Il ristorante Adom di Gerusalemme ospita il ristorante “Alice” per la settimana della cucina italiana

La settimana italiana al Ristorante “Adom” di
Gerusalemme

Dal 28 giugno al 1 luglio lo Chef
Elran Bouzaglo e il ristorante “Adom” di Gerusalemme ospiteranno la chef
Viviana Varese di “AliceRistorante”  “Alice” celeberrimo e stellato
ristorante milanese
 situato all’interno di Eataly Smeraldo a Milano.

Viviana Varese, chef con una
stella Michelin, sarà ospite nella cucina di Adom per una settimana, e cucinerà
con Elran piatti della cucina del Nord d’Italia d’ispirazione mediterranea,
combinati con la tecnica della cucina molecolare.

Viviana Varese ha iniziato la sua
carriera in cucina all’età di 7 anni quando aiutava i suoi genitori a preparare
la pizza, ma non immaginava che quello che era semplicemente un divertimento
sarebbe diventato il suo lavoro. Giorno dopo giorno, la sua passione per la
cucina è cresciuta portandola ad aprire il suo primo ristorante, all’ età di 21
anni, in una piccola città del lodigiano. Nel corso degli anni si è
professionalmente evoluta, ha incontrato Sandra Ciciriello, ancora oggi socia e
sommelier del ristorante, e insieme hanno deciso di lasciare la piccola città,
trasferendosi a Milano.

Nel 2007 hanno aperto insieme il
ristorante “AliceRistorante”, registrando subito buone recensioni da parte di
clienti e dei critici gastronomici. Nel 2010 “Identità Golose”  ha insignito
Viviana Varese del titolo di miglior chef d’Italia. Pochi mesi dopo, il “Gambero
rosso” – storico magazine e media italiano dedicato alla cultura
enogastronomica, l’ha scelta come uprising chef. La consacrazione del
suo successo è definitivamente giunta nel 2011, quando ha ricevuto la sua prima
stella Michelin.

Il Ristorante “Adom” è uno dei
principali ristoranti di Gerusalemme, situato in posizione centrale in
prossimità della First Station di Gerusalemme. La cucina è guidata dallo Chef
Bouzaglo e presenta una forte influenza mediterranea-francese, dove i piatti e
le specialità cambiano a seconda della stagione e dei diversi prodotti
disponibili al momento.

Noam Rimzi, uno dei proprietari
ha detto: “Abbiamo avuto l’idea qualche mese fa, dopo la settimana francese che
si è svolta per il secondo anno consecutivo. Come importante centro culinario, è
importante per noi offrire al pubblico innovazioni gastronomiche. Per questa
ragione abbiamo deciso di iniziare con una nuova tradizione, collaborando con i
principali chef provenienti da tutto il mondo. Abbiamo un buon legame con il
cibo e il vino italiano, ed è per questo motivo che abbiamo deciso di realizzare
questo progetto”.

Viviana Varese con S.E. Francesco Maria Talò,
ambasiatore italiano in Israele, in visita al ristorante
Adom

“L’idea era di proporre un valore
aggiunto per la visita, –  ha aggiunto Noam –  che potesse promuovere relazioni
pubbliche buone per Gerusalemme e per lo Stato di Israele: abbiamo pertanto
preso contatti con l’Ambasciata Israeliana in Italia e successivamente con
l’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo a Milano per proporre una
collaborazione all’interno del progetto. Fortunatamente, essendo entusiasti come
noi, ci hanno aiutato nella mediazione, e grazie a questo 3 importanti
giornalisti italiani specializzati in ambito gastronomico sono arrivati con la
chef Viviana Varese così da poter raccontare l’esperienza dell’ Italy week
e tutto ciò che vedranno realizzato da Viviana e dal ristorante Adom in
Israele”.

Avital Kotzer Adari, Direttore
dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia ha dichiarato: “Questo
progetto apre sempre di più la porta ad un settore in costante crescita in
Italia, che è il tour turistico di tipo gastronomico, soprattutto in un periodo
nel quale Israele si è presentato all’esperienza mondiale di Expo con successo
sul tema: “Feeding the World, Energy for Life”.

Molti turisti italiani che si
recano in Israele sperimentano la cucina israeliana, non solo quella
tradizionale, ma anche quella moderna e innovativa che negli ultimi anni ha
raggiunto straordinari livelli conquistando i palati dei turisti di tutto il
mondo.

La visita della Chef Varese e la
copertura mediatica sono una grande opportunità per approfondire e dare risalto
al legame tra le culture dei due Paesi, che sono essenzialmente molto vicine,
incoraggiando un numero sempre maggiore di turisti a visitare il nostro
meraviglioso Paese e la sua abbondanza culturale ed
enogastronomica”.

Viviana Varese passeggia per
Mahane Yehuda, il mercato di Gerusalemme

Per le immagini, crediti al
ristorante “Adom” di Gerusalemme.

 www.israele-turismo.it

Uncategorized

Giardinity Ottobre 2016 – Villa Pisani Bolognesi Scalabrin – Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016 @giardinity

Un’edizione al femminile quella di Giardinity 2016: Villa Pisani Bolognesi Scalabrin Mariella Bolognesi Scalabrin, proprietaria di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana e ideatrice di Giardinity, insieme a Mimma Pallavicini, nuova curatrice del Garden Show nonché affermata autorità del mondo del giardinaggio, per un’edizione ricca di novità e curiosità «La collaborazione e la sinergia tra […]

Read More
Uncategorized

Intervista a Ivan Basso

Venezia, 27 settembre 2016 – A meno di un mese alla 31^ Venicemarathon del prossimo 23 ottobre, per l’ex ciclista Ivan Basso sale l’adrenalina in vista del grande debutto nella sua prima 42 km a piedi. Grazie alla collaborazione con la sua agenzia DMTC, abbiamo avuto l’opportunità di porgergli qualche domanda. Ecco cosa ci ha […]

Read More
Uncategorized

ANTEPRIMA LUCCA COMICS & GAMES 2016

Cover_Megere e Meretrici Al Lucca Comics & Games 2016, che si terrà a Lucca dal 28 ottobre al 1° novembre, verrà presentato il quinto capitolo di Squillo® “Megere e Meretrici”, nuova creazione della fervida immaginazione di IMMANUEL CASTO, prodotto dalla sua società Freak & Chic. “Megere e Meretrici” è il secondo mazzo di carte della […]

Read More