Press "Enter" to skip to content

LA LEGGE DEL CUORE | STORIA DI ASSASSINI, VIGLIACCHI ED EROI

Claudia Conte

Sarà presentato in anteprima nazionale “La Legge del cuore, storia di assassini, vigliacchi ed eroi” il nuovo lavoro di Claudia Conte per Armando Curcio Editore, consigliato da Rai per il Sociale.

Il romanzo, in libreria dal 16 dicembre, uscirà in occasione dell’anniversario dei trent’anni (1992-2022) delle stragi di Capaci e di via D’Amelio, in memoria dei due eroi Falcone e Borsellino, uccisi dalla mafia.

L’evento di presentazione del libro, patrocinato dal Ministero della Cultura, si svolgerà il 16 dicembre nella Sala del trono presso Palazzo Altieri, Banco BPM sito in Piazza del Gesù 49 a Roma alla presenza di illustri personalità come: il Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero de Raho, il Prefetto Francesco Messina Direttore Centrale Anticrimine della Polizia di Stato e l’On. Caterina Chinnici, magistrato ed europarlamentare figlia di Rocco Chinnici, che hanno dato il proprio contributo alla creazione del libro realizzandone la presentazione, la prefazione e l’introduzione.

 Tra i relatori sarà inoltre presente il Prefetto di Roma Matteo Piantedosi, l’assessore alla Cultura di Roma Capitale Miguel Gotor ed il vice direttore del Corriere della Sera Fiorenza Sarzanini. Saluto conclusivo da parte del Sen. Giuseppe Moles, sottosegretario all’editoria.

Interverranno personalità della cultura, del giornalismo, dello spettacolo e delle istituzioni a questo evento che inaugura le celebrazioni del trentennale dalle stragi del 92.“Il libro nasce per non dimenticare Falcone, Borsellino e tutti gli eroi uccisi dalla mafia in occasione delle celebrazioni dei trent’anni dalle Stragi di Capaci e di Via D’Amelio – racconta la giovane scrittrice Claudia Conte – con la consapevolezza che la memoria storica dei buoni esempi è la linfa per orientare i giovani affinché si arricchiscano culturalmente e possano gestire meglio il nostro paese” 

NOTE SULL’AUTRICE:

Claudia Conte, imprenditrice culturale con focus  sui temi di responsablità sociale e sviluppo sostenibile.

Inizia la sua carriera come attrice in teatro, cinema e tv, dopo gli studi presso la New York Film Academy. Convinta che si possa creare valore con la cultura, elemento essenziale per assicurare identità, innovazione e un “umanesimo contemporaneo”, avvia un’impresa culturale che promuove numerose tematiche coerenti con gli obiettivi ONU 2030.

Parte integrante del suo percorso è l’amore per la scrittura. Ha pubblicato la silloge “Frammenti rubati al destino”, il romanzo “Soffi vitali. Quando il cuore ricomincia a battere” e il saggio romanzo “Il vino e le rose”.

L’eterna sfida tra il bene e il male”. È stata l’autrice più giovane ad aver presentato un’opera al Salone internazionale del libro di Torino e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui l’Oscar dei Giovani in Campidoglio e il premio Eccellenze italiane in Senato.

www.claudiaconte.com

Mission News Theme by Compete Themes.