Bormio | La stagione invernale 2021/2022

Cliccare sull'immagine per ingrandirla e scaricarla Vista di Bormio e della pista Stelvio ph. Roby Trab
ph. Roby Trab

L’offerta Family si allarga con il Family Bob di Cima Piazzi.
Continua il percorso del riposizionamento della ski area Cima Piazzi Happy Mountain di Valdidentro verso il target familiare, iniziato più di dieci anni fa. Il Family Bob è un percorso di bob su rotaia con una lunghezza di 600 metri in discesa e 300 metri di risalita automatizzata. L’attrazione è usufruibile a partire dai bambini di 3 anni accompagnati da un adulto, mentre quelli dai 120 cm. di altezza in poi potranno divertirsi autonomamente e in completa sicurezza. Il comprensorio di Cima Piazzi Happy Mountain dispone di aree appositamente pensate per le famiglie con bambini ed il Family Bob, aperto sia nel periodo invernale che in quello estivo, completa un’offerta unica nel territorio lombardo. La struttura si trova all’arrivo della cabinovia Isolaccia-Pian della Mota, comodamente raggiungibile da tutti, sciatori e non.

Bormio ospiterà le gare di sci alpinismo alle Olimpiadi del 2026. Nel frattempo, itinerari adatti a tutti e le gare di sci professionistico.
È ufficiale! Bormio ospiterà le gare di sci alpinismo, la nuova disciplina olimpica che farà il suo debutto proprio alle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026. Alla leggendaria pista Stelvio erano già assegnate tutte le gare di sci alpino maschile (sia le discipline veloci che quelle tecniche) adesso sono confermate anche quelle di sci alpinismo.
Lo sci alpinismo è uno sport dalle antiche tradizioni, ma oggi molto attuale ed in voga tra gli sciatori amanti del fascino della montagna. Il comprensorio di Bormio ha una predisposizione naturale, unica al mondo, per questa disciplina. Le sue vallate, infatti, vantano decine di montagne quasi tutte raggiungibili con le pelli di foca, con dislivelli fino ai 2000 metri e ghiacciai che permettono lo sci alpinismo fino ad aprile. Il Parco Nazionale dello Stelvio è un vero paradiso per chi vuole cimentarsi con questo sport, si calcolano più di 350 itinerari tra le vallate di Bormio, Valfurva, Valdidentro, Valdisotto e Sondalo. Gli itinerari sono pensati per tutti e vanno dai semplici percorsi vicino alle piste fino alle grandi risalite su montagne prestigiose ed affascinanti come il Gran Zebrù. Neve soffice, distese silenziose e poi su, fino a raggiungere cime che sfiorano i 4000 m. Qualche suggerimento? Lo sci alpinismo sul Gran Zebrù e Cima Piazzi sono dei must!

Per gli appassionati di gare professionistiche, invece, segnaliamo le date di questa stagione:

  • 27 – 28 novembre: Gare di Coppa Italia di sci Nordico – S. Caterina Valfurva 
  • 28 dicembre FIS ski World Cup: Discesa Libera maschile – Pista Stelvio di Bormio
  • 29 dicembre FIS ski World Cup: Super G maschile – Pista Stelvio di Bormio
  • 11 – 13 dicembre: Gare di Coppa Europa di sci alpino – Pista Deborah Compagnoni di S. Caterina Valfurva
  • 19 – 25 febbraio 25^ Campionati Inglesi di sci Alpino

