A Cervia- Alla salina Camillone insieme ai salinari

Cervia-visite guidate alla Camillone

Visite guidate domenica e giovedì pomeriggio ore 17.00

Fino alla metà di settembre continuano le visite guidate alla salina Camillone, durante le quali i salinari spiegano il procedimento della produzione del sale.

Ultima rimasta delle 150 saline a conduzione familiare, esistenti prima della trasformazione del 1959 la salina Camillone, sezione all’aperto di MUSA, museo del sale di Cervia, è ancora attiva grazie al gruppo culturale Civiltà Salinara che la coltiva producendo ogni anno quintali e quintali di sale “dolce”. MUSA propone le visite guidate il giovedì e la domenica alle ore 17.00.I salinari illustrano il lavoro dal vivo. Si comprendono quindi le varie fasi della produzione seguendo i salinari al lavoro e le spiegazioni della guida. Si tratta di un momento magico che ci riporta indietro nel tempo, al momento in cui il grande specchio d’acqua era formato da tanti fondi saliferi affidati ognuno ad una famiglia che lo lavorava con sapienza e particolare cura per produrre in grande quantità un sale pregiato la cui qualità insieme alla quantità sarebbe stata premiata nel momento della chiusura della produzione.

E se ha la magia della antica leggenda ed il sapore della storia antica, il processo di produzione del sale affascina ancora oggi i viaggiatori che si avvicinano alle saline ed apprendono che il sole, il vento uniti a sapienza, costanza e forza dell’uomo possono dare vita a questo prezioso e “saporito” elemento sempre presente sulla nostra tavola.

Appuntamento presso il Centro Visite Salina di Cervia in Via Bova 61 alle ore 16.30. Un salinaro accompagnerà i partecipanti alla salina Camillone per la visita e li riaccompagnerà al ritorno.

Salinaro per un giorno il martedì pomeriggio ore 16.30

L’iniziativa vede la figura del salinaro quale maestro e compagno di avventura per un pomeriggio, con conoscere e sperimentare i saperi della produzione dell’”oro bianco” cervese. In questo modo MUSA, il museo del sale di Cervia propone non solo di vedere e di osservare i salinari al lavoro, cosa che già accade nelle visite guidate, ma di “lavorare” con loro. Si tratta quindi di una occasione assolutamente unica per provare l’emozione di vestire i panni del salinaro e sperimentare nella atmosfera suggestiva di quell’ambiente assolutamente straordinario che è la salina cervese, la magia della raccolta del sale “dolce” nonché la vita dei salinari. E’ inoltre occasione sempre unica per poter conoscere esperienze di vita, storie e aneddoti direttamente da chi li ha vissuti. Si tratta quindi di un momento di crescita culturale davvero unico. La iniziativa si svolge tutti i martedì, fino alla fine di agosto. Oltre alla conversazione con gli esperti, sarà il momento della consegna del diploma di partecipazione che resterà a ricordo e testimonianza di questa esperienza unica.

Questa iniziativa offre la possibilità di fruire dell’ambiente particolare della salina, con le sue peculiarità e permette al visitatore di conoscere più a fondo la tecnica antica di produzione, ma anche di conoscere meglio la civiltà del sale, L’iniziativa è aperta a gruppi ristretti per dare la possibilità ai salinari insegnanti di seguire costantemente e da vicino i loro allievi. Si richiede quindi la prenotazione. Si consiglia inoltre un abbigliamento molto comodo e tanta curiosità. Per prenotare contattare il 3474661513 oppure inviare una mail a MUSA@comunecervia.it

per maggiori info:

https://musa.comunecervia.it/it/

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015. Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.

EmiliaRomagna News24 EVIDENZA Stradivariusconcerti.com

Tebaldi100 | Presentazione delle Celebrazioni dedicate a Renata Tebaldi

La Renata Tebaldi Fondazione Museo con sede in Busseto, ente promotore del Comitato Tebaldi100, in occasione dell’anniversario della nascita della più grande cantante lirica italiana ed una delle più eclatanti espressioni artistiche della storia del Melodramma nel Mondo (1 febbraio 1922), intende promuovere e alimentare durante l’intero anno 2022 la memoria dei suoi straordinari successi […]

Read More
EmiliaRomagna News24

Vini d’Emilia DOP #wine

Se nella Bassa il flusso perpetuo è quello del leggendario Po, tra le colline di Parma, Piacenza e Reggio Emilia a scorrere sono fiumi di vino DOP. In un territorio relativamente contenuto ma ricchissimo di spunti enogastronomici come quello di Visit Emilia (www.visitemilia.com), non si contano le cantine che lavorano infaticabilmente su vitigni nettamente distinti […]

Read More
EmiliaRomagna News24 Hotel News

Uno Smart Hotel di lusso nel cuore dell’Emilia #luxury

Nel cuore dell’ipertecnologica Motor Valley, con l’eccellenza della Food Valley nel cuore: basterebbero questi segni particolari a suggerire più di qualche indizio sull’identità del nuovo Executive Spa Hotel di Fiorano Modenese (MO), incarnazione da terzo millennio di una struttura storica che si reinventa per guardare al futuro in ottica smart, full plastic free e nel […]

Read More