Facebook
Twitter
Youtube
Instagram

OPSTART CON “105 START-UP! a Radio 105

Per tutto il mese di aprile, in onda su Radio 105 gli interventi di Giovanpaolo Arioldi, CEO di Opstart, per diffondere la cultura della finanza alternativa e spiegare i suoi strumenti agli ascoltatori.

La finanza tradizionale vive un momento di difficoltà, faticando a fornire agli investitori rendimenti reali positivi: l’inflazione tendenziale, secondo Eurostat, è al 7,50%, contro il 2% dell’anno scorso, i tassi di rendimento del mercato obbligazionario sono prossimi allo zero, se non negativi, e le borse sono estremamente volatili, per via delle tensioni geopolitiche.

Queste difficoltà sono però superate brillantemente dall’altro lato della medaglia, la finanza alternativa, interessata da anni da un trend di crescita: solo nel 2020 e nel 2021 il settore è cresciuto del 58% fino a toccare quota 4,23 miliardi di euro[1]. E si prevede che continuerà a crescere, grazie alla scalabilità delle tecnologie, alla rapidità di esecuzione, ai bassi costi per gli utenti e all’allineamento regolamentare in corso nell’Unione Europea.

Sulle piattaforme di lending crowdfunding, per fare un esempio, si può investire in prestiti alle PMI con tassi di interesse dal 7% al 10%, con emittenti piccole, certo, ma che hanno parametri di valutazione simili e a volte migliori di altri titoli presenti nei portafogli di fondi obbligazionari.

Ma quanti tra società e investitori conoscono e utilizzano attivamente questi strumenti? Sono poche migliaia le aziende che si avvalgono di questa fonte di approvvigionamento dei capitali, e solo qualche decina di migliaia gli investitori che hanno realizzato almeno un investimento in opportunità alternative a quelle tradizionali[2]. Nasce allora un’esigenza: quella di diffondere una cultura del crowdinvesting.

E proprio da questo comune obiettivo nasce la collaborazione tra Opstart, primo fintech hub in Italia, e “105 Start-up!”, appuntamento di Radio 105 condotto da Annie Mazzola e Alessandro Sansone dedicato al racconto e al sostegno di piccole e medie realtà innovative italiane.

La collaborazione è un passo in più in questa direzione: fino all’8 maggio, il sabato e la domenica mattina alle 10.45 circa Giovanpaolo Arioldi, CEO di Opstart, interverrà su Radio 105, in occasione dell’appuntamento “105 Start-up!”, con brevi contributi volti a spiegare alcune tematiche del settore, per avvicinare gli ascoltatori al mondo della finanza alternativa e del crowdinvesting.

Maggiori informazioni su Opstart:

Opstart inizia la sua attività nel 2015 come gestore dell’omonimo portale di equity crowdfunding, per poi evolversi in un vero e proprio fintech investing hub: oggi è il primo player in Italia a offrire a società e investitori servizi di equity, lending e debt crowdfunding e varie divisioni tematiche, tra cui Crowdre, per il real estate crowdfunding, Crowdlegal®, per il Legal Action Crowdfunding®, e Crowdlisting®, innovativo percorso ideato dal CEO di Opstart, Giovanpaolo Arioldi, per replicare i risultati di una IPO in borsa tramite una campagna di equity crowdfunding seguita da direct listing.

Radio 105:

E’ la radio più amata dai giovani e proprio per questo, forte del coinvolgimento della sua appassionata community di ascoltatori, ha scelto di essere parte attiva nel sostenere le Startup e le PMI che in questo complicato momento storico intendono rilanciare l’economia e il tessuto sociale del nostro Paese. In poco meno di due anni Radio 105 ha fatto conoscere oltre 150 Startup, contribuendo al loro sviluppo nella fase più delicata, quella dell’avvio. “105 Start-Up!” è divenuta in breve tempo una vetrina ambita da startupper e partner degli eventi organizzati da Startup Italia.