laVERDI: “BALLO EXCELSIOR” PER NATALE A “CRESCENDO IN MUSICA” – SABATO 19 DICEMBRE 2015

Crescendo
in Musica 2014/15

Ballo
Excelsior:
Natale
sulle punte

espressione danza

Per
la prima volta all’Auditorium di Milano l’opera di Luigi
Manzotti: un percorso tra le più grandi conquiste della scienza e
della civiltà, sulle musiche del duo Marenco-Carpi

Sabato
19 dicembre 2015

– ore 16.00

Auditorium
di Milano –

largo Mahler

Orchestra
Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi

in
collaborazione

con
Associazione
Espressione Danza

Direttore
Andrea Oddone

Si
conclude in bellezza il mese del Natale con l’ultimo appuntamento
di
Crescendo
in Musica
,
la rassegna de laVerdi dedicata ai bambini, ai ragazzi e alle
famiglie.
Sabato
19 dicembre
(ore
16.00),
sul palco dell’
Auditorium
di Milano
in
largo Mahler,
andrà in
scena, in collaborazione con
Associazione
Espressione Danza
,
Ballo
Excelsior

,
sulle
musiche di
Romualdo
Marenco e
di
Fiorenzo
Carpi
,
eseguite
dall’
Orchestra
Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
,
diretta da
Andrea
Oddone
.

Dopo
oltre un secolo, l’opera di
Luigi
Manzotti
,
scritta nel
1881 e

considerata
uno dei balletti italiani di maggior successo dell’Ottocento
e, sicuramente, l’unico a rimanere in repertorio fino ai
giorni nostri, vede protagonista la lotta tra due princìpi sociali,
accompagnata dalla presentazione al pubblico delle grandi conquiste
fatte dalla scienza e dalla civiltà.

L’idea di proporre la
storia di
Excelsior
spiega
Camilla
Meregalli
di
espressione Danza, coordinatrice del progetto e regista dello
spettacolo

è nata dal fatto che, nonostante abbia oltre un secolo di
vita, ci sembra oggi più attuale che mai. I personaggi che
accompagnano il nostro racconto sono
Luce
(
Martina
Ceriani
),
che illumina e protegge le idee, il genio e il progresso;
Civiltà
(
Jessica
Rapelli
),
che grazie alle regole della convivenza permette a tutti i popoli di
poter vivere in pace; infine
Oscurantismo
(
Sandro
Macciò
), che
invece ostacola tale progresso e tutte le conquiste dell’umanità. In
questa lotta tra luce e tenebre presenteremo al giovane pubblico
del
Crescendo
in musica
i
quadri in cui il progresso si è fatto largo, in un alternarsi di
difficoltà, rivoluzionando la scienza, le comunicazioni e i
trasporti”.

(Biglietti
euro
15,00/7,50;
Info e
prenotazioni
:
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari
apertura: mar – dom ore 14.30 – 19.00, tel. 02.83389401/2/3; on
line: www.laverdi.org,
www.vivaticket.it ).

Biografie

Andrea
Oddone
,direttore.
Ha debuttato come direttore a soli quattordici anni alla guida di
formazioni studentesche e amatoriali, si è poi dedicato al grande
repertorio lirico e sinfonico dirigendo varie orchestre tra cui
l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Sinfonica di Oradea
(Romania), l’Orchestra Filarmonica Nazionale Rumena, la Donetsk
National Philarmonic Orchestra “S. Prokofiev” (Ukraina),
l’Orchestra Sinfonica “B. Bruni” della Città di Cuneo,
l’Orchestra “Sinfolario” di Lecco, l’Orchestra Sinfonica di
Asti e l’Ensemble “Nuove Musiche”di Savona.

