JEFF BUCKLEY DA OGGI ONLINE IL VIDEO DI “I KNOW IT’S OVER”

JEFF BUCKLEY

Cover You and I_Jeff Buckley

DA OGGI ONLINE IL VIDEO DI

“I KNOW IT’S OVER”

PRIMO SINGOLO ESTRATTO DALL’ALBUM

YOU AND I

 IN USCITA L’11 MARZO

Contiene i primi esperimenti in studio del cantautore statunitense

Da oggi, venerdì 12 febbraio, è online il video di “I KNOW IT’S OVER”, primo singolo estratto daYou and I” (Columbia e Legacy Recordings), raccolta dei primi esperimenti in studio di Jeff Buckley riscoperti dopo 20 anni negli archivi Sony Music, in uscita l’11 marzo. Il video è visibile al link: www.youtube.com/watch?v=_5a708EqfuE.

Il video è stato prodotto da Amy Redford, figlia di Robert Redford, e diretto da Amanda Demme, fotografa rinomata, direttore artistico e supervisore delle musiche.

A proposito della realizzazione del video Amy Redford racconta: «Aver
collaborato per dare vita a queste canzoni, e aver visto la comunità di
persone con cui Jeff era in contatto è stato un privilegi
o».

You and I” è una raccolta delle prime registrazioni in studio di Jeff Buckley per Columbia Records, 10
brani (cover e brani originali) riscoperti negli archivi Sony Music
che, grazie al suono della sola voce del cantautore americano e della
sua chitarra, ne regalano un ritratto intimo e inedito.

L’album è già disponibile in preorder su Amazon, in versione CD (clicca qui) e in versione LP (cliccaqui), e in formato digitale su iTunes (http://smarturl.it/youandi_itunes).

Il primo singolo estratto da “You and Iè disponibile in limited edition 7″ col B-side dell’originale diSly & the Family Stone.

You and I” è
un album che racconta la peculiarissima sensibilità e l’eclettismo di
Jeff Buckley, sia nell’incredibile gusto musicale che nel talento. Le otto cover dell’album includono
Just Like a Womandi Bob Dylan; Everyday People scritta da Sylvester Stewart  e interpretata da Sly & the Family Stone; Don’t Let the Sun Catch You Cryin’ scritta da Joe Green e interpretata da Louis Jordan, Ray Charles e altri; Calling You scritta da Bob Telson e interpretata da Jevetta Steele per il film Bagdad Café del 1987; The Boy with the Thorn in His Side e I Know It’s Over degli Smiths; Poor Boy Long Way from Home di Booker T. Washington “Bukka” White (da una registrazione del 1939 di John Lomax) e Night Flight scritta da John Paul Jones, Jimmy Page, Robert Plant e interpretata dai Led Zeppelin.

Ad impreziosire il disco nelle dieci tracce sono inclusidue brani originali inediti: la primissima versione mai pubblicata del suo classicoGrace” e “Dream of You and I, un pezzo dall’atmosfera misteriosa e intensa.

Ricorre proprio in questi giorni l’anniversario dalla sessione nello studio Shelter Island Sound di Steve Addabbo (dal 3 al 5 febbraio 1993) durante la quale vennero mixate la maggior parte delle tracce raccolte in “You and I”.

Oltre ai tradizionali formati CD e LP di “You and I”, la Columbia/Legacy Recordings pubblicherà il singolo “The Boy With The Thorn In His Side” cover degli Smiths, in limited edition 7″ col B-side “If You Knew (Live At Café Sin-e, NYC)” (4:28) [già edito].

www.jeffbuckley.com

www.legacyrecordings.it

Milano, 12 febbraio 2016

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More