LE NOVITA’ A LES 2 ALPES – INVERNO 2015 @AtoutfranceIT #mediatourfrancia

OT LES 2 ALPES – SKI – B.LONGO

LES NOVITA’ A LES 2 ALPES        INVERNO 2015

➨ SEMPRE IN REALIZZAZIONE LA PISTA BLU “RITORNO  STAZIONE” !

Nel maggio 2014 è iniziata la realizzazione della pista del Jandri, una pista blu che permetterà un ritorno più agevole alla stazione di Les 2 Alpes. Il rientro alla stazione di Les 2 Alpes è il punto debole che risalta sistematicamente da molti anni nei sondaggi sulla soddisfazione. Dopo 4 anni di battaglie amministrative, le autorizzazioni sono finalmente disponibili e il cantiere è lanciato. Si tratta del primo cantiere di questa portata, un cantiere fuori standard e inedito in una stazione sciistica francese in virtù dei metri cubi di terra da trasportare, scavare e rinterrare (550.000 m3), ma anche dei 12.000 alberi da ripiantare e di un budget di 10 milioni di euro. Questo investimento è più redditizio di un nuovo impianto di risalita poiché permetterà una riorganizzazzione totale del comprensorio sciistico per creare un’immagine semplificata del ritorno alla stazione, con la possibilità di sciare fra 3600 m e 1600 m su piste facili (2000 m di dislivello tutto su piste blu) e soprattutto un rientro più sicuro. Da dicembre 2015 il rientro alla stazione sarà blu !

➨ “2 ALPES ACADEMY”, IL COMPORTAMENTO GIUSTO O COME PRENDERE UNA SEGGIOVIA !

Nel quadro della campagna nazionale di prevenzione relativa all’uso corretto delle seggiovie, la società DEUX ALPES LOISIRS (società che gestisce il comprensorio sciistico di Les 2 Alpes), accompagnata dall’E.S.F. (scuola sci), organizza tutto l’inverno il seguente laboratorio : “come prendere una seggiovia”. L’idea è capire la salita e la discesa, ma anche rivedere i comportamenti giusti da adottare quando si prende una seggiovia. Appuntamento alla seggiovia dell'”Alpette” (centro-arrivo delle piste) tutti gli martedi e mercoledi dalle 9.30 alle 12.30. Alla fine del corso viene rilasciato un diploma.

➨ “SLOW ZONE”, LO SCI TRANQUILLO !

Lo spazio “SLOW ZONE” è una zona in cui la velocità moderata e i comportamenti rispettosi sono le parole d’ordine. Una zona in cui la sensazione d’insicurezza non esiste. Dal ghiacciaio a 3400 m fino alla stazione vengono installati i totem “Sci tranquillo, Slow zone” che segnalano un’area dedicata allo “sci responsabile” percorse quotidianamente dai ski patrol. Uno spazio dedicato a chi vuole sciare in tutta tranquillità.

➨ UNA PISTA PEDAGOGICA !

Una nuova pista educativa nella parte inferiore del versante sotto la seggiovia di Alpette. Permette il tirocinio delle diverse regole della sicurezza sciatore. Sarà molto utile a tutte le scuole di sci a rivedere le basi del corretto svolgimento dello sciatore.

➨ PIÙ PREVENZIONE SULLE PISTE !

La società degli impianti sciistici rafforza le squadre per aumentare le pattuglie sulle piste e orientare i clienti. 3 posti di accoglienza e orientamento sulle piste a disposizione dei clienti. Anche una segnaletica rinforzata sulle piste per informare e dirigere i sciatori.

➨ SERATE OENOSPORTIVES E SCI ALLA NOTTE…

Il DIABLE AU COEUR (ristorante sulle piste) offre serate intorno al vino con sci di discesa (accompagnamento E.S.F.) o battipista per i non sciatori (dalle 17.15 alle 22.00). I corsi sono tenuti da Mr Sébastien MAUCARRE (ha servito a Matignon il primo ministro, sommelier presso il ristorante “Lucas Carton” 3 stelle e poi le “terrazze” a Uriage prima di aprire la propria cantina con offerta di corsi in enologia). Inoltre, possibilità di organizzare serate personalizzate con maestri sci per la discesa di notte.

