Press "Enter" to skip to content

Dal 6 ottobre in libreria “LA BELLEZZA A FIOR DI PELLE” di Vira Carbone – Rai Eri‏

Dal 6 ottobre in libreria 

LA BELLEZZA A FIOR DI PELLE

Creme impacchi e lozioni naturali da preparare in casa

di

VIRA CARBONE

La grande lezione delle acque, della terra, del sole

distillata in sessanta ricette a base di ingredienti naturali per risolvere

i piccoli problemi di ogni giorno: dalla cellulite alle smagliature,

dagli inestetismi della pelle alle patologie del capello.

Casa editrice: Rai Eri – pp.144

Prezzo: 15,00 euro – Data di uscita: 6 ottobre 2015

È
possibile avere una pelle luminosa e sana, con poca spesa e molta
soddisfazione? Nella sua seguitissima rubrica della trasmissione
“Buongiorno Benessere”, Vira Carbone spiega come curare e coccolare la
propria pelle, insegnando a preparare a casa, con le proprie mani, creme
naturali, maschere, fanghi, lozioni infallibili per sprizzare bellezza e
salute… da tutti i pori, letteralmente. Questo libro propone le ricette
inedite di sessanta nuove “pappette di Vira”, presentate step by step e
corredate di tutorial fotografici, istruzioni per l’uso del preparato
(quando? quante volte? come?) e pareri e consigli degli esperti, un
nutrizionista e un dermatologo. Occhi, viso, capelli, busto, gambe e
braccia: un vero manuale completo del benessere alla portata di tutti. 

Una guida pratica ed efficace che combina

la magia della natura e la saggezza della tradizione.     

Vira Carbone è
autrice e conduttrice di “Buongiorno Benessere”, il popolare programma
di Rai 1 che si occupa di salute e prevenzione, che riprende agli inizi
di ottobre con servizi esterni sulle eccellenze italiane e
approfondimenti, interviste, suggerimenti.

Al libro hanno collaborato, con i loro pareri di esperti, Steven Paul Nisticò,
dermatologo, professore associato dell’Università Magna Graecia di
Catanzaro e coordinatore del master “Laser in Dermatologia”
all’Università di Roma Tor Vergata e Ciro Vestita, professore di Nutrizione umana e Fitoterapia all’Università di Pisa.