“NAPOLI SIMME NUJE” DI CAPONE & BUNGTBANGT #cuoredinapoli

#cuoredinapoli Capone

ESCE OGGI, MERCOLEDI’ 19 MARZO IL

NUOVO SINGOLO DI CAPONE &

BUNGT BANGT “NAPULE SIMME NUJE”

PER CANTARE “IL CUORE DI NAPOLI”

Esce oggi, mercoledì 19 marzo, su circuito digitale

Itunes, Spotify e altri importanti stores “Napule Simme

Nuje”, il nuovo singolo firmato da Capone &

BungtBangt. Il brano sarà la colonna sonora de “Il

Festival del Bacio”, la Manifestazione organizzata dalla

Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte dell’Accademia

di Belle Arti di Napoli, con il patrocinio e la

collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Turismo

del Comune di Napoli.

Esce oggi, mercoledì 19 marzo, su circuito digitale Itunes, Spotify e

altri importanti stores “Napoli Simme Nuje”, il nuovo singolo firmato

dall’ecoband di fama internazionale Capone & BungtBangt che in questa

nuova composizione rende omaggio alla suggestiva città partenopea e ai

suoi “figli”, un popolo ricco di storia e di cultura che nel corso dei secoli ha

affrontato grandi drammi, ma che dalle macerie è sempre ripartito con

dignità.

Ed è proprio questo il concept del brano scritto da Maurizio Capone che

nel testo recita:”Napule chist’ è ‘o munento e scassa, e ‘o arrevuto o

putimme fa sulamente nuje. Se po fa e s’adda fa pecché Napule simme

nuje” e ancora: “primavera nunn è fernuta pecché nuje stamm ancora

cca!”.

Per la comunione di intenti volti a celebrare Napoli, il nuovo singolo sarà

anche la colonna sonora de “Il Festival del Bacio”, manifestazione

celebrativa di Napoli che avrà luogo venerdì 21 marzo. L’evento è stato

ideato e sarà realizzato dagli studenti della Scuola di Nuove Tecnologie

dell’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, con il patrocinio e la

collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di

Napoli.

Il singolo, inedito, accompagnerà il corteo che partirà dalla storica Galleria

Principe nel centro antico della città per giungere a Piazza Vanvitelli sulla

collina del Vomero passando lungo via Toledo.

2

Durante la “passeggiata” sarà realizzato anche il videoclip del brano, il cui

concept è focalizzare l’attenzione sul popolo partenopeo, dalla gente

comune ai personaggi conosciuti, al fine di creare una grande opera

collettiva che sia un inno al coraggio e alla celebrazione della forza e

dell’autentica bellezza di Napoli e della sua gente.

Il singolo è prodotto dall’etichetta “Sciarap” e distribuito “Believe”.

“NAPOLI SIMME NUJE” SU ITUNES:

https://itunes.apple.com/it/album/napule-simme-nuje-feat.-james/id842518660

“NAPOLI SIMME NUJE SU SPOTIFY”:

Capone & BungtBangt – Napule simme nuje

Ulteriori informazioni su Capone&Bungt Bangt sono disponibili su:

www.caponebungtbangt.com

www.facebook.com/caponebungtbangt

www.youtube.com/caponebungtbangt

Ulteriori informazioni su “Il Festival del Bacio” sono disponibili su:

www.festivaldelbacio.it

https://www.facebook.com/festivaldelbacio

www.mediaintegrati.it

http://www.youtube.com/user/mediaintegrati

https://www.facebook.com/nuovetecnologiearte

21 Marzo 2014

#cuoredinapoli

Accademia di Belle Arti di Napoli

Con la collaborazione di Comune di Napoli , Municipalità 2 e 5, e Camera di Commercio

di Napoli

Media Partner: Radio Kiss Kiss Italia

BIOGRAFIA:

Capone & BungtBangt sono tra i pionieri della eco music. Nati nel 1999 con l’intento di

dimostrare le infinite possibilità creative che i rifiuti solidi urbani forniscono. Una

vera rock band con la sostanziale differenza che tutti gli strumenti sono ricavati da

materiali riciclati. Capone vuole dimostrare che gli strumenti riciclati riciclati

suonano come veri e propri strumenti. Già dal 1982 si impegna nella costruzione di

strumenti fatti in questo modo, ne ’99 decide di fondare Capone & BungtBangt e di

approfondire e specializzarsi in questa tecnica. Nascono così strumenti dalle sonorità

nuove come lo Scatolophon, una semplice scatola di polistirolo con un elastico da

ufficio che suonato con una tecnica particolare suona come un contrabbasso, una

chitarra, un violino ed uno strumento psichedelico indescrivibile.

