Festa della Gastronomia 2016 – 23, 24 e 25 settembre @_gastronomie #FeteGastronomie @fete_gastronomie #ExploreFrance

Torna puntuale anche quest’anno, il 23, 24 e 25 settembre, la Festa della Gastronomia, un evento che in pochi anni è diventato una referenza della gastronomia francese, e nel 2015 ha registrato oltre 2 milioni di visitatori e più di 11.000 appuntamenti, sparsi per tutte le regioni.Tema dell’edizione 2016 le cucine popolari. Un tema perfetto per gli obiettivi della Festa, conviviale e creativo. Le cucine popolari sono un patrimonio di tutti. Sono le cucine di tutti i giorni, dei pranzi in famiglia, delle serate con gli amici, un simbolo del vivere insieme quotidiano, accessibili a tutti e legate alla varietà delle culture e delle tradizioni locali e all’immaginario collettivo. Cucine che valorizzano i prodotti regionali e il savoir-faire di quanti si occupano di gastronomia.
Padrino della Festa du quest’anno è Eric Roux, da tempo appassionato difensore delle cucine popolari, creative e quotidiane. Roux, giornalista, una formazione in tecniche agricole ed etnologia, ex cronista di Radio France e Canal+, ha collaborato alla creazione di Cuisine TV e di Omnivore. Nel 2011 ha creato l’OCPOP, Osservatorio delle Cucine Popolari che ha l’obiettivo di scoprire e far conoscere la cucina popolare contemporanea (observatoirecuisinespopulaires.fr). Le sue idee sul tema della Festa della Gastronomia 2016 sono ben chiare.
« Festeggiare le cucine popolari vuol dire festeggiare la tradizione, la trasmissione dei saperi e delle conoscenze su come produrre e trasformare i prodotti base della nostra alimentazione, e festeggiare insieme il nostro « pranzo di famiglia » diventato patrimonio dell’ Unesco. E vuol dire condividere con tutti, di qualsiasi origine e religione… Con le differenze culturali regionali e gli apporti delle successive migrazioni, la nostra società contemporanea si è estremamente diversificata e più che di una cucina popolare si deve parlare di « cucine popolari ». Cucine diverse e vitali, alla ricerca del vivere insieme. Le cucine popolari si adattano ai luoghi, ai prodotti locali, alle sistuazioni economiche…Il cibo è una pratica culturale e sociale globale »
_____________I momenti forti dell’edizione 2016
Trasmissione e condivisione sono i valori-guida del 2016.
Martine PINVILLE, ministro del commercio, dell’artigianato, dei consumi e dell’economia sociale e solidale, che ha scelto il tema
delle cucine popolari, punta perciò alle « lezioni di cucina
popolare », momento di condivisione e di convivialità, di scambio
di tradizioni ed esperienze: un vero tour della Francia gourmand,
alla scoperta delle specialità di ogni regione . Anche il libretto di
Ricette degli Chef che la Festa propone dal 2013 sarà dedicato
quest’anno alle Ricette di cucina popolare, classiche o rivisitate.
Un’occhiata ai progetti
Iniziative locali, progetti innovativi e originali..ce n’è per tutti
gusti !
-Banchetti popolari e pic-nic nel segno della convivialità
-Visite e itinerari gastronomici alla scoperta di musei locali e
nazionali, visite di aziende, percorsi didattici e degustazioni
-Incontri con i mestieri del cibo : dibattiti, giornate d’informazione,
porte aperte e conoscenza del savoir-faire, delle tradizioni e dei
segreti di chi si occupa di food.
-Atelier creativi e concorsi di cucina nel segno della creatività
-Laboratori nelle scuole e per il grande pubblico, per la
realizzazione di una ricetta, per conoscere la storia di un prodotto,
e per imparare il consumo responsabile…
Fra gli appuntamenti del 2016, ricordiamo :
La Festa della Gastronomia e del Gusto sull’Île de la Réunion.
La Festa della Gastronomia a Orléans.
Il Week-end gourmand a Dole.
La Festa della Gastronomia a Nancy tutta dedicata al formaggio.
La Festa della Gastronomia in Alsazia.
Tolosa a tavola.
Andiamo al mercato con gli Chef Relais et Châteaux a Parigi.
Street food Temple al Carreau du Temple a Parigi.
E molte altre sorprese…
Per saperne di più e per conoscere il programma dettagliato
www.fete-gastronomie.fr
« Fête de la gastronomie »
Tutte le novità iscrivendosi alla news letter Gastronomica su :
fete-gastronomie.dge@finances.gouv.fr

Francia News

Saint-Paul de Vence | Incontri inattesi

Il villaggio arroccato, adorato dagli artisti e incredibilmente ben conservato all’interno dei suoi bastioni, ha tutto perentusiasmare il visitatore. D’altra parte, non è forse inciso sulla campana della chiesa: “E le ore ti invitano a sognare…”Visitare Saint-Paul de Vence è come attraversare 1000 anni di storia. Il suo fascino architettonico e ambientale harichiamato artisti e […]

Read More
Francia News

NOVITA’ GREEN | AUTUNNO-INVERNO 2021/2022 #CotedAzurFrance

Grande successo per l’evento organizzato a Milano il 15 novembre alla Terrazza Palestro e 16 da Identità Golose (con showcooking in diretta) da Atout France e dalla Costa Azzurra, con il CRT e una serie di partner che hanno presentato una Riviera diversa, slow e green – Il CRT Costa Azzurra ha proposto la nuova […]

Read More
Francia News

Grasse e i profumi della Costa Azzurra

Pensate di conoscere tutto della Costa Azzurra? Grasse e il Pays de Grasse vi sorprenderanno…Tra le Alpi e il MarMediterraneo, la Regione di Grasse, dal fascino discreto con la Città dei Profumi come capitale, offre uno scenarioincontaminato e soleggiato, con un patrimonio culturale e naturale, una biodiversità e un’arte di vivere eccezionali…un’esperienza da non perdere!Campi […]

Read More