Il ritrovo più cool di Positano

CASA MELE CUCINA A VISTA
CASA MELE CUCINA A VISTA

Welcome to “Casa Mele” il ritrovo più cool di Positano!  Fondato da Raffaele Mandara, vulcanico rampollo di Don Crescenzo Mandara, imprenditore top della Costa D’Amalfi, “Casa Mele”, “fiore all’occhiello” di “Mele Group”,  è un ristorante raffinato e molto esclusivo, frequentato da turisti top provenienti da ogni parte del mondo. Un ambiente accogliente con arredi minimal chic dove l’innovazione si fonde con la tradizione del luogo, con cucina rigorosamente “a vista” in cui , con la supervision di Mr Raf Mandara, si esibiscono quotidianamente nella confezione di pietanze prelibate lo chef Salvatore Di Micco e la sua brigata. “A “Casa Mele” , ha riferito lo Chef Di Micco, “viene proposta  una cucina mediterranea con una selezione di piatti tipici appena rivisitati da un tocco di nouvelle cousine  frutto di un’originale contaminazione di culture gastronomiche di paesi esteri come la Spagna, la Francia, il Portogallo; in particolare, ispirandoci alla penisola balcanica, proponiamo il baccalà cotto in olio con un peperone “piquillo” originario di quella zona farcito con brandade di baccalà (farcia di baccalà); dalla Francia attingiamo la tecnica di modalità di cottura di molti alimenti, utilizzando il burro chiarificato e le erbe aromatiche. Ogni giorno “ ha continuato Di Micco”,  ci adoperiamo per soddisfare i palati più esigenti della nostra clientela internazionale che in questa stagione è costituita soprattutto da americani, anche se con grande soddisfazione si riscontra un grande ritorno degli italiani. Il piatto preferito dai nostri connazionali? “, ha detto infine Di Micco; “ Il tortellone d’astice e verbena, ovvero un tortellone di pasta fresca realizzato con una farcia d’astice, mentre con le carapaci d’astice, confezioniamo una bisque con un’infusione di verbena ; infine secchiamo il corallo dell’astice per ottenere una polvere di corallo  ai fini della decorazione del piatto”. Molto ricercato il menu; da citare, come entrèe, la tartare di ricciola, asparagi croccanti, frutto della passione, l’uovo in camicia , lardo di colonnata, ristretto di gallina, crescione, gli scampi con melanzana, mozzarella, pomodoro, papada iberica , caviale; tra i primi piatti molto gettonati sono il fusillone, pesto di basilico, crudo di tonno, kumquat   ed il risotto mantecato al provolone del monaco d.o.p , tartare di gamberi e foglie di limone. Ed infine, qual è il  must dei  dessert per l’estate 2023 ? “ Il limone”, secondo quanto afferma il Pastry Chef della Casa Paolo Meer, di orgini olandesi; in particolare, viene  realizzata una vera e propria rappresentazione artistica del limone, frutto per eccellenza della Costa d’Amalfi, che viene servito a tavola per intero, farcito con menta, succo di limone, finger lime, ricoperto da una ganache di limone. Infine, da menzionare come interessante valore aggiunto del ristorante, un servizio gratuito di transfer by Parking Garage Mandara su tutta Positano e le zone limitrofe, offerto in esclusiva ai clienti di “Casa Mele”      

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015.
Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.