HOLLYWOOD PARTY A PALAZZO FERRAJOLI: TUTTI IN COSTUME DI SCENA!

 
Sara Iannone alla festa per il grande cinema

IannoneeDiMeo

Hollywood
Party a Palazzo Ferrajoli: Tutti in Costume di Scena!

Parte la prima edizione del
premio “Anita Ekberg”. La targa a: Lando Buzzanca; Barbara De Rossi; Sandra
Milo; Silvana Pampanini; Andrea Roncato.

Giovedì 12 febbraio, una sfolgorante
atmosfera hollywoodiana ha pervaso i saloni di Palazzo Ferrajoli: Audrey Hepburn, Marylin Monroe, John Travolta e
Clarke Gable.

Duecentoospiti di chiara fama, tutti mascherati con costumi ispirati ai grandi film del
cinema internazionale.

Lo
straordinario evento è stato ideato e curato da Sara Iannone supportata da un comitato promotore presieduto da Patrizia Caimmi.

Dall’ingresso
a palazzo in poi, per gli ospiti è stato un susseguirsi di magnifiche sorprese.

La scenografia curata nei minimi dettagli
ha proposto un red carpet sovrastato
da un meraviglioso arco floreale dove
i fotografi hanno immortalato ospiti vip e celebrità; poi set cinematografico
nella meravigliosa sala rossa e angolo photocall
con le più belle immagini dei film che hanno fatto la storia del cinema.

Nelle
sale per la cena, poi, un colpo d’occhio mozzafiato per una mise en place che era uno spettacolare
gioco di cristalli, luci e fiori
realizzato e offerto dalla straordinaria Rosella
Antonelli
, capace di creare composizioni di rara bellezza, sempre raffinate
ed eleganti oltre che uniche e originali.

EllaGrimaldieconsorte

Dopo un
meraviglioso aperitivo, durante il
quale Sara Iannone ha accolto gli ospiti, la giornalista Camilla Nata ha presentato la prima edizione del Premio “Anita Ekberg”, istituito da
Sara Iannone con la sua associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio”, in
omaggio all’icona felliniana della dolce vita romana scomparsa l’11 gennaio
scorso a Rocca di Papa.

Camilla Nata ha spiegato
che il riconoscimento è destinato alle
eccellenze italiane che hanno contribuito a fare grande il nostro cinema;

quel cinema che dai grandi film mitologici ai kolossal storici, dai telefoni
bianchi al neorealismo, è stato modello e ispirazione per la cinematografia
mondiale.

I primi
ad avere ricevuto questo nuovo ed importantissimo premio dedicato al cinema
sono stati: Lando Buzzanca; Barbara De
Rossi; Sandra Milo; Silvana Pampanini; Andrea Roncato.

“La mia associazione – ha
dichiarato il presidente Sara Iannone – ha voluto dedicare questa iniziativa a
tutti gli artisti con l’intento di esaltare, rafforzare e divulgare la difesa
della dignità del lavoro artistico; un’idea che s’inserisce nel nostro progetto:
“…In Arte precario…” volto a
sostenere in modo innovativo progetti importanti e ambiziosi dedicati tanto
alla promozione dei nuovi talenti quanto agli artisti di fama. “L’Alba del
Terzo Millennio” ha voluto dare vita a questo premio insieme con il Festival internazionale del film corto
Tulipani di seta nera: un sorriso diverso”
per testimoniare l’importanza
delle opere cinematografiche a sfondo sociale.”

“Non è stato un caso – ha
concluso il presidente Iannone – se con questa prima edizione del premio siamo
partiti proprio nel periodo di carnevale. recitare è calarsi nei panni di
qualcun altro, che sia un personaggio reale o di fantasia, e il carnevale è la
sintesi naturale tra maschera, teatro, costume di scena e cinema. Per questo,
ogni anno le prossime edizioni saranno celebrate sempre con una grande festa in
maschera e nel periodo di carnevale.”.

Dopo la premiazione, gli
ospiti sono stati deliziati da una raffinata cena a buffet con mise en place;
riuniti nelle sontuose sale del Palazzo, intorno ai meravigliosi tavoli
profumati di fiori e sfavillanti di luci e cristalli, c’erano Silvana Augeri,
Lia Viola Catalano vestite in perfetto stile anni ‘30 hanno degustato un succulento
chees-cake salato con chutney di pomodorini e scorzette di limone con il
principe Giovanelli con Vittoria con de Maria Grazia De Angelis e Paolella in
charleston.

Durante
la cena, una giuria in incognito ha osservato attentamente tutti gli ospiti e
alla fine ha decretato i tre che meglio hanno saputo interpretare il proprio
personaggio; le tre maschere vincitrici
sono state premiate con un prezioso
omaggio della gioielleria Gemma Gi
di Raffaella Serrapiglia Sestini: Natalino
Candido in un affascinante Mandrake , al terzo posto ; la coppia Eleonora de
Fonseca Pimentel e Robespierre interpretati da Ella Grimaldi e consorte secondo
premio, il primo premio a Marina Bartella Pesci e Irene Bozzi in Cabaret di
Liza Minelli.

Subito
dopo è stato il momento di una suggestiva esibizione
di tango argentino coreografata da Franco Di Trani
.

Stavano
per partire le danze quando, con uno straordinario effetto scenografico, ha
fatto il suo ingresso una torta
monumentale a foggia di Fontana di Trevi!
; una vera e propria opera d’arte
pasticcera realizzata da Claudio
Cristiani
e offerta dal ristorante
Il Cantuccio.
Un trionfo di bellezza e di golosità che ha lasciato tutti a
bocca aperta.

Ancora
qualche minuto d’estasi per gustare la magnifica torta e poi tutti in pista
accompagnati dalle musiche abilmente mixate dal DJ Sandro Tommasi…Fred Astaire e Ginger Roger, Cleopatra, Rita
Heiworth, Marilyn Monroe…

Al termine della serata,
tutte le signore hanno ricevuto una preziosa e raffinata creazione della Gemma Gi, mentre la casa
editrice Graus
ha fatto omaggio a tutti gli ospiti di una importante
pubblicazione.

Tra gli
ospiti hanno partecipato: Adriana Russo,
Eleonora e Saverio Vallone, la marchesa Dani del Secco d’Aragona, Luigi Bruno,
Zina Bensalem, Fulvio Rocco, Irene Bozzi, Raffaella Serrapiglia Sestini, Gianni
Ietto, il prof. Massimo Massetti, il presidente Alfredo Pontecorvi, Maria
Monsè, Metis Di Meo, Eleonora Sergio, Galatea Ranzi, Iolanda Gurreri, il
marchese Giuseppe Ferrajoli, Stefano Crisci, Diego Righini, Paola Tassone,
Filippo Crea, Silvio Pollio, Alessandra Guida, Piero Graus con Roberta Beolchi,
Rosella Antonelli, Rosella Antonelli, il prof. Gaetano Paludetti, Francesco
Violi, Marco Morra, Pilar Taormina, Carla Montani, Adele Lax Mazzotta,
Antonietta Lazzaruolo, Maria Buongiorno, Franco Parisi, Achille Gaspardone, Ella
Grimaldi, Diana Torrice, Bianca Maria Lucibelli, Alessandro Montagne
de “Il
Catuccio”, Cataldo Calabretta, Elena
Ossola, Laura Azzali Tomaro, Elisabetta Gualandri, Antonio Minni…

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More