➨ CANI DA SLITTA :

Nuova attività, installata presso La Molière all’inizio di Les 2 Alpes, possibilità di fare una scoperta durante il giorno ma anche di notte grazie ad appassionati che raconteranno la vita del musher e dei suoi cani.

➨ MTB:

Eccezionale: i biker possono pedalare sulla pista di Venosc (700 m di dislivello) da sabato 11 aprile fino al 25 aprile, data di chiusura della stazione.

➨ HANDISKI – SKIKART

Con un metodo di insegnamento e materiale adattato a ciascuno, la scuola sci di les 2 Alpes offre l’iniziazione per disabili. La scuola sci dispone di un kart, materiale ludico, stabile e facile da usare, destinato alle persone che usano le loro braccia ma che hanno poco equilibrio e che  desiderano sciare in modo quasi-autonoma e divertirsi in modo sicuro. Lo sciatore seduto agisce direttamente sugli sci con due maniglie che consentono di spostare e bloccare. Lo sciatore seduto può rapidamente portare solo i kart ed evolvere su piste facile (verde o blu). Il maestro ESF garantisce la sicurezza con una linea di vita attaccata al kart.

➨ ESF

Bambini che prendono lezione sci ricevono la medaglia gratuitament  e il sesto giorno viene offerto. Posa pranzo proposta per bambini tra 12.00 e 14.30 e notti di snowboard per principianti per conciliare sci giorno e scoperta della neve una sera a settimana (lunedì).

➨ L’EVENTO “KL D’OR” (Golden KL) / SABATO 28 MARZO 2015

Il Golden KL (tour nelle stazioni francesi) ex SPEED DAY a les 2 Alpes, è il giorno di tutte le sfide con lo sci di velocità in marzo – Il  team “2 Alpes” di KL (chilometro lanciato) ha già una lunga storia. Un record è stato approvato con più di 200 km/h da Pierre RIBEAU. Il record attuale è di 251 km/h (proprietà di un italiano Simone ORIGONE). Il Golden KL è inquadrato da professionisti che non sono avidi di consigli tecnici e i sci patrol di 2 Alpes Loisirs ne approfitano per ricordare le precauzioni di sicurezza e controllo della velocità sulle piste da sci. L‘appuntamento  di KL d’OR è il sabato  28 marzo alle 11.00 sulla pista LA FEE 3 (2600 m), nella parte superiore della seggiovia del Sautet, per cercare di battere i record di velocità di 60, 90 o 100 km/h! La registrazione si terrà presso la scuola sci (€5 2 piste).

➨ GASTRONOMIA E GOLOSITÀ: 

A Les 2 Alpes ci sono 69 ristoranti con una gastronomia molto varia : cucina tradizionale, cucina di montagna, pizzerie, cucina esotica, crêperie, ristoranti d’alta quota, fast food, una stella sulla guida Michelin (le P’tit Polyte / Hotel CHALET MOUNIER****). Ma anche 3 ristoranti sono stati premiati nel 2014:

– LE DIABLE AU CŒUR,  ristorante d’alta quota (2400 m), situato all’arrivo della seggiovia del DIABLE, ha ottenuto il titolo di “MAÎTRE RESTAURATEUR”. Per ottenere questo marchio si deve seguire un lungo percorso e i criteri sono rigorosi , ma valorizzano e garantiscono una cucina di alta qualità : una cucina realizzata sul posto, nessun piatto pronto, solo prodotti freschi, acquisti fatti da artigiani,  diversificazione delle pietanze, un’accoglienza impeccabile…

– LE RAISIN D’OURS, ristorante sull’altopiano di Les 2 Alpes, ottimo locale dai sapori locali ed esotici e una cucina in armonia con i prodotti stagionali a tendenza “bistronomica”, ha ricevuto il Bib della guida Michelin (distinzione riconosciuta da Michelin che figura nella guida delle buone tavole).

– LO CHALET MOUNIER : ristoranti (ristorante hotel + P’tit Polyte) ottIenne il titolo di “MAÎTRE ristoratore”.

www.les2alpesreservation.com

http://www.rendezvousenfrance.com

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More