Grand Prix di Francia di Formula 1 circuito Paul Ricard di Le Castellet – dal 21 al 24 giugno 2018 #FranceFR

Ph M.Mathurin

10 anni dopo l’ultima corsa del Grand Prix di Francia di Formula 1 a Magny-Cours, ci sarà il ritorno dal 21 al 24 giugno 2018 sul circuito Paul Ricard  di  Le Castellet.E’ Alain Prost, pilota francese e quattro volte campione del mondo di Formula 1, che ha vinto l’ultima corsa sul circuito nel 1990.

Costruito e finanziato da Paul Ricard, creatore dell’omonimo aperitivo, il circuito ha accolto nel 1971 il suo primo Grand Prix di F1. Alla fine degli anni 90, non essendo più in regola, il circuito è stato chiuso al pubblico. Rilevato nel 1999 da Excelis, controllato dal grande mecenate della Formula 1 Bernie Ecclestone, ha riaperto dopo dei lavori colossali e una pista HTTT con tutta la tecnologia disponibile  (high tech test track). Nel 2017, Christian Estrosi, Presidente della Regione Provence-Alpes-Cote d’Azur, ha annunciato il ritorno del Gran Premio di F1 per un periodo di almeno 5 anni!

Il programma: da venerdì a domenica, gli spettatori potranno assistere alle prove della F1, alle corse annesse di GP3, di Formula 2 e il masters Endurance Series e al Grand Premio di F1, punta d’orgoglio di questo weekend unico il 24 giugno alle ore 16.10.

Intorno alla pista troverete :
un villaggio  turistico con l’atmosfera provenzale
numerose attività e animazioni
servizi di ristorazione
il concerto di chiusura di David Guetta che avrà luogo domenica alle ore 18.00 (dopo la cerimonia sul podio). 

Prenotazioni

Pass 3  giorni  a  179€

Biglietti giornalieri per venerdì a partire da €41, sabato da €83 e domenica da €259

Dove alloggiare ? Due camping si trovano in prossimità immediato del circuito (5-10 minuti a piedi)

il camping officiel (200€ per 4 notti e 4 persone)

il camping Domaine des Danjean (220€ per 4 notti e 2 persone).

Oltre i campeggi, potrete trovare la disponibilità degli hotel e dei residence sul sito del Grand Prix di Francia. Sito: www.gpfrance.com

Scoperta della Provenza e della Costa Azzurra: In giugno, c’è tutta una quantità di colori da scoprire in Provence-Alpes-Côte d’Azur, insieme a numerose attività che segnano l’inizio dell’estate. Per saperne di più:  http://tourismepaca.fr/best-of-provence-alpes-cote-dazur/

«  Motori ! Tra Terra, Cielo E Mare »

Museo Nazionale dello Sport, Nizza. Dal 29 giugno.

Concerto dei Rolling Stones il 26 giugno

Stadio Vélodrome di Marsiglia

La Strada dei Vini in Provenza

Per i più avventurieri : canyoning e rafting nelle Alpi del Sud

https://www.france.fr

Cinema News24 Europa News24 Svizzera News24

Clip Inedite di Alberto Lattuada in Streaming al Locarno Film Festival (4-14 agosto 2021)

Nell’archivio di Alberto LattuadaIl fondatore di Cineteca Milano protagonista della retrospettiva a Locarno74 Film, tavola rotonda e clip inedite del suo archivio privato in streaming Cineteca Milano collabora alla 74° edizione del Locarno Film Festival (4-14 agosto 2021) con alcune preziose pellicole d’epoca e digitalizzazioni provenienti dal proprio archivio che comporranno la retrospettiva del festivaldedicata ad Alberto Lattuada.Fondatore, […]

Read More
Austria News 24 Europa News24

Vienna Event-Festival-Kalender 2021 | 17th to 19th September 2021.

Das 38. Donauinselfest – Open Air Festival mit freiem Eintritt  (Wien/Austria) findet aufgrund Covid19 erneut im September statt. #dif21:           17. bis 19. September 2021. Über eine Ankündigung im Veranstaltungskalender oder Eure Aktualisierung der bisherigen Berichte, Beiträge, sowie über einen Link zur Veröffentlichung, würden wir uns sehr freuen. Weitere News zum #dif21 auf http://www.donauinselfest.at Vielen […]

Read More
Europa News24 Francia News24 Turismo News24

IL NUOVO TURISMO GREEN IN FRANCIA #ExploreFrance #ABientot

Una guida perfetta per ritornare a viaggiare in Francia: l’edizione 2021 del magazine Explore France è interamente dedicata al turismo sostenibile, verde e slow. Un “fil vert” In perfetta sintonia con la nuova campagna sulla destinazione Francia, “Quel che conta davvero”, nel segno dell’autenticità, la sostenibilità, l’arte di vivere attraverso un turismo lento che rispetta […]

Read More