Alfred Hitchcock in 8 capolavori in lingua originale – dal 1 luglio Spazio Oberdan

Segnaliamo che, oltre agli otto titoli firmati dal grande regista (La donna che visse due volte, Nodo alla gola, Notorious – L’amante perduta, Psyco, Sabotaggio, L’ombra del dubbio, Gli uccelli, La finestra sul cortile), riproporremo, sempre in versione originale, anche il recentissimo Hitchcock, con la formidabile coppia di attori Anthony Hopkins e Helen Mirren, rispettivamente nei panni di Hitch e di sua moglie Alma Reville, che ebbe un ruolo fondamentale nel successo del marito.

Schede dei Film

La donna che visse due volte

R.: Alfred Hitchcock. Sc.: A. Coppel, S. A. Taylo, M. Anderson, dal romanzo omonimo di Pierre Boileau e Thomas Narcejac. Int.: James Stewart, Kim Novak, Barbara Bel Geddes, Tom Helmore, Henry Jones, Raymond Bailey, Ellen Corby, Konstantin Shayne. USA, 1958, col., 128’, v.o. sott. it.
John Ferguson, un agente di polizia affetto da vertigini, è coinvolto in un incidente che provoca la morte di un collega. Dopo aver dato le dimissioni, accetta l’incarico di un amico di sorvegliare sua moglie Madeleine, che sembra posseduta dallo spirito di un’antenata suicida.

Hitchcock

R.: Sacha Gervasi. Sc.: J. J. McLaughlin. Int.: Anthony Hopkins, Helen Mirren, Scarlett Johansson, Toni Collette, Danny Huston, Jessica Biel, Michael Wincott, James D’Arcy, Michael Stuhlbarg, Ralph Macchio, Kurtwood Smith. USA, 2012, col., 98’, v.o. sott. it.
Dietro le quinte del celebre “Psyco” diretto nel 1960 da Hitchcock: il travagliato finanziamento, le battaglie con i censori di Hollywood e il desiderio di “Hitch” di dimostrare ai suoi detrattori e a se stesso di avere ancora risorse.

La finestra sul cortile

R.: Alfred Hitchcock. Sc.: J. M. Hayes tratto dal racconto “It Had to Be Murder” di Cornell Woolrich. Int.: James Stewart, Grace Kelly, Wendell Corey. USA, 1954, col., 112’, v.o. sott. it.
Il fotoreporter “Jeff” Jefferies, immobilizzato da una frattura alla gamba, trascorre il tempo osservando i suoi vicini dalla finestra. Quando sospetta che uno di loro abbia commesso un omicidio, inizia a investigare con l’aiuto della sua ragazza, Lisa.

Nodo alla gola

R.: Alfred Hitchcock. Sc.: A. Laurents, H. Cronyn tratto dal dramma Rope’s End di P. Hamilton, liberamente ispirato al delitto Leopold-Loeb. Int.: James Stewart, John Dall, Farley Granger, Joan Chandler, Douglas Dick, Constance Collier. USA, 1948, col., 80’, v.o. sott. it.
Due studenti universitari uccidono un amico per mettere alla prova le loro teorie da superuomini. Nascondono il corpo in una cassapanca e organizzano una festa, invitando i parenti della vittima e un loro professore, che finirà per smascherarli.

Notorious – L’amante perduta

R.: Alfred Hitchcock. Sc.: Ben Hecht. Int.: Ingrid Bergman, Cary Grant, Claude Rains, Louis Calhern, Leopoldine Konstantin. USA, 1946, b/n, 102’, v.o. sott. it.
Elena Huberman, figlia di un tedesco e di un’americana, viene arruolata nel servizio segreto americano e inviata a Rio de Janeiro per infiltrarsi nei circoli nazisti. Nonostante il suo amore per l’agente Devlin, sposa il capo dei nazisti, Sebastian, che scoprirà la sua vera identità e tenterà di ucciderla.

L’ombra del dubbio

R.: Alfred Hitchcock. Sc.: Thornton Wilder, Sally Benson, Alma Reville. Int.: Teresa Wright, Joseph Cotton, Patricia Collinge, Charles Bates, Macdonald Carey. USA, 1943, b/n, 108’, v.o. sott. it.
La giovane Charlotte Newton vive una vita tranquilla finché non arriva l’affascinante zio giramondo Charlie. I suoi strani comportamenti fanno sospettare a Charlotte che lo zio voglia nascondere qualcosa. Quando scopre che la polizia sta cercando un serial killer di vedove, inizia a sospettare di lui.

Psyco

R.: Alfred Hitchcock. Sc.: Joseph Stefano, dal romanzo di Robert Bloch. Int.: Anthony Perkins, Janet Leigh, Vera Miles, John Gavin, Martin Balsam. USA, 1960, b/n, 108’, v.o. sott. it.
Una