Battilossi: meet us at the Brera Design District

Battilossi FuoriSalone 2024 – StorageMilano Installation

In occasione del FuoriSalone, la Battilossi Texture Library di via dell’Orso 16 si trasforma nel teatro di presentazione della nuova collezione di tappeti disegnata da STORAGEMILANO, esito di un’indagine di progettazione volta a mostrare la ricchezza di tecniche di tessitura perpetrate nelle manifatture del marchio, in Nepal e Pakistan.

Il savoir-faire tessile di Battilossi, l’azienda torinese volta a proiettare la tradizione millenaria del tappeto realizzato a mano nel design contemporaneo, incontra la progettualità di STORAGEMILANO, studio che opera in diversi ambiti del design, dalla costruzione di idee architettoniche alle installazioni con particolare attenzione ai materiali e alle forme, in una conversazione che ha al centro la tecnica.

Dalla passione comune per la ricerca, nasce la nuova collezione GE-TECHNIQUE composto da 4 disegni declinabili in infinite varianti: diverse possibilità di intreccio vengono mostrate sullo stesso disegno in un confronto che dà corpo al progetto, secondo una processualità creativa che si muove in direzione astratta in un desiderio esplicativo e divulgativo di tecniche antiche, spesso conosciute solo dagli specialisti del settore.

“The idea becomes a machine that makes the art.” – Sol LeWitt

L’ispirazione per i pattern dei nostri tappeti è stata tratta dalle opere dell’artista Sol LeWitt, la cui indagine artistica ha permeato la nostra concezione di design e creatività, aggiungendo profondità e significato ai nostri tessuti. Il nostro lavoro ha esplorato il concetto di segno e linea nel design tessile, sperimentando con tecniche diverse per scoprire le molteplici espressioni di un disegno. Abbiamo testato come ogni tecnica possa influenzare non solo l’estetica, ma anche la percezione tattile e volumetrica del disegno stesso.

Questo esperimento ha permesso di esaltare le potenzialità di questo campo, con Battilossi al centro come custode della tradizione e della storia, emergendo come innovatori nel settore tessile.

Questo evento non è semplicemente una mostra, ma un’esperienza immersiva che invita il visitatore a toccare con mano la qualità e la maestria di ogni opera. È un’occasione unica per apprezzare come la manualità umana possa trasformare semplici materiali in autentiche opere d’arte viventi”.

– StorageMilano.

Organizzazione controllata di linee, campi visivi con strutture ripetute modularmente creando movimento, alternanza di positivo e negativo: i pattern grafici diventano il display visivo per mostrare la maestria tecnica dei tessitori dell’azienda e le infinite possibilità di espressione di uno stesso disegno, ottenute selezionando e mixando tra loro diverse tecniche di lavorazione, provenienti da luoghi geografici e culture distanti.

Abbracciando il nuovo concept progettuale ed espositivo delle Battilossi Moodboards, che consente di mettere in scena un progetto tessile complesso accostando un tappeto principale in grande formato (anchor rug) a tappeti più piccoli di supporto (supporting rugs) e di complemento (complementary rugs), ciascuno dei modelli disegnati da StorageMilano viene presentato in un grande formato e poi proposto in diversi campioni per poter visionare la terza e più misteriosa variabile in una creazione tessile: la tecnica di tessitura, che insieme a disegno e colore contribuisce a conferire al tappeto il suo aspetto finale unico, e che sempre più anche i progettisti di interior sono chiamati a conoscere, guidati dall’esperienza e dall’abilità manifatturiera di Battilossi.

GE-TECHNIQUE COLLECTION

Il savoir-faire tessile di Battilossi incontra la progettualità di STORAGEMILANO, in una conversazione che ha al centro la tecnica. Dalla passione comune per la ricerca, nasce una nuova collezione di tappeti composta da 4 disegni declinati in più varianti: diverse possibilità di intreccio vengono presentate sullo stesso pattern, in un’indagine di progettazione volta a mostrare la ricchezza di tecniche di tessitura perpetrate ancora oggi nelle manifatture del marchio in Nepal e Pakistan.

Fusione di geometria eterea ed expertise tecnico, la collezione Ge-Technique esplora il concetto di segno e linea nel design tessile sperimentando con tecniche diverse, per scoprire le molteplici espressioni di un disegno e testare come ogni tecnica influenzi non solo l’estetica, ma anche la percezione tattile e volumetrica del disegno stesso.

Motivi geometrici che sfumano delicatamente, ispirati alle opere dell’artista concettuale Sol LeWitt, si fondono con palette di colori studiate con cura per accentuare l’atmosfera eterea e raffinata, dando vita ad una collezione che trasmette un senso di leggerezza e bellezza geometrica, ideale per spazi moderni cui aggiunge un tocco distintivo.

L’alternanza di positivo e negativo e il gioco di linee in movimento che si sovrappongono e sfalsano contraddistingue i pattern Ray, Overlap e Ruler presentati nella colorway Indigo, che alterna la brillantezza dell’arancio alla profondità del blu, e nella colorway Night Lawn dove un verde luminoso si staglia da un fondo nero. Annodati a mano in 100% lana Ghazni o tibetana, essi mixano diverse lavorazioni, esaltano l’abilità tessile e i know how delle manifatture in Pakistan e Nepal.

Il pattern Celsius nella colorway Night Lawn viene invece annodato a mano al telaio in 100% lana Tibet nello stabilimento in Nepal, dove l’expertise unico nella tintura rende possibile l’effetto ottico ammaliante delle campiture di colore in gradazione.

I tappeti della collezione Ge-Technique, presentati in modello full size 220×280 cm e in campioni 60×90 cm (Ray, Overlap e Ruler) e 60×140 cm (Celsius), nascono da processualità creativa che si muove in direzione astratta, in un desiderio esplicativo e divulgativo di tecniche antiche, spesso conosciute solo dagli specialisti del settore.


Design: Ray.

Colorazioni: Indigo.

Tecniche: annodato a mano in Pakistan e Nepal.

Misura: full size 220×280 cm, campioni 60×90 cm.

Materiali: lana Ghazni e lana tibetana

Design: Celsius.

Colorazioni: Night Lawn.

Tecniche: annodato a mano in Nepal.

Misura: full size 220×280 cm, campioni 60×140 cm.

Materiali: lana Tibetana

Design: Overlap.

Colorazioni: Indigo.

Tecniche: annodato a mano in Pakistan e Nepal.

Misura: full size 220×280 cm, campioni 60×90 cm.

Materiali: lana Ghazni e lana tibetana

Design: Ruler.

Colorazioni: Night Lawn.

Tecniche: annodato a mano in Pakistan e Nepal.

Misura: full size 220×280 cm, campioni 60×90 cm.

Materiali: lana Ghazni e lana tibetana

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015.
Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.