MYRABARI 1087” – LA CORSA DEI BARESI DOMENICA LA PRIMA EDIZIONE DELLA GARA

Domenica 26 aprile al via
la prima edizione della gara non competitiva MYRABARI 1087, organizzata da La
Fabrica di Corsa in collaborazione con le principali associazioni di atletica e
con il patrocinio del Comune di Bari, della Pontificia Basilica di San Nicola e
del CONI.

percorso-mappa-MYRABARI

Il percorso, con partenza e
arrivo sul lungomare nei pressi di piazza Diaz, passa per le strade della città
vecchia attraversa tre ponti – XX Settembre, Padre Pio e Garibaldi, per arrivare
alla rotonda, in largo Luigi Giannella.

Due le gare non competitive
previste: 10
km e 4
km di solidarietà e sport, aperte a chiunque voglia
trascorrere una domenica in movimento e in allegria. Chi volesse iscriversi può
ancora farlo online all’indirizzo http://www.myrabari.it/iscrizione/.

Il costo è di 10 euro per
la 10 km
e 5 euro per la 4 km: parte dell’incasso verrà donata all’associazione Apleti
Onlus, per la lotta alle emopatie e ai tumori nell’infanzia. Tutte le
informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito http://www.myrabari.it/
.

Si riportano di seguito le
limitazioni relative alla sosta e al traffico disposte con apposita ordinanza,
per consentire lo svolgimento della gara MYRABARI 1087. 

Dalle 6 del 24 aprile alle
20 del 26 aprile 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il
divieto di transito sulla carreggiata del piazzale
Giannella;

1.Il giorno 26 aprile dalle
ore 00.01 alle 13, e comunque fino al termine della manifestazione, è istituito
il “divieto di sosta – zona rimozione” sulle seguenti strade e
piazze:

a. – piazza A. Diaz, tratto
compreso tra il lung.re Araldo Di Crollalanza ed il prolungamento di via
Goffredo Di Crollalanza;

b.- via Dalmazia, ambo i
lati, per un tratto di mt. 10
a partire dalla via Giandomenico Petroni in direzione di
via Ragusa;

2. dalle 6.30 alle 14 è
istituito il divieto di transito sulla piazza A.
Diaz:

– carreggiata lato mare nel
tratto compreso tra via Giandomenico Petroni e lung.re Araldo Di
Crollalanza;

– prolungamento della via
Goffredo Di Crollalanza e le parallele di quest’ultima comprese tra il
prolungamento di via Imbriani e via Giandomenico
Petroni;

3. dalle 9 alle 13, e
comunque fino al termine della manifestazione, è istituito il divieto di
transito, sui seguenti tracciati progressivamente percorsi dagli atleti:

Percorso km.10 (partenza prevista 9,30):
piazza A. Diaz, lung.re A. Di Crollalanza, piazzale IV Novembre, lung.re Imp.
Augusto, via M. Genovese, via Venezia, largo mons. Ruffo, piazza San Pietro,
strada Santa Teresa delle Donne, largo Ospedale Civile, via Pier l’Eremita,
strada Santa Chiara, via Ruggiero il Normanno, piazza Federico II di Svevia
piazza Massari (carreggiata lato Banca Popolare di Bari), corso Vittorio
Emanuele II, corso Cavour, cavalcavia XX Settembre, viale Unità d’Italia, viale
della Repubblica, largo 2 Giugno, viale della Costituente, prolungamento via S.
Jacini, via S. Jacini, via Omodeo, cavalcavia Padre Pio, via Magna Grecia, via
Peucetia, via Apulia, cavalcavia G. Garibaldi, piazza A. Gramsci, lung.re N.
Sauro, piazza A. Diaz (arrivo);

Percorso
km.4
(partenza prevista ore 9,40): piazza A. Diaz, lung.re A. Di
Crollalanza, piazzale IV Novembre, lung.re Imp. Augusto, via M. Genovese, via
Venezia, largo mons. Ruffo, piazza San Pietro, strada Santa Teresa delle Donne,
largo Ospedale Civile, via Pier l’Eremita, strada Santa Chiara, via Ruggiero il
Normanno, piazza Federico II di Svevia piazza Massari (carreggiata lato Banca
Popolare di Bari), corso Vittorio Emanuele II, corso Cavour, lung.re A. Di
Crollalanza, piazza A. Diaz (arrivo).

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More