nella storia del cinema italiano. Complimenti a Valerio Mastandrea e
alla giovanissima società produttiva Kimerafilm per la determinazione
con cui hanno condotto in porto questo progetto.

‘Non
essere cattivo’ è un film dalla straordinaria forza narrativa e con un
linguaggio cinematografico potente. Insieme agli altri produttori
continueremo a fare il massimo per accompagnarlo in questa meravigliosa
avventura”.                  

                                                                                               

 Paolo Del Brocco – Rai Cinema

“Ricordo
più di un anno fa quando Valerio venne in ufficio per coinvolgerci nel
film e ci disse dell’idea di scrivere a Scorsese una lettera. Credo
questa notizia sia il giusto proseguimento di un percorso che spero
possa aiutarci a rendere visibile il film a quanto più pubblico
possibile, anche fuori dall’Italia. E poi chissà che ora Martino, come
lo chiamava Claudio, risponda a quella lettera.”  

Paolo Bogna – KimeraFilm

“Questo
film non finisce mai e con lui tutta l’emozione che ci accompagna da
più di due anni. Adesso giochiamo i tempi supplementari con la speranza
di arrivare ai rigori e, per una volta, di vincere.”

Valerio Mastandrea

“Siamo
molto emozionati da questa splendida notizia. Abbiamo creduto in questo
progetto sin dall’inizio  e siamo orgogliosi di essere parte della
squadra  composta di colleghi e amici  che ha dato vita a questo
bellissimo film.

C’era una volta Claudio Caligari ,e di lui resta il suo Cinema  che
 sosterremo con tutti i nostri mezzi , augurandoci che riceva  i
riconoscimenti che merita sperando che questa  favola si chiuda  con un
fantastico lieto fine.”

Raffaella e Andrea Leone – Leone Film Group

“Siamo
orgogliosi e commossi per la candidatura. Un bellissimo e prestigioso
riconoscimento al lavoro del Maestro Caligari. Congratulazioni a tutta
la squadra di “Non essere cattivo” e un grazie alla commissione che lo
ha nominato.”

Ginevra Elkann e Francesco Melzi d’Eril – Good Films

Evento Speciale Selezione Ufficiale

della 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 

KimerafilmRai Cinema Taodue Film

presentano

in collaborazione con Leone Film Group

in associazione con BNL Gruppo BNP Paribas 

(ai sensi delle norme sul tax credit) 

 un film di  

CLAUDIO CALIGARI

 

NON ESSERE CATTIVO

con

LUCA MARINELLI, ALESSANDRO BORGHI,

SILVIA D’AMICO, ROBERTA MATTEI 

prodotto da

PAOLO BOGNA, SIMONE ISOLA, VALERIO MASTANDREA

produttore associato PIETRO VALSECCHI

 

Distribuzione 

NELLE SALE ITALIANE DALL’8 SETTEMBRE

Film riconosciuto di interesse culturale con contributo del

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo –

Direzione Generale Cinema

in associazione con Certi W (ai sensi delle norme sul tax credit)

I materiali del film saranno disponibili sul sito

www.fosforopress.com
Scarica il trailer
Non essere cattivo di Claudio Caligari
Non essere cattivo di Claudio Caligari

Sinossi:

1995, Ostia.

Vittorio e Cesare hanno poco più di vent’anni e non sono solo amici da
sempre: sono “fratelli di vita”. Una vita di eccessi: notti in
discoteca, macchine potenti, alcool, droghe sintetiche e spaccio di
cocaina.

Vivono in simbiosi ma hanno anime diverse, entrambi alla ricerca di una
loro affermazione. L’iniziazione all’esistenza per loro ha un costo
altissimo e Vittorio col tempo inizia a desiderare una vita diversa:
incontra Linda e per salvarsi prende le distanze da Cesare, che invece
sprofonda inesorabilmente.

Si ritrovano qualche tempo dopo e Vittorio cerca di coinvolgere l’amico
nel lavoro. Cesare, dopo qualche resistenza, accetta: sembra finalmente
intenzionato a cambiare vita, frequenta Viviana (ex di Vittorio) e sogna
di costruire una famiglia insieme a lei. Ancora una volta però il
richiamo della strada avrà la meglio sui suoi propositi.

Nonostante le continue cadute dell’amico – e anche a dispetto delle
discussioni che deve affrontare con Linda su questo punto – Vittorio non
abbandonerà mai veramente Cesare, in virtù del legame fortissimo che li
unisce e nella speranza di poter guardare al futuro con occhi nuovi.

Insieme.

Uncategorized

Il mestiere del Teatro – Teatro Strehler/Scatola Magica – Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 @TeatroStrehler

Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 al Teatro Strehler/Scatola Magica Benvenuti al Piccolo1_Gasparro,Gelosa_fotoMarasco Il mestiere del Teatro – Benvenuti al Piccolo a cura di Stefano Guizzi con Davide Gasparro e Federica Gelosa Chi costruisce le scene, chi cuce i costumi, chi cerca tutti gli oggetti che si trovano in scena? E cosa succede quando […]

Read More
Uncategorized

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE Répétition Samson et Dalila – septembre 2016 © Vincent Pontet – OnP DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA CHE CI RENDE TUTTI UGUALI” Dal 4 ottobre all’Opéra Bastille, dove l’opera manca da un quarto di secolo. Protagonisti Anita Rachvelishvili e Aleksandrs Antonenko. Sul podio Philippe Jordan. […]

Read More
Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More