Musicastelle Outdoor 2019 a Giugno – Valle d’Aosta

VALLE D’AOSTA-Gianluca Grignani Musicastelle Outdoor (foto Mattia Paladini

 Anche per l’estate 2019 torna in Valle d’Aosta, dal 22 giugno al 14 luglio, la rassegna musicale Musicastelle Outdoor, un’iniziativa che propone una serie di concerti nei luoghi più incantevoli della regione per partecipare alle esibizioni di noti cantautori e gruppi musicali di punta del panorama italiano circondati dalle maestose montagne valdostane.

Gli otto eventi si terranno per quattro weekend consecutivi tra le località di Brusson, Chamois, Valsavarenche e Pila Gressan, con l’obiettivo di far conoscere e valorizzare questi splendidi luoghi attraverso eventi musicali di rilievo. Musicastelle Outdoor è infatti il connubio perfetto tra la spettacolare natura della regione e le doti artistiche dei cantanti, che si incontrano in queste location d’eccezione senza palcoscenico, né sedute: la natura circostante e la musica sono le assolute protagoniste e permettono agli spettatori di farsi coinvolgere in un’esperienza appassionante e unica.

I concerti, sempre gratuiti per il pubblico, si svolgeranno uno il sabato e l’altro la domenica, raddoppiando gli appuntamenti rispetto all’edizione passata, per permettere ai turisti di vivere un’esperienza insolita di musica nella natura e trascorrere un intero weekend alla scoperta del territorio della Valle d’Aosta.

La scelta degli artisti spazia in un ampio repertorio di musica italiana, coinvolgendo diversi generi e generazioni musicali, per raggiungere un ampio pubblico di appassionati. Tra questi Max Gazzè, Luca Barbarossa, Nada e Malika Ayane per citarne solo alcuni. L’edizione 2019 vede un’importante collaborazione con Radio Italia, media partner dell’iniziativa.

Calendario concerti 2019:

BRUSSON

Sabato 22 giugno ore 17:00 – Luca Barbarossa

Domenica 23 giugno ore 15:00 – Max Gazzè

Chamois

Sabato 29 giugno ore 17:00 – Eugenio Finardi

Domenica 30 giugno ore 15:00 – Simone Cristicchi

VALSAVARENCHE

Sabato 6 luglio ore 17:00 – Nada

Domenica 7 luglio ore 15:00 – Enrico Nigiotti

PILA GRESSAN

Sabato 13 luglio ore 17:00 – Malika Ayane

Domenica 14 luglio ore 15:00 – Bowland

I luoghi in cui si terranno i concerti nelle diverse località sono in via di definizione e saranno pubblicati sul portale turistico regionale http://www.lovevda.it, insieme ad altre informazioni pratiche per i visitatori.

In caso di maltempo sono previste location al coperto.

Per ulteriori informazioni sulla Regione Valle d’Aosta, visitare il sito: http://www.lovevda.it

Musicastelle Outdoor, un’iniziativa che propone una serie di concerti nei luoghi più incantevoli della regione per partecipare alle esibizioni di noti cantautori e gruppi musicali di punta del panorama italiano circondati dalle maestose montagne valdostane.

Francia News Valle d'Aosta News24

Programma Interreg Italia-Francia 2021/2027

L’Assessorato dell’Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate comunica che nella riunione del Comitato di sorveglianza che si è tenuta a Torino nella giornata di martedì 18 gennaio 2022, è stata validata la versione finale del nuovo Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg VI-A Italia-Francia Alcotra per il periodo di programmazione 2021/2027. Il nuovo piano […]

Read More
Valle d'Aosta News24

#Aosta: a spasso nella #storia

Forse non tutti sanno che Aosta, capoluogo dell’omonima Regione, con i suoi 34.000 abitanti è l’unica città della Valle d’Aosta. Ancora meno conosciuto è il suo illustre passato, che l’ha vista al centro dei principali domini della storia antica. La città si trova in un’ampia pianura al centro della regione alpina, circondata da alte montagne […]

Read More
Valle d'Aosta News24

Courmayeur annuncia l’inverno con concerti e spettacoli live 2021/2022 #courmayeur

Grande inizio di stagione a Courmayeur, tappa del Sky TG24 Live In, il format della testata all news per creare dibattito e portare l’informazione sul territorio che racconterà live il ritorno sulle piste e l’accensione dell’albero con il Welcome Winter. Sull’onda dell’entusiasmo e della voglia di tornare in pista per tutto il mese di dicembre […]

Read More