Mediterranean Design & Fashion Wee – Moda, arte e cultura. Ritorna il Il Madeinmedi

francesca-messina

Il Madeinmedi –
Mediterranean Design & Fashion Week, è pronto a ritornare a Catania,
dal 3 al 9 giugno, con un programma ricco di appuntamenti: sfilate,
shooting, concorsi per new faces, fashion
film, mostre di gioiello e fotografia. E tanto altro ancora. Location
inedita per l’edizione 2019 del Madeinmedi è Viagrande Studios (via
Francesco Baracca, Viagrande). Ad aprire la manifestazione in qualità di
main sponsor, YKK Italia, filiale italiana del
Gruppo YKK – azienda leader mondiale per la produzione di accessori da
chiusura – che presenta “PRIFA”, la prima zip con nastro e catena
stampate a getto d’inchiostro. Questa tecnica rende possibile la
personalizzazione della zip attraverso la stampa di loghi,
scritte, sfumature di colore, trame di tessuto e qualsiasi effetto
serva per creare un accessorio innovativo e unico. A seguire i brand
Luca Larenza, HurricaneB, Falconeri e Area 98 che saranno protagonisti
con shooting fotografici. In particolare Area 98,
azienda che si distingue nel mercato dell’eyewear, presenterà in
passerella 15 occhiali frutto della seconda edizione del “Coco Song
Award”, contest nato in collaborazione con Harim. I Progetti finalisti
sono: “Shadow” by Annalisa Micieli, “Sun-Mao” by Francesca
Cannella, “Landscape” by Michela Randis, “Sumi-e” by Elisa sanfilippo,
“Beizi” di Irene Sapienza. A chiudere la serata, la sfilata dei giovani
designer dell’Accademia Euromediterranea: Elisa Caminiti, Flora Chiera,
Corinne D’Antoni, Jolanda Faliti, Isabella
Genovesi, Zelinda La Fico, Roberta L’Episcopo, Alessandro Marzo, Davide
Mazzaglia, Michela Montandon, Anita Nicaso, Salvatore Pecora, Beatrice
Reale, Naomi Restuccia. Ad essere premiati saranno Lucio Vanotti reduce
dalla Settimana della moda milanese, considerato
il “purista” della moda e Falconeri noto brand Italiano specializzato
nella lavorazione del cachemire. Confermata la presenza di L’Oréal
Professionnel che, con il coordinamento di Giovanni Ventura, curerà
l’hair styling dell’intero calendario del Madeinmedi.
Il make up, invece, sarà curato da Angelo Grasso. In mostra i gioielli
realizzati dagli studenti dell’Accademia Euromediterranea di Catania:
Valentina Carbone con la collezione “Therasia”, Alberto Gozzo con
“Sashimono”, Salvatore Forzisi con “Postcard Taormina”,
Gaetano Parisi con “Rome 2019”. In programma, il 7 giugno, presso Zō
Centro Culture Contemporanee (Piazzale Asia, 6 – Catania) il casting per
giovani modelli e modelle “Are you ready?”. Giorno 8 giugno presso
Viagrande Studios, l’evento conclusivo. “Il Madeinmedi
sta diventando sempre più un confronto tra generazioni di creativi –
dichiara Marco Aloisi, producer dell’evento – Le sinergie tra chi è in
prima fila a consolidare la propria leadership e chi sta entrando nel
campo del design, sono la vera forza dell’evento”.

Fashion News24

MILANO FASHION WEEK 2021 |RITORNA IN PRESENZA LA FASHION WEEK PER CELEBRARE LA RIPARTENZA DELLA CITTÀ #mfw

Dopo il successo del Supersalone, torna in presenza in città anche la moda. Si terrà dal 21 al 27 settembre 2021 la Milano Fashion Week Women’s Collection, che segna il ritorno agli eventi fisici con un calendario di 65 sfilate, 43 in presenza e 22 digitali; 98 presentazioni (77 in presenza e 21 digitali) e […]

Read More
DEHOMECRATIC
Design News24

Milano Design Week 2021 | Fuorisalone | #DEHOMECRATI 5-10 settembre

Viene lanciato alla Design Week 2021 DEHOMECRATIC, il nuovo brand di design d’arredo dallo spirito ‘democratico’, con una particolare attenzione all’estetica, alla funzionalità e alla sostenibilità, grazie a una produzione artigianale tutta italiana. Sono proprio i pezzi stessi della collezione – indoor e outdoor – ad esprimere lo stile di DEHOMECRATIC: il bello e le […]

Read More
Design News24

Milano DESIGN WEEK 2021: dal 5 al 12 settembre BASE presenta “We Will Design”, #design

Milano, via Bergognone 34 http://www.base.milano.it DESIGN WEEK 2021 Dal 5 al 12 settembre 2021 BASE presenta “We Will Design”: una sperimentazione che parte dal micromondo di una stanza-atelier, si amplia alla dimensione collettiva del quartiere fino a spalancare uno sguardo sul nostro ecosistema Terra, per co-progettare un futuro più sostenibile attraverso il design. Tematiche e […]

Read More