Cast di Aida al Teatro alla Scala di Milano dal 15 febbraio al 15 marzo 2015@teatroallascala@expo2015#expo201

Dall’Accademia al
palcoscenico del Piermarini

Rachvelishvili in Aida

Nel cast di Aida alla Scala dal 15 febbraio Amneris
sarà Anita Rachvelishvili, voce cresciuta all’Accademia del Teatro alla Scala. Ma
in scena ci saranno anche attuali allievi dei Corsi di Canto, oltre agli
allievi della Scuola di Ballo. Intanto continuano le recite de L’incoronazione di Poppea, protagonista
il tenore Leonardo Cortellazzi, anche lui proveniente dall’Accademia

L’Aida diretta da Zubin Mehta con la regia di Peter Stein (dal 15
febbraio al 15 marzo) vede tornare alla Scala, nella parte di grande peso
vocale e drammatico di Amneris, il mezzosoprano georgiano Anita Rachvelishvili,
la cui formazione si è compiuta presso l’Accademia Teatro alla Scala. Nel 2009 Daniel
Barenboim la scelse per interpretare
Carmen
nello spettacolo di Emma Dante con cui si inaugurava la stagione,
dando inizio alla sua carriera internazionale. Anita Rachvelishvili ritroverà
lo spettacolo della Dante alla Scala dal 4 giugno, accanto al Don José di
Francesco Meli e alla Micaela dell’altra ex allieva Nino Machaidze.

Ma la Rachvelishvili non è
l’unico esempio della continuità tra attività dell’Accademia e del Teatro in
questa produzione di Aida. Nella
parte della Sacerdotessa canta infatti Chiara Isotton,  ancora allieva dei corsi di canto, che si
diplomerà a giugno 2015; il Messaggero è invece Azer Rza-Zadeh. Infine la
“danza di piccoli schiavi mori” nella scena della vestizione di Amneris che
apre l’Atto II è eseguita dagli allievi del 1° e 2° anno della Scuola di Ballo
dell’Accademia. E anche dietro le quinte sono all’opera gli allievi del corso
per tecnici di spettacolo

Negli stessi giorni continuano
le recite de L’incoronazione di Poppea
di Monteverdi nello spettacolo di Bob Wilson con la direzione di Rinaldo
Alessandrini: protagonista nella parte di Nerone è il tenore Leonardo
Cortellazzi, ulteriore conferma della presenza degli ex allievi in una stagione
scaligera aperta lo scorso 7 dicembre da Anja Kampe nella parte di Leonore nel Fidelio diretto da Barenboim.

Tra gli ex
allievi che oggi calcano le scene dei maggiori teatri nazionali ed esteri
ricordiamo anche i soprano SerenaFarnocchia, Carmen
Giannattasio
, Irina Lungu, Teresa Romano e Pretty
Yende, i mezzosoprano Ketevan Kemoklidze e Nino Surguladze, il
contralto Sonia
Prina
, i tenori Thiago Arancam e Giuseppe Filianoti, i baritoni Simon Bailey, Fabio Capitanucci, Massimo
Cavalletti
, Christian Senn, Vincenzo Taormina e i bassi Carlo Malinverno, Giovanni
Battista Parodi
, Dejan
Vatchkov.

Milano,
11 marzo 2015