Teatro di Chiasso: Galiena, Massironi, Sandrelli e Muniz per “Tres” – 22 ottobre ore 20.30

Mercoledì 22
ottobre 2014, ore 20.30

Cinema Teatro di
Chiasso

GALIENA, MASSIRONI, SANDRELLI, MUNIZ

E LA COMMEDIA BRILLANTE DI “TRES”

 

Tres_m

Un
cast d’eccezione salirà sul palcoscenico del Cinema Teatro di Chiasso mercoledì
22 ottobre alle 20.30
: Anna Galiena,
Marina Massironi, Amanda Sandrelli e Sergio Muniz
porteranno in scena “Tres”, commedia brillante nata dalla
divertente penna dello sceneggiatore spagnolo Juan Carlo Rubio. La regia dello
spettacolo è curata da Chiara Noschese.

Tre
amiche inseparabili al liceo si ritrovano dopo più di vent’anni: hanno avuto
tre vite diverse, con esperienze diverse. Marisa (Anna Galiena) è un’affermata
conduttrice televisiva. Carlotta (Marina Massironi) ha divorziato da un marito
che la tradiva, ha perso molti chili dal liceo e vive sola con il suo gatto.
Angela (Amanda Sandrelli) ha da poco perso il marito e fatica a sbarcare il
lunario.

Tre
donne con un passato completamente diverso che però hanno una cosa in comune, non
sono più giovanissime e nessuna di loro ha mai avuto un bambino. Dopo una notte
folle tra risse, recriminazioni, risate e alcol giungono a una conclusione:
rimanere incinta insieme e dello stesso uomo. Reclutano così un “prescelto”
che, nel loro ricordo, corrisponde all’uomo ideale. Farà quindi ingresso nella
vicenda anche un uomo, Alberto (Sergio Muniz), che però nasconde un segreto…

“Tres” è una
macchina di comicità pura ma non dimentica di toccare tematiche calde e
importanti come la solitudine, la prostituzione, l’infedeltà e la maternità,
per poi sorprendere con un finale imprevedibile e inatteso.

ANNA GALIENA

Determinata
a percorrere la carriera di attrice, Anna Galiena lascia l’Italia a poco più di
vent’anni per studiare recitazione a New York, dove debutta a teatro nel 1978
con lo spettacolo “Romeo e Giulietta” ed entra all’Actors’ Studio di Elia Kazan
nel 1980.

Nel
1983 ritorna in Italia debuttando sul grande schermo nel film di Carlo Vanzina “Sotto
il vestito niente”. L’anno seguente interpreta Natasha in “Tre
sorelle” di Cechov diretta da Otomar Krejca.

Durante
gli anni Novanta recita con registi italiani (“Il grande cocomero” di Francesca
Archibugi, “Senza pelle” di Alessandro D’Alatri, “Come te nessuno mai” di
Gabriele Muccino) e con registi stranieri (“Giorni felici a Clichy” di Claude
Chabrol, “Tre vite e una sola morte” di Raùl Ruiz). Nel 2003 fa parte della
giuria del Festival Cinematografico Internazionale di Berlino. Tra i suoi
ultimi film ricordiamo “Il console italiano”, “Sleeping around” e “Stai lontana
da me”, al fianco di Enrico Brignano e Ambra Angiolini.

MARINA MASSIRONI

Inizia
a studiare recitazione nel 1982 e dopo un paio d’anni comincia a lavorare per
il teatro e per la televisione. Nel 1985 fonda il duo Hansel&Strudel
insieme a Giacomo Poretti e successivamente si unisce al trio Aldo, Giovanni e
Giacomo. Con loro partecipa a diversi spettacoli teatrali e trasmissioni
televisive tra cui “Mai dire gol”, dove rimane stabilmente dal 1996 al 1998
dando vita a vari personaggi che le portano il successo. L’esordio
cinematografico risale al 1997 con “Tre uomini e una gamba” diretto e
interpretato dagli stessi Aldo, Giovanni e Giacomo. Nel 1999 vince il Nastro
d’argento e il David di Donatello come miglior attrice non protagonista con il
ruolo di Grazia nel pluripremiato “Pane e tulipani” di Silvio Soldini. Nel 2002
interpreta il suo primo ruolo da protagonista in “Quasi quasi” di Gianluca
Fumagalli, accanto a Neri Marcorè e Nicola Romano. Marina Massironi ha lavorato
anche nel campo del doppiaggio prestando la sua voce a diversi personaggi dei
cartoni animati e dei film di animazione. Tra i personaggi più noti Tinetta,
una delle protagoniste del cartone animato “È quasi magia Johnny”, la cinica
adolescente Daria dell’omonima serie trasmessa su MTV e Celia la “mostra”
innamorata di Mike Wazowsky in “Monsters & Co”.

AMANDA SANDRELLI

Figlia
del cantante Gino Paoli e dell’attrice Stefania Sandrelli, Amanda esordisce davanti
alla macchina da presa nel cult italiano “Non ci resta che piangere” di Roberto
Benigni e Massimo Troisi. In seguito, recita in “Strana la vita” e “Amori in
corso” di Giuseppe Bertolucci e accanto a Ugo Tognazzi in “I giorni del
Commissario Ambrosio”. Nel 1991 interpreta in coppia con il padre la canzone “La
bella e la bestia” tratta dall’omonimo film della Walt Disney.

