Fashion loves Food, Viaggio nella cultura alimentare

Rimini, 19 giugno 2015

Fashion loves Food

di Piazza in Piazza
Viaggio nella cultura
alimentare

Alma Mater Studiorum –
Universit
à di Bologna

nellambito del Festival del Mondo
Antico

Museo della
Citt
à di Rimini

9-28 giugno
2015

Fashion loves Food, in mostra fino al 28 giugno, aggiunge un’altra
sfaccettatura comunicativa ai suoi eventi con le Conversazioni sul cibo che si terranno
il 23 e il 24 giugno nella Sala degli Arazzi, Museo della città di
Rimini
.

A dare il la, alle ore 16 del 23 giugno, è Chiara Rabbiosi, dottore di ricerca in
Urban and Local European Studies, con la lectio Turismo e cibi “locali”: la messa in scena
del territorio
incentrata su Verucchio e il contributo di alcuni
commercianti del posto coinvolti nella vendita di prodotti del territorio,
un’azione spontanea che rinforza il legame tra produzione, consumo e turismo
fuori sai sentieri battuti.

A seguire, alle
16:30, Italian Food Style on the Road(s).
Il
gelato artigianale: tra cibo di strada e piazza globali
a cura di Fiorella Dallari, docente in Geografia
politico-economica presso l’Università di Bologna e direttore della rivista
Almatourism. L’incontrò è l’occasione per parlare di gelato e salute,
gelato e tradizione italiana, gelato come eccellenza del Made in Italy grazie al
distretto emiliano-romagnolo con Rimini capitale mondiale del gelato grazie al
Salone del Gelato (SIGEP).

Alle 16 di mercoledì 24 giugno, Silvana
Hrelia
, docente di Biochimica presso la Scuola di Farmacia, Biotecnologie e
Scienze Motorie dell’Università di Bologna e membro del Key Thrust 1: “Improving
Healt, well being and longevity” della piattaforma tecnologica europea Food
for Life
, parla de I colori di moda
per la salute
. Il colore è infatti un indice empirico dei tipi di
nutraceutici contenuti negli alimenti e del conseguente effetto
protettivo.

Alle 16:30, Kitchens of
distinction
. Ines Tolic, docente
di Storia del design e architettura contemporanea presso l’Università di
Bologna, e Emanuela Michelucci,
dottore in Culture e Tecniche della Moda, Università di Bologna – Campus di
Rimini, raccontano dell’evoluzione delle cucine, spazio domestico che nel corso
del Novecento ha subito le trasformazioni più rilevanti e pertanto è da
intendersi come uno degli ambienti di maggior interesse per la storia
dell’interior design.

In entrambe le occasioni, alle 17, gli organizzatori di Fashion
loves Food offriranno ai presenti una visita guidata alla mostra allestita
nell’Ala Moderna del Museo.

Fashion loves
Food

a cura di

Ines
Tolic

organizzazione

Margherita
Merico

comunicazione

Emanuela
Michelucci

progetto
grafico

Leandro Palanghi e Alice
Bassoli

supporto
tecnico

Settore servizi informatici –
Campus di Rimini

allestimento

Marianna Balducci, Barbara
Calabrese, Cristiana Curreli

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More