Paris Fashion Week Fall/Winter 2024

Nae. ATELIER PARIGI x GFC A/I '24
Nae. ATELIER PARIGI x GFC A/I ’24

Stilisti di tutto il mondo si sono riuniti a Parigi per presentare le loro ultime collezioni alla sfilata Global Fashion Collective. Dai modelli d’avanguardia ai classici della moda, questo evento è una testimonianza del potere della creatività e della bellezza della diversità. Celebriamo il genio creativo di questi designer e viviamo la magia della moda.

Kalokuma ha presentato una collezione dallo spirito libero che ha illuminato la passerella con capi stravaganti che si rifiutavano gioiosamente di conformarsi a una specifica sensibilità della moda. Questa affascinante collezione è l’incursione della designer giapponese Maki Amano nella creazione di una linea per adulti dopo oltre due decenni di produzione e vendita di abbigliamento per bambini su misura come hobby. Nel 2022, il suo viaggio come designer è iniziato con un obiettivo generale, ovvero far sorridere chi indossa il suo capo. Il kimono tradizionale, con il suo rigoroso ado, ha ricevuto un intervento di design per portare facilità a chi lo indossa, che apprezza la silhouette aggraziata di un kimono ma forse non ha l’abitudine o la pazienza di indossarlo. Risoluta nella sua convinzione di non permettere che le sue creazioni siano stereotipate, il suo marchio è impegnato in un’avventura entusiasmante per offrire al mondo questi pezzi unici e di facile interpretazione

KALOKUMA https://www.instagram.com/

Hiroko Tokumine presenta “HIME: The Princess”, una collezione sublime che scioglie delicatamente il trambusto associato all’indossare il grande kimono formale e lo sostituisce con facilità e un po’ di giocosità. I capi sono caratterizzati da lussuosi tessuti di seta stampati con motivo frattale e dallo stile di maniche ispirato all’abbigliamento occidentale di Hiroko Tokumine, che ha trovato popolarità come “Japonica Sleeves”. L’intricato artigianato tradizionale giapponese “Tsumami-zaiku” può essere fatto risalire al 1780 a Kyoto, che prevede di “pizzicare” e “piegare” piccoli tessuti, con pinzette e nessun uso di aghi o fili per creare fiori, petali e uccelli stagionali, è stato scrupolosamente impiegato nei capi in mostra. Con profonda venerazione per le antiche e venerabili trame dei kimono, Hiroko Tokumine ricicla le metarde scartate per creare nuovi disegni.

Hiroko Tokumine Oficial Website: https://www.hirokotokumine.com/

Nae. ATELIER ha presentato “Make Your Own Excuse”, una collezione eterea e aggraziata per una sposa esigente ed elegante. La designer Sanae Yokohata si impegna a offrire creazioni che non travolgano una bella sposa nel suo amato giorno, mantenendo risolutamente i disegni semplici e sofisticati. Gli abiti da sposa dalle linee di costruzione minimali rendono la silhouette snella e bella combinando l’abile maestria giapponese della modellistica e del cucito con tessuti lussuosi selezionati da tutto il Giappone. Il brand riduce tutti gli eccessi per far risplendere solo chi lo indossa e la sua identità unica. Il marchio è radicato nella sua etica secondo cui l’essenza della vera bellezza risiede all’interno di una persona e i disegni sono per esaltare la luce della sposa dall’interno.

Global Fashion Collective (GFC) è una piattaforma guidata da un gruppo di persone dinamiche che condividono l’obiettivo di coltivare un’industria della moda inclusiva e diversificata. Global Fashion Collective mira ad accelerare lo sviluppo dei designer producendo sfilate innovative a livello globale nelle capitali della moda per aumentare la visibilità mediatica internazionale ed espandere nuove opportunità di mercato per i designer partecipanti alla sfilata. In qualità di consociata della Vancouver Fashion Week, che produce sfilate dal 2001, GFC collabora con una vasta gamma di stilisti internazionali in tutte le sfilate. 2023, Global Fashion Collective gestirà una vetrina durante la settimana della moda di Tokyo, New York, Londra, Milano e Parigi.

 info@globalfashioncollective.com 

Iaphet Elli

Iaphet Elli, blogger, ho partecipato come editor a ExpoMilano2015.
Collaboro con diversi uffici stampa di città Italiane ,Stati Europei e Mondiali.