Bollywood Dance” Maharani Dance di Maya Devi, via Parenzo 7, Milano

BOLLYWOOD DANCE ATELIER
Laboratorio di DANZA INDIANA CINEMATOGRAFICA
con Maya Devi
La tradizione incontra la modernità, il colore incontra i movimenti energici, la grazia si fonde con il
corpo” “L’energia libera la tua mente e con movimenti leggeri ed aggraziati in sintonia con la
musica dei film indiani , lascia che il tuo corpo diventi lo strumento per esprimere emozioni,
desideri e sogni “
La Bollywood dance è una fusione contemporanea di una lunga tradizione artistica che attraversa tutta la
storia della danza indiana. Il suo fascino spettacolare si è ampiamente diffuso ben oltre i confini dell’India
grazie al successo delle maggiori produzioni cinematografiche, nelle quali la danza riveste un ruolo centrale.
La tradizione millenaria della danza sacra si unisce in questa disciplina agli influssi mediorientali
particolarmente presenti nel nord del Paese e alla festosità delle danze popolari.
La Bollywood dance è caratterizzata dall’eleganza che deriva dalla danza indiana classica, dai mudra (gesti
sacri) delle mani, unite ad un ricco patrimonio di espressività mimica e di espressioni corporee.
La danza in India è sinonimo di narrazione e anche nella Bollywood ogni coreografia svolge un tema, quasi
sempre legato alle passioni umane: speranza, passione, gelosia, tristezza, gioia che creano coreografie
soliste o corali sfociando nell’affascinante gusto estetico orientale, sentimenti e vicende che appartengono
alla vita di tutti.
Riscopri il piacere di imparare una danza creativa ed energica che possa renderti femminile e mantenerti in
forma. Il laboratorio è aperto a tutti , uomini e donne, principianti e non, danzatori e amanti della danza!
ARGOMENTI:
Durante le lezioni si apprenderanno i passi base della semi classical Bollywood dance spirata ai grandi film
culto del passato.
Si studierà il testo e la ritmica di un brano scelto per poi studiarne la coreografia, i Mudra (gesti delle
mani) , come usare il linguaggio del corpo, gesti delle mani (mudra) e imitano (abhinaya) in danza
Il workshop è aperto a persone di ogni livello e che hanno già praticato danza o neofiti che vogliono
studiare ed apprendere una danza meravigliosa.
-WARM UP ROUTINE: Riscaldamento con esercizi yoga per preparare il corpo e la mente a danzare.
-MUDRA: Apprendimento delle gestualità delle mani.
-BOLLYWOOD MOVES: Apprendimento dei passi base della Bollywood dance, movimenti del bacino e del
corpo.
-ABHINAYA: l’espressione in movimento del corpo.
-Apprendimento di una coreografia basata sulla musica di un famoso film indiano.
CACHET INSEGNANTE:
€ 120, 00 all’ora per un gruppo di 5 persone
€ 200,00 all’ora per un gruppo da 5 a 10 persone
€ 300,00 dalle 10 alle 15 pesone
MAYA DEVI
Biografia
Maya Devi (Monica F.) è la prima e unica insegnante di DANZE GIPSY DEL RAJASTHAN e KALBELIYA in Italia e Membro del CID
UNESCO international Dance Council, il consiglio internazionale della Danza.
E’ l’unica allieva italiana di SUA DEVI, una delle più grandi maestre di Kalbeliya che danza nel famoso film “Latcho Drom” di Tony
Gatlif sulla storia dei Nomadi Gypsy dall’India all’Andalusia.
Maya danza dall’età di 8 anni studiando varie forme di danza: Tango argentino, Flamenco con grandi Maestri internazionali, danze
gypsy, danze SUFI, danze asiatiche giapponesi e cinesi ed infine la danza chau dell’Orissa. E’ Maestra e yogini riconosciuta di Tantra
yoga della tradizione Shaktas, della grande Dea vivente. Ricercatrice spirituale dal 1996 pratica Yoga dal 1998 ed insegna dal 2007 in
Italia ed in India attraverso stage e percorsi. Dal 1996 viaggia in India e durante i suoi lunghi soggiorni apprende le danze indiane e
sacre: le danze folk del Rajasthan con la Guru Vandana, la danza Kalbeliya presso i villaggi gypsy degli incantatori di serpenti e con
la Maestra Sua Devi. Approfondisce il suo studio con GULABO SAPERA (artista conosciuta a livello internazionale) e SAYARI
SAPERA.