Ciaspole, fat bike, equitazione e sleddog
Non solo sci. Il paradiso bianco dell’Alta Valtellina offre un ventaglio di ulteriori attività en plein air nello scenario imbiancato del Parco Nazionale dello Stelvio: vere e proprie full immersion nella natura, dove il silenzio è rotto unicamente dallo scricchiolio della neve fresca sotto le ciaspole o gli scarponi lungo fantastici tracciati di escursionismo invernale, con la possibilità di essere accompagnati da guide alpine.
Per gli appassionati dello sci di fondo, a Santa Caterina Valfurva, in un paesaggio da fiaba, c’è la “pista Valtellina, teatro di competizioni internazionali e numerosi appuntamenti di Coppa del Mondo con tracciati agonistici (di 5 e 10 km), affiancati da diversi percorsi turistici (di 2, 3 e 5 km), tutti realizzati con la supervisione di Benito Moriconi, allenatore della squadra nazionale italiana di fondo e della campionessa olimpica Manuela Di Centa. Imperdibile anche la “pista Viola” a Valdidentro-Isolaccia, magnifico cross country di 10 km lungo l’omonimo fiume, tra scorci romantici di baite di montagna, ponti e folti boschi innevati. La pista Viola è anche sede del poligono di biathlon utilizzato dagli atleti per gli allenamenti.  A Bormio invece si scivola sulla “pista Alute”, composta da un anello di 5 km con saliscendi e lunghi rettilinei e un anello da 2,5km, un poco più tecnico del primo e con maggiori dislivelli. La pista è perfetta per i principianti o per chi vuole fare un allenamento leggero.
Esperienze outdoor altrettanto affascinanti, accompagnate dai migliori amici dell’uomo, sono garantite dal Centro Italiano Sleddog Husky Village (in località Arnoga di Valdidentro) che offre la possibilità di provare, insieme a un istruttore, l’emozione unica di essere musher (età minima per condurre la slitta, soli 13 anni, i bimbi accompagnati) guidando la slitta trainata da una muta di Alaskan Husky in fantastiche randonnées tra i boschi. Chi volesse invece avvicinarsi all’equitazione in versione invernale, addentrandosi in magnifiche passeggiate per ogni capacità, dai principianti ai più esperti, nelle selve innevate del Parco Nazionale dello Stelvio, potrà contare sull’attrezzato centro ippico di Bormio Wild Horse
Se infine si ha voglia di pedalare anche nella stagione fredda, non resta che provare l’emozione di un’escursione in fat bike oppure in fat e-bike (con pedalata assistita)mountain bike dotate di gomme con sezione maggiorata che permettono un‘aderenza ideale, quasi galleggiando su una superficie morbida come la neve, in luoghi irraggiungibili con le normali mtb. Senza contare la possibilità del classico pattinaggio su ghiaccio al coperto, al Palaghiaccio Palazzo del ghiaccio di Bormio, o all’aperto sulle piste naturali di Santa Caterina Valfurva e Isolaccia, in Valdidentro. Bormio, infine, è una delle poche località alpine italiane ad avere una pista da curling coperta: oltre a fornire le nozioni base e l’attrezzatura necessaria, il Gruppo Curling di Bormio aiuta anche i principianti che vogliono cimentarsi in questo sport. I più impavidi invece, potranno provare l’emozione dell’arrampicata su ghiaccio oppure guardare Bormio dall’alto con il lancio in parapendio dal comprensorio sciistico.

Dopo una giornata in pista, il caldo relax delle terme
Bormio è famosa in tutto il mondo per le sue calde acque termali naturali (36°- 41°), conosciute fin dai tempi degli antichi romani.Tre stabilimenti Bormio terme, QC terme Bagni Nuovi e QC terme Bagni Vecchi – offrono oltre settanta differenti tipi di pratiche termali, comprese piscine interne ed esterne, con la possibilità di provare massaggi, fanghi, trattamenti estetici e terapie mediche. 
Bormio termeaccessibile anche ai bambini ed attrezzate con piscine dedicate, è l’oasi ideale per famiglie. La struttura è inoltre un importante centro curativo, convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale, qui è possibile effettuare sessioni fisioterapiche riabilitative, visite mediche specialistiche, trattamenti balneo-fangoterapici e cure inalatorie. 
I romantici QC terme Bagni Vecchi conquistano con la vasca panoramica a picco sulla conca di Bormio. La grotta secolare, che conduce a una delle sorgenti millenarie, offre suggestioni degne di un viaggio al tempo degli antichi romani.
QC terme Bagni Nuovi, adatti a chi cerca relax e alti standard, è una elegante struttura dal fascino Liberty. Un autentico giardino termale, in prevalenza all’aperto, che offre diverse proposte suddivise in tre percorsi: disintossicante, rilassante e rivitalizzante.

Eventi
Bormio è un territorio ricco di storia, arte, cultura e tradizioni. Oltre a perdersi nel magico centro storico, dove chiese, palazzi e case medievali si mescolano alle architetture del XIV-XVI secolo, le tradizioni rimangono in vita con eventi ed iniziative antiche e nuove. Dopo quasi due anni di pausa, finalmente la montagna ritrova la magia dello stare insieme.

Ecco di seguito l’elenco delle iniziative per la stagione invernale 2021-2022:

  • Strade di Cioccolato: Percorso itinerante di degustazione di cioccolate calde lungo le vie del centro di Sondalo, con animazione e mercatini di Natale. 11 dicembre, Sondalo
  • Mercatini di Natale di Bormio: Nella piazza di Combo il mercatino dedicato agli hobbisti. 8, 19, 24 dicembre 2021 e 7 gennaio 2022.
  • Mercatini di Natale di S. Caterina: 7, 18, 29 dicembre 2021 e 5 gennaio 2022.
  • Coppa delle Alpi 2022: Gara invernale di regolarità per auto storiche con tappa a Bormio il 10 marzo. 9-12 marzo 2022.