Anche una semplice cazzuola può produrre un suono che non esiste nel panorama

della strumentazione convenzionale. Fino ad arrivare agli strumenti elettrificati, bassi e

chitarre costruiti con pezzi di parquet. Sono decine gli strumenti creati. Tanta

creatività ed amore per la natura portano Capone &BungtBangt ad essere richiesti in

tutto il mondo. Il loro reggae hiphop funkadelik techno napoletano si ascolta in vari

continenti. Capone viene invitato a Cuba dove fonda una scuola di eco music dando vita

a dei BungtBangt cubani. Suonano a Tokyo ospiti dell’Imperatore, in Egitto, al Cairo

Opera House, in Germania , in Svizzera, in Romania.

In Italia si esibiscono in tutte le più importanti manifestazioni incluso Sanremo come

ospiti di Daniele Silvestri ne “la Paranza”. Abituati a calcare palchi in compagnia dei più

importanti artisti italiani e stranieri (ospiti dei Negramaro negli stadi; open di

Jamiroquai e Planet Funk), la qualità dei loro strumenti deve essere tale da non far

rimpiangere quelli veri. E per questo risultano ancora di maggior valore le

collaborazioni con Edoardo Bennato che affida a Capone & BungtBangt

l’interpretazione di un brano del suo disco fatto di duetti “La Fantastica Storia del

Pifferaio magico”, la collaborazione con Daniele Silvestri ne “La Paranza” ed il sequel

interamente rigenerato e riciclato di “Su di noi…c’era una volta” con Pupo, brano che

ha riscosso un grande successo in U.S.A e Canada.

Di recente produzione musicale la cover di “Around the World” dei Daft Punk, uscita a

gennaio 2013, che ha attirato l’attenzione internazionale sulla band e Tu Come Lo Fai ,

brano e video pubblicato a giugno 2012, ha il featuring di Thieuf, rapper senegalese

che canta in lingua wolof. Nel 2011 è uscito “il Ballo del PorPonPof” un eco-ballo dal

ritmo travolgente che con il sorriso sulle labbra e l’amaro in bocca invita chi ascolta a

partecipare alla grande danza per un mondo migliore. I dischi prodotti ed interamente

suonati con materiali riciclati ed oggetti d’uso comune sono quattro: Bio Logic(2010),

Dura Lex (2008), Lisca di pesce (2005), Junk! (2002).

In questo percorso è importante sottolineare l’impegno didattico di Capone che viene

4

invitato a tenere seminari e workshop in conservatori,università e scuole in genere

per condividere con tutti la sua creatività. Per favorire al meglio la diffusione del

pensiero filo Capone viene creato un sito didattico che ha lo scopo, attraverso dei video

tutorial, di insegnare a chiunque come costruire e suonare strumenti fatti con

materiali

riciclati. Il sito www.comesuonailcaos.it viene visitato da più di due milioni di

persone ed è un tale successo che vince l’Italian Web Award come miglior sito

didattico/educativo dell’anno. Oggi, come sempre, Capone & BungtBangt sono un work

in progress alla ricerca del suono perfetto per un mondo migliore!

Capone & Bungt Bangt sono:

Capone – musica, testi, voce, percussaglie, scopa elettrica, scatolophon, mazzimba

Alessandro “mr. paradais” Paradiso – basso da ponte, buatteria

Salvatore“maestro Zannella – buatteria

Vincenzo “il rosso” Falco – pianole cinesi, tubolophon, percussaglie

Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More
Uncategorized

Buongiorno da Il Lombardia 2016‏ #Girolombardia @Girolombardia

Como, 1 ottobre 2016 – Buongiorno da Il Lombardia NamedSport, ultima Classica Monumento dell’anno, che celebra le 110 edizioni con un percorso selettivo con oltre 4.400 metri di dislivello. Partenza da Como ed arrivo a Bergamo dopo 241 km.  Guarda il Video di Eventinews24.com https://www.youtube.com/watch?v=bY2B6D5aeiI Al via tra gli altri Fabio Aru (Astana Pro Team) e Romain […]

Read More
Uncategorized

GIOVANNA D’ARCO DEBUTTA AL FESTIVAL VERDI #Parmateatro

GIOVANNA D’ARCO DEBUTTA AL FESTIVAL VERDI NEL NUOVO ALLESTIMENTO DI SASKIA BODDEKE E PETER GREENAWAY L’opera in scena nel secentesco teatro ligneo, con Ramon Tebar alla guida dei Virtuosi Italiani e del Coro del Teatro Regio di Parma e del cast composto da Vittoria Yeo, Luciano Ganci, Vittorio Vitelli, Gabriele Mangione, Luciano Leoni Teatro Farnese […]

Read More