La pianista toscana GIULIA MAZZONI e la cantautrice calabrese YLENIA LUCISANO insieme sul palco del CONCERTO DI NATALE (domani all’Auditorium Conciliazione di Roma, il 24 dicembre su RAI 2 e RTL 102.5)

GIULIA
MAZZONI e YLENIA LUCISANO

DOMANI
ALL’AUDITORIUM CONCILIAZIONE DI ROMA

SUL
PALCO DEL CONCERTO DI NATALE

Giulia Mazzoni_foto di Alessio Pizzicannella

DUETTANO
SULLE NOTE DI
“THECHRISTMAS SONG

La
24enne pianista toscana GIULIA MAZZONI e la giovane cantautrice calabrese YLENIA
LUCISANO si esibiranno domani, sabato 7 dicembre, sul palco del CONCERTO di
NATALE, che si svolgerà all’AUDITORIUM Conciliazione di ROMA
(il
CONCERTO verrà poi proposto la sera della Vigilia, in prima serata su Rai 2 e in
contemporanea su RTL 102.5). Le due artiste duetteranno insieme sulle note di
“The CHRISTMAS Song”, Giulia Mazzoni al pianoforte e Ylenia
Lucisano alla voce.

Giulia
Mazzoni ha da poco pubblicato il suo album d’esordioGiocando con i
bottoni
,
disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le
piattaforme streaming (distribuito da Artist First), contenente 14 brani
originali interamente composti ed eseguiti da lei. Muovendosi tra modernità

(con influenze pop, rock e della musica leggera) e tradizione (con
influenze romantiche, impressioniste ma anche minimaliste), il disco fa della
semplicità il suo elemento cardine.
Il videoclip del primo singolo estratto
dall’album,Piccola luce”, diretto da Federico Monti
per Quelquechose (factory creativa coordinata dal regista Marco
Pozzi
), è visibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=Dd8JkZKZVeE.

Giulia
Mazzoni sarà in CONCERTO il 22 dicembre al Teatro Politeama di Prato e il 27
dicembre al Locus Winter Festival di Locorotondo
(Bari).

 

foto Ylenia Lucisano

Ylenia
Lucisano pubblicherà nella primavera 2014 il suo disco d’esordio, anticipato
quest’anno dall’uscita di due singoli, “Quando non c’eri
(giugno)
eMovt Movt(novembre), entrambi disponibili in digital
download e su tutte le piattaforme streaming (distribuiti da Artist First).
Arrangiato da Silvio Masanotti (chitarrista e arrangiatore del
cantautore Pacifico) e scritto da Ylenia Lucisano, “Movt
Movt
è un brano pop folk, in parte in dialetto calabrese,
dall’atmosfera calda ed evocativa che racconta di quanto sia importante per
i giovani lasciare il nido e spiccare il volo per realizzare i propri sogni,
senza dimenticare le proprie radici e tradizioni. Il brano è accompagnato da un
video, diretto da Giacomo Triglia di Tycho Studio ed ambientato in
Calabria, visualizzabile al seguente link:http://www.youtube.com/watch?v=N0EgD2DJO-w.

www.facebook.com/GiuliaMazzoniOfficial

www.facebook.com/ylenialucisanoofficial

Milano, 6 dicembre
2013

Uncategorized

Il mare più bello 2016

  LaGuida blu di Legambiente e Touring Club Italiano Domusde Maria, Pollica e Castiglione della Pescaia dominano la classifica Sardegnasuperstar con 5 località tra le migliori Molveno(Tn) si conferma ancora vincitrice della classifica dei laghi Lecinque vele premiano 19 località marine e 7 lacustri Oltrea un eccezionale e riconosciuto pregio naturalistico, possono vantareuna buona gestione […]

Read More
Uncategorized

11 Giugno 2016 GAETANO CURRERI E I SOLIS STRING QUARTET PER LA 61a EDIZIONE DEL PALIO REMIERO DELLE ANTICHE REPUBBLICHE

foto mostra collettiva fotografica regata 2012 libro pica Alle 21.30 il live gratuito in piazza Municipio ad Amalfi. Corse speciali della Tra.vel.mar. per il concerto, da e per Salerno, Minori, Maiori In mattinata presso il Comune di Amalfi l’inaugurazione della collettiva fotografica con le immagini più belle dell’edizione 2012 e il gemellaggio tra le ANPAS […]

Read More
Uncategorized

Gli Europei con #Sisal e #SportItalia da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano

Gli Europei si giocano da Sisal Wincity di P.zza Diaz Milano Insieme a Sportitalia e tanta passione Milano, 10 giugno 2016 – Sisal Wincitye Sportitalia saranno insieme per tifare la nostra Nazionale nella prima grande sfida Belgio-Italia di lunedì 13 giugno. Lo spazio polifunzionale Sisal Wincity di Milano Diaz sarà, infatti, il palcoscenico di una […]

Read More