Qui invece le iniziative legate allo sci:

  • Novità dell’anno, sci all’alba a Bormio: In pista all’alba per lasciare per primi la firma sul manto perfetto. L’iniziativa prevede una ricca colazione valtellinese a 3000 metri. 30 gennaio; 8, 12, 27 febbraio e 1° marzo 2022.
  • sci notturno: L’emozione di sciare sotto le stelle! Una discesa mozzafiato sulla Pista Stelvio perfettamente illuminata. Date di Santa Caterina sulla pista Deborah Compagnoni: 13, 27 gennaio; 10, 24 febbraio; 10 marzo 2022. Date di Bormio: 21 gennaio; 4, 18 febbraio; 4, 18 marzo 2022. 
  • Skimodays 2022: evento professionale dedicato allo sci alpinismo, riservato agli operatori del settore.  Il primo evento B2B dedicato esclusivamente allo sci alpinismo. Dal 16 al 18 gennaio 2022.
  • Deguski sul comprensorio di San Colombano: Evento scialpinistico o escursionistico con degustazione a tappe. 6 marzo 2022

Bormio: sport, cultura e terme
Situata a 1.225 metri di altitudine, Bormio si trova in un ampio anfiteatro naturale al centro delle Alpi. Il bianco delle nevi perenni dei ghiacciai, il verde intenso dei boschi e dei prati, l’azzurro del cielo e la trasparenza delle acque sono i colori che ne contraddistinguono il paesaggio. Un paradiso per gli amanti dello sport, della natura, dell’arte e della cultura. In inverno, Bormio e il suo comprensorio offrono più di 180 chilometri di piste di sci alpino, nordico e snowboard, mentre in estate c’è la possibilità di sciare sul ghiacciaio del Passo dello Stelvio. 
Particolarmente affascinanti sono le escursioni di sci alpinismo e con le racchette da neve nei sentieri del Parco Nazionale dello Stelvio che, durante la stagione estiva, si trasformano in oltre 600 chilometri di tracciati da percorrere con la propria mountain bike, a piedi o a cavallo. Inoltre, per gli appassionati di bici da corsa, è possibile cimentarsi in alcune delle più grandi salite che hanno contribuito a rendere nobile il ciclismo in Italia e nel mondo: il Passo dello Stelvio, il Passo del Gavia e il Mortirolo.
Un campo da golf di nove buche, il palazzo del ghiaccio, la pista di curling, i campi da tennis e numerose altre attività permettono di respirare fino in fondo il piacere della montagna. 
Una passeggiata nello splendido centro storico del paese, con le chiese, i palazzi e i musei permette inoltre di immergersi nell’atmosfera d’altri tempi di quella che per 700 anni è stata una piccola democrazia comunale al centro delle Alpi. 
Senza dimenticare, infine, le calde acque termali dei centri di Bormio terme, Bagni Nuovi e Bagni Vecchi conosciute fin dai tempi degli antichi Romani.
Infrastrutture e servizi di grande qualità, una storia millenaria tutta da scoprire, eventi di importanza mondiale e, ovviamente, i sapori inconfondibili dell’enogastronomia valtellinese: questa è Bormio, la Magnifica Terra.

www.bormio.eu

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015. Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.

Lombardia News24

DORMIRE A LIVIGNO NELLO CHALET DI NEVE |Art in Ice

Una notte in una stanza di neve. Pareti di neve, tetto di neve, arredamento di neve. Si dorme al caldo, in un comodo sacco a pelo termico adagiato su un letto. Naturalmente di neve. L’esperienza è indimenticabile. E’ il quinto anno che l’Hotel Lac Salin SPA & Mountain Resort****S di Livigno costruisce proprio a fianco […]

Read More
Lombardia News24

Una notte come in House of Gucci

Per celebrare l’uscita di House of Gucci, nei cinema americani dal 24 novembre e nelle sale italiane dal 16 dicembre, Airbnb metterà a disposizione di due viaggiatori della piattaforma la splendida Villa Balbiano , gioiello architettonico sulle rive del lago di Como e location utilizzata nelle riprese del film. Due ospiti potranno infatti trascorrere una […]

Read More
Lombardia News24

VIVIANA LAFFRANCHI Presso MO.CA – Centro per le Nuove Culture Brescia | 25 Novembre

Secondo appuntamento di una serie di 10 incontri con musiciste / cantanti bresciane che presenteranno brani del loro repertorio e non solo. Fra i vari brani l’artista dialogherà, con Laura V. Pescatori, autrice di “Femita – Femmine Rock Dello Stivale” e conduttrice ogni settimana di “Rebel Girls” sulle frequenze di Radio Onda D’Urto, Jean-Luc Stote, […]

Read More