Nel
1993 torna al cinema diretta da Maurizio Nichetti nel fantasioso e comico “Stefano
Quantestorie” e si dà al cinema di fantascienza con “Nirvana” di Gabriele
Salvatores.

Notevole
anche la sua presenza sul piccolo schermo dove recita, tra gli altri, in “Perlasca
– Un eroe italiano”, “Il giudice Mastrangelo”, “Mafalda di Savoia – Il coraggio
di una principessa” e “Io e Mamma”.

Ha
inoltre diretto il cortometraggio “Un amore possibile” e il documentario “Piedi
x Terra”, che narra della sua esperienza di incontro con Mobwuto, il bambino
malawita da lei adottato.

SERGIO MUNIZ

Nato
a Bilbao in Spagna nel 1995 si trasferisce in Italia. Dopo una notevole
carriera nella moda e nella pubblicità, nel 2004 partecipa all’Isola dei
Famosi, da cui esce vincitore. È qui che la sua vita cambia radicalmente poiché
la fama gli permette di far diventare una professione quello che fino ad allora
era stato un semplice hobby: la recitazione. Inizia così la sua attuale
carriera, quella di attore, ottenendo il suo primo ruolo da protagonista ne “La
signora delle camelie”. Si susseguono altri lavori: una parte ne “I Borgia”
fortunato film spagnolo per il cinema; il ruolo di presentatore nel programma
spagnolo “El traidor”; il ruolo di protagonista in “I giorni perduti”; fiction
come “Io non dimentico” e “Terapia d’urgenza”; e ancora cinema con “Brokers
eroi per gioco”. Intraprende anche un’esperienza musicale: il suo primo singolo
“La Mar” anticipa l’album che esce nel dicembre 2009. In seguito l’esperienza
musicale gli verrà utile per interpretare il musical “The FullMonty” con il
quale gira l’Italia in tour teatrali.

INFORMAZIONI

Biglietti

Primi posti: intero Chf 40.– / € 35 – ridotto Chf 35.– /
€ 30

Secondi posti: intero Chf 35.– / € 30 – ridotto Chf 30.–
/ € 26

Diritto di prenotazione
telefonica per il ritiro dei biglietti la sera dello spettacolo Chf 2.– (a
biglietto).

* Tariffa
ridotta: Studenti, apprendisti, AVS, AI, Residenti Comune di Chiasso, Chiasso
Card, Programma Fedeltà Arcobaleno, CDT Club Card Corriere del Ticino, Amici
del Cinema Teatro, Circolo Cultura Insieme, tessera di soggiorno ETMBC.

Tariffe
speciali per gruppi di minimo 10 persone, Associazioni, Scuole.

Prevendita

La cassa del
Cinema Teatro è aperta al pubblico per informazioni, prenotazioni, acquisto
biglietti e abbonamenti da martedì a sabato dalle 17.00 alle 19.30. Questo
servizio è anche disponibile telefonicamente negli stessi orari +41 91 695 09
16 o cassa.teatro@chiasso.ch.

È possibile
acquistare biglietti anche presso l’Ente Turistico a Mendrisio, via Lavizzari
2, da lunedì a venerdì 09.00-12.00 / 14.00-18.00, sabato 09.00-12.00 o presso i
punti vendita Ticketcorner (www.ticketcorner.com). I biglietti sono
acquistabili anche sul sito www.teatri.ch.

Informazioni e Web Site

tel. +41 91
6950914/7

e-mail:
cultura@chiasso.ch

www.centroculturalechiasso.ch

Uncategorized

SWING ‘N’ MILAN: dal 6 al 9 ottobre torna allo Spirit de Milan il festival swing più cool d’Italia! #Swing

Dopo lo strepitoso successo ottenuto durante le prime edizioni, lo “SWING ‘N’ MILAN” torna ad animare Milano, per la prima volta per quattro giorni! Dal 6 al 9 ottobre, lo Spirit de Milan e gli spazi interni ed esterni della Cristallerie Livellara si trasformeranno in una vera e propria “cattedrale dello swing”, coinvolti in una […]

Read More
Uncategorized

Festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO – Dal 4 al 15 novembre 2016 @Jazzmi #Jazzmi

Jeremy-Pelt Il BLUE NOTE MILANO è partner di JAZZMI, il festival jazz che animerà la città di Milano dal 4 al 15 Novembre con oltre 100 eventi, 80 concerti, 25 eventi all’interno della città e oltre 300 artisti coinvolti. 12 giorni di concerti, eventi, momenti di approfondimento, divulgazione, didattica per tutte le età, incontri pubblici […]

Read More
Uncategorized

CHAVES SCRIVE LA STORIA DEL LOMBARDIA @Girodilombardia

PHOTO CREDIT: ANSA – Peri / Bazzi Il colombiano, su un percorso duro e selettivo, è il primo corridore non europeo ad aggiudicarsi la Classica Monumento di fine stagione. Un encomiabile Diego Rosa si piega solo allo sprint. Terzo podio in carriera per l’altro colombiano Uran al Lombardia. Potete vedere il filmato con le foto […]

Read More