Gillo Dorfles firma la nuova illy Art Collection

Gillo Dorfles firma la nuova illy Art CollectionRoma, 26 novembre 2015 – illycaffè è sponsor della mostra “Gillo Dorfles. Essere nel tempo”, la prima grande antologica che celebra l’arte e il pensiero dell’artista contemporaneo. La mostra, inaugurata