GRENOBLE – VACANZA CULTURALE E GOURMANDE #ExploreFrance

Fotografia Crediti : Ufficio del turismo di Grenoble, Pierre Jayet, Laurent Salino.

A 370 chilometri da Milano, Grenoble è facilmente raggiungibile in auto, in treno e in aereo. La città si estende ai piedi ditre massicci – Vercors, Chartreuse e la catena di Belledonne – in uno scenario unico di città e montagna fra innovazione e

tradizione, e un’arte di vivere che unisce grandi spazi e urbanismo.

Cosmopolita, giovane e dinamica, Grenoble racconta una storia di oltre 2000 anni e sorprende per la ricchezza del patrimonio e della sua offerta culturale: trenta musei, una decina nel centro storico (Musée dauphinois, Musée de l’Ancien Evêché, Musée

Archéologique Grenoble-Saint Laurent, etc.).

Il Museo di Grenoble, considerato uno dei più prestigiosi musei d’Europa, arte antica, moderna e contemporanea e mostre esclusive (Picasso, Warhol, Chagall, Giuseppe Penone, Giacometti…). Magasin-CNAC (Centro Nazionale d’Arte

Contemporanea), spazio di creatività (installazioni, pittura, scultura, foto, video, performance). E poi manifestazioni e festival

tutto l’anno su temi diversi : musica (Le Cabaret Frappé), letteratura (le Printemps du Livre), enologia (Festival le Millésime),

montagna (Rencontres du Cinéma de Montagne), sport (Ultra Trail dei 4 massicci)…

In fatto di gastronomia, prodotti del territorio d’eccellenza e grandi chef come Christophe Aribert, chef stellato delle Terrasses

d’Uriage o Laurent Gras, al Fort de la Bastille (accessibile in auto e in teleferica), e specialità come il gratin dauphinois, le

ravioles, il murçon, tipica salsiccia, la caillette a base di carne di maiale. Prodotti tipici il formaggio bleu del Vercors-Sassenage

DOC, la celebre Noce di Grenoble DOP, famoso liquore Chartreuse.

ARTE E CULTURA

– Stendhal: Nato a Grenoble, Henri Beyle, noto come Stendhal, ha lasciato molte tracce nella sua città: Appartamento

Gagnon, Museo Stendhal, Fondo Stendhal, Biblioteca Municipale di Grenoble.

– L’artigianato dei guanti: per secoli è stato uno dei più importanti di Francia.

– Ganterie Lesdiguières – Jean Strazzeri, ultimo maestro guantaio di Grenoble

www.ganterie-lesdiguieres-barnier-grenoble.com

– FST Handwear – il guanto di Grenoble contemporaneo www.fsthandwear.com

– Museo Privato del Guanto, con Monsieur Maurice Rey-Jouvin

GASTRONOMIA

La Noce di Grenoble e il liquore della Chartreuse, un incontro di gusto. Scoperta di siti dedicati a queste due specialità e incontri con chef.

Grand Séchoir de Vinay: www.legrandsechoir.fr; Caves de Chartreuse: www.chartreuse.fr; la Correrie, museo della Grande

Chartreuse: www.musee-grande-chartreuse.fr

INCONTRI CON GLI CHEF

– Christophe Aribert: Grand Hôtel d’Uriage, Restaurant Les Terrasses / www.grand-hotel-uriage.com

– Laurent Gras: Chez le Per Gras / www.restaurant-grenoble-gras.com

– Agnès Chotin: Auberge Napoléon / www.auberge-napoleon.fr

IDEE PER REPORTAGES

La Gastronomia del Delfinato: in autunno, incontro con la Confraternita del Bleu de Vercors-Sassenage, raccolta delle noci,

visita delle Caves de Chartreuse e del Salon Dauphinois (14 – 17 ottobre 2016)

ARTE E INNOVAZIONE

«Hexagone Scène Nationale Arts Sciences – Meylan»

e il CEA hanno creato da qualche anno l’Atelier Arts-

Sciences, un laboratorio comune di ricerca per artisti e

scienziati. Obiettivo: incrociare gli immaginari, dinamizzare

l’immaginazione.

www.atelier-arts-sciences.eu / salone Expérimenta a

ottobre www.experimenta.fr

EVENTI 2016

– Dal 23 aprile al 31 luglio: Mostra Cristina IGLESIAS, una delle più importanti scultrici spagnole contemporanee al Museo

di Grenoble .www.museedegrenoble.fr.

– Dall’8 al 26 giugno: Festival Grenoble Street Art Fest – 2a edizione: il primo festival in Europa dedicato alla street art.

www.streetartfest.org

– Dall’11 al 16 luglio Festival Cabaret Frappé: Festival di musiche attuali nel Jardin de Ville di Grenoble, l’evento

dell’estate.www.cabaret-frappe.com

– Dal 14 al 17 ottobre: Salon Dauphinois des Métiers de Bouche. Salone della gastronomia del Delfinato,

www.salondauphinois.fr.

– Dal 29 ottobre al 29 gennaio 2017: Wassily KANDINSKY, il periodo parigino (1933-1944), al Museo di Grenoble in collaborazione con il Centre Georges Pompidou. www.museedegrenoble.fr

www.grenoble-tourisme.com

www.france.fr

Il Grand Départ e la cultura danese protagonisti al Tour de France 2022 a Parigi #ExploreFrance
Ciclismo News Danimarca News24 Francia News

Il Grand Départ e la cultura danese protagonisti al Tour de France 2022 a Parigi #ExploreFrance

MiIl percorso del Tour de France 2022 è stato presentato oggi a Parigi alla stampa mondiale e davanti a più di 3.000 ospiti. Al centro dell’attenzione il Grand Départ che l’anno prossimo sarà in Danimarca, e la presenza di Sua Altezza Reale, il Principe Ereditario di Danimarca, che ha sottolineato la passione danese per il […]

Read More
Europa News Francia News

Le 13 Regioni Green della Francia #ExploreFrance

In occasione della Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile 2021, dal 20 al 26 settembre, con numerosi appuntamenti per tutta la Francia (www.esdw.eu) ecco una panoramica di suggestioni green nelle 13 regioni che partecipano alla Campagna 2021 per il rilancio del turismo “Quel che conta davvero” Parigi e la sua regione, per cominciare. La capitale, dove […]

Read More
Europa News Olanda News

Al Rijksmuseum di Amsterdam dal 1 ottobre 2021 una grande mostra su 100 ritratti rinascimentali

Potenti imperatori, sofisticati aristocratici e agiati borghesi. Una collezione di ritratti rinascimentali da tutta Europa, di ampiezza mai vista prima nei Paesi Bassi. Dal 1 ottobre fino al 16 gennaio sarà possibile ammirare un centinaio di capolavori internazionali di artisti di fama mondiale – tra cui Holbein, Dürer, Memling e il Veronese – nell’ambito della […]

Read More