Santu Paulu delle Tarante – LUNEDI 29 GIUGNO 2915

Luglio Suona
Bene 2015

           

BALLO!

Terza
edizione

Santu Paulu delle Tarante

Una
giornata di festa, laboratori e spettacoli

Un
progetto originale di Ambrogio Sparagna
in prima esecuzione assoluta,

prodotto
della Fondazione Musica per Roma,

con
la partecipazione dell’Orchestra Popolare Italiana e il Coro Popolare diretto
da Anna Rita Colaianni

e gruppi di
danzatori popolari coordinati da Francesca Trenta

LUNEDI 29 GIUGNO

SALA
PETRASSI ore 11 e ore 15

seminari
di danza – su prenotazione

CAVEA
ore 19.30

parata
di danza collettiva – ingresso libero

CAVEA ORE 21

Santu Paulu delle Tarante

Biglietto unico 15 euro

Alle 21 un grande
spettacolo dedicato alle danze popolari italiane con oltre trecento cantori,
musicisti e danzatori popolari in prima esecuzione assoluta.

Un progetto originale
di Ambrogio Sparagna, prodotto della Fondazione Musica per Roma, con la
partecipazione dell’Orchestra Popolare
Italiana
dell’Auditorium Parco della Musica, il Coro Popolare diretto da Anna
Rita Colaianni
e Gruppi di danzatori popolari coordinati da Francesca Trenta.

Tra gli ospiti: Pizzi Cantò. Il gruppo di Torri Umane di Irsina (Matera). La Pizzica di Diso (Lecce). Il Ballo di San Vito dei Normanni
(Brindisi). La Tarantella cilentana
(Salerno). Antonio Cortazzo (Ciaramella).
Antonio ‘O lione e il gruppo
tradizionale dei canti “alla perteca” di Somma Vesuviana (Napoli). Davide
Rondoni
.

In precedenza, nella Sala Petrassi, alle ore 11 (principianti intermedi)
e alle ore 15 (principianti) si svolgeranno i seminari di danza, su prenotazione. Per iscrizioni e informazioni
sui laboratori: promozione@musicaperroma.it
 

Poco prima dello spettacolo, nell’area antistante la Cavea, ore 19.30, grande parata di danza collettiva a
ingresso libero

Ritorna dopo il grande
successo delle precedenti edizioni Ballo!, il grande spettacolo
di danze popolari italiane. Una grande
festa,
all’aperto e al chiuso, con laboratori sia la mattina, sia il
pomeriggio, aperti a tutti gli appassionati. Un grande spettacolo con oltre trecento danzatori, cantori e
musicisti provenienti da tante regioni italiane. Questa edizione è dedicata
alle danze tradizionali devozionali e terapeutiche, in particolare a quelle
legate culto di San Paolo, antico protettore e guaritore delle
“Tarantate”. La sua figura di guaritore e
di ammaestratore di “morsi” di serpente è un tratto ancora molto
presente nella cultura popolare. Lo spettacolo
presenta alcuni canti
tipici della tradizione dei “ciaraoli” calabresi, gli antichi
guaritori popolari che curavano i mali provocati da morsi velenosi; le
invocazioni al santo protettore delle tarantate tipiche della tradizione
salentina e alcuni racconti e canti 
legati al suo viaggio verso Roma.

Di grande rilievo in
questa sesta edizione di Ballo! è la presenza di tanti gruppi di
danzatori tradizionali fra cui spicca il gruppo dei Pizzicantò di
Irsina, piccolo paese della provincia di Matera. Si tratta di un’antica forma
di danza devozionale che si sviluppa in verticale con gruppi di decine di
danzatori che danno vita simbolicamente a delle torri devozionali. Altri esempi
di grande suggestione sono i giovani danzatori del Ballo di San Vito,
una forma particolare di danza vertiginosa, tipicamente maschile e legata ad
antichi rituali marziali. E ancora i canti “a figliola” del
repertorio devozionale mariano del gruppo di Somma Vesuviana. Una
presenza speciale è anche quella di Antonio Collazzo, il più importante
suonatore di ciaramella tradizionale, dotato di una tecnica strumentale virtuosistica
e raffinata. Questi sono alcuni esempi di questo straordinario spettacolo,  a cui parteciperanno oltre trecento elementi
tra danzatori, cantori e musicisti. Un’occasione unica nel suo genere, uno
spettacolo  che grazie alla forza della
sua energia vitale e miracolosa coinvolgerà tutto il pubblico trasformando la
cavea in una grande festa popolare.

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More