Il
suo repertorio spazia dal barocco al Novecento storico, ma non
mancano le prime esecuzioni di compositori contemporanei. Si è
esibito su tutto il territorio nazionale e in svariati Paesi europei
tra i quali la Germania, il Regno Unito e il Portogallo. Ha al suo
attivo numerose e prestigiose collaborazioni con solisti e cantanti
in ambito classico (Luca Fanfoni, Silvia Chiesa, Giuseppe Miglioli,
Marton Kiss, Carlo De Bortoli, Filippo Mineccia, Natalia Roman, David
Righeschi) e jazz (Scott Hamilton, Fabrizio Bosso, Antonio Marangolo,
Enrico Rava, Gianni Basso, Luca Begonia). Ha altresì scritto e
diretto per esponenti del rock di fama mondiale come Geoff Whitehorn
(Procol Harum), Martin Barre e Clive Bunker (Jethro Tull). Attivo
come compositore, trascrittore e arrangiatore, ha visto pubblicati
alcuni suoi lavori dalle Edizioni Musicali Wicky di Milano, mentre
altri sono stati eseguiti da compagini quali l’Orchestra Sinfonica
Nazionale RAI, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza,
l’Orchestra Classica di Alessandria e l’Orchestra della Fondazione
CRT di Torino. È stato recentemente nominato direttore artistico
della Civica Scuola di Musica “Antonio Rebora” di Ovada (AL).
Dopo aver studiato pianoforte con G. Vercillo e G. Binasco, si è
diplomato presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino in
Composizione, Direzione d’Orchestra e Strumentazione per Banda; ha
studiato anche Trombone diplomandosi presso il Conservatorio “Guido
Cantelli” di Novara. Ha approfondito la propria preparazione
direttoriale seguendo svariate masterclass in Italia e all’estero
sotto la guida di docenti quali Gianluigi Gelmetti, Jan Cober,
Massimiliano Caldi e Marco Zuccarini.

Associazione
Espressione Danza
L’Associazione
Culturale Espressione Danza -Danza Teatro & Scuola, con sede a
Milano, nasce nel 2001 per iniziativa di alcune insegnanti di danza,
provenienti da formazioni diverse.
Espressione danza, teatro e
scuola, attualmente riunisce attorno a sé le insegnanti e gli
allievi di alcune scuole del territorio lombardo fra cui: Chiara
Allasia di Dance &Fit (Milano), Emanuela Grungo di Arcobaleno
Danza (Milano), Camilla Meregalli di DAC – Danza Arte e Cultura
(Milano), Barbara Palumbo di Arteka (Milano), Chicca Rota di Danzarea
(Bergamo), Gloriana Mosca di Danzarte (Solaro), Giulia Zucconi di
Ominodanzante (Milano), Cristina Sarasso di Accademia danza città di
Vercelli, Daniela Orioli per DdiDanza (Arluno, Milano).

Espressione
Danza propone la realizzazione di progetti educativi tramite
un’attiva collaborazione tra la scuola di base e le scuole di danza
associate. Finalità precipua è la diffusione della danza tra gli
studenti, attraverso la realizzazione di spettacoli a cui partecipano
gli allievi delle scuole di danza affiliate,
per favorire:


l’avvicinamento dei ragazzi a un linguaggio
espressivo non verbale, in cui il corpo e il movimento sono strumento
e modalità di comunicazione primaria.


l’opportunità di accostarsi alla danza,
per un numero sempre maggiore di studenti.


attraverso l’esperienza, la pratica e la
scoperta di una disciplina che porta con sé un messaggio sempre
ricco, scritto con il corpo, con il gesto, con l’armonia di movimenti
che parlano direttamente all’anima,


rendere il teatro un luogo di comunicazione
e scambio volto a rispondere, attraverso il contributo delle scuole
partecipanti, alla domanda che muove l’agire di ogni danzatore.

Espressione
Danza – Danza Teatro e Scuola ha da tempo attivato una
collaborazione con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi.
Ciò ha permesso agli allievi delle scuole affiliate di esibirsi sul
palcoscenico dell’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo,
nell’ambito dell’iniziativa Crescendo in Musica, interpretando grandi
classici, tra cui:Cenerentola(2005), Il Flauto Magico (2006),Lo
Schiaccianoci
(2007),Il
Piccolo Principe, Pierino e il Lupo, Animali sulle punte
e
La Bella Addormentata
.

Fondazione
Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano 
www.laverdi.org

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More