Maya ha sempre esplorato le danze asiatiche, nomadi ed Indiane durante i suoi viaggi in Asia studiando varie forme e discipline: la
danza Odissi con Rekha Tandon a Bhubaneswar, la danza Khatak con Guru Kamal Maharaj a Jaipur, a New Delhi con Pandit Birju
Maharaj, a Lucknow con ANUJ MISHRA e NEHA SINGH, Anasua Majumndar, Manisha Gulyani, Bharata Natyam con Nuria Sala
Grau e presso la scuola di Chennai, la danza CHAU dell’Orissa con RAKESH SAIBABU, le danze folk del LADHAK fino ad incontrare la
danza mistica Suf e la musica Qawwali con i Maestri spirituali, le danze persiane con Miriam Perez, Helene Eriksen, Aram
Ghasemy, RANA GORGANI, Farzaneh Kaboli e le danze cinesi con OLIVIA KWONG.
Ha iniziato a studiare Bollywood dance nel 2008 in India con il suo Maestro RAHUL VERMA ed ha approfondito gli studi con SUNNY
SINGH e GEORGE JACOB, entrambi coreografi, danzatori e attori dell’industria cinematografica di Bollywood.
Maya fonda la sua scuola di DANZA e YOGA a Milano nel 2007 per diffondere le arti orientali. Presidente dell’associazione
MUDRARTE dal 2010 e co-partner di MUDRA LIFESTYLE a Milano. Maestra e direttrice creativa della scuola di formazione di
danze gypsy del Rajasthan & Kalbeliya RAJPUT MAHARANI e della BOLLYWOOD MAHARANI DANCE ACADEMY di Milano.Nel 2010
fonda il gruppo di danze gypsy del Rajasthan e Bollywood dance RAJPUT MAHARANI.
Nella sua carriera artistica si è esibita davanti a celebrità e famiglie reali in Italia ed in India tra cui: Amithabh Bachchan (il divo di
Bollywood), Il console indiano Mr. S.K. Verma, Il direttore di incredible India Mr. Gobhind Bhuyan, la principessa di Jaipur, Mr.
Bhawan Singh, il console italiano a New Delhi, L’ambasciatore indiano a Roma, la famiglia Rathore di Jaipur, la principessa del
Kuwait, Il sindaco di Milano ed il Maharaja di Udaipur Sri Arvind Singh dal quale ha ricevuto il prestigioso ARVINDSHAHI (il saree
confezionato con i colori della famiglia reale). Si è esibita al prestigioso LAKE PALACE di Udaipur con la compagnia Sua Devi
Kalbeliya danzando per il Royal wedding della famiglia reale, al LEELA PALACE di UDAIPUR con il gruppo SAYARI ROOTS OF GYPSY,
all’UDAIPUR CITY PALACE per l’esclusivo HOLIKA FESTIVAL che ogni anno organizza il Maharaja, al JAIPUR CITY PALACE, FORT
PACHEWAR, FORT KHEMPUR, ISTITUTO ITALIANO di CULTURA a New Delhi. A Ottobre 2010 e 2011 si è esibita al Palasesto di San
Giovanni M. in onore di AMMA, Amritanandamai, la grande Guru indiana e Madre dell’abbraccio. Una delle poche danzatrici
ammesse a questo evento mondiale.
Si è esibita in India ed in Italia con vari artisti di fama mondiale: DHOAD GYPSYES OF RAJASTHAN, SPAKKANEAPOLIS 55,
ALMORAIMA, TROUBLAMOURS, SUNNY SINGH, GEORGE JACOB, RAHUL VERMA, ANUJ MISHRA, TIRANIWEN, WALTER MAIOLI,
NOUR EDDINE FATTY e molti altri.
Dal 2010 si dedica a diffondere le Danze Nomadi della GYPSY ROUTEe crea il festival internazionale NOMAD DANCE FEST dedicato
alla cultura, danza e musica nomade dall’India all’Andalusia che ha debuttato a Milano nell’Ottobre del 2011 e nell’edizione
internazionale in INDIA nel Marzo del 2013.Maya oltre ad essere Direttrice Creativa del festival collabora con artisti internazionali
da tutti i luoghi della “Via della Seta” organizzando durante tutto l’anno spettacoli e workshops di danza ed eventi di grandi
contenuti culturali. PER INFO sul FESTIVAL: www.nomadancefest.com
Ogni anno organizza NOMAD DANCE TOUR in INDIA, un viaggio dedicato alle danze e alle culture nomadi e tribali in Rajasthan in
villaggi e luoghi ricchi di antiche tradizioni riuscendo ad entrare in profondità a contatto con le popolazioni ed i villaggi nomadi del
deserto dei Thar. Maya continua i suoi aggiornamenti soggiornando in India tre volte all’anno e viaggiando in tutto l’Oriente in
cerca di nuove tradizioni e culture da far conoscere in Occidente.
www.maharanidance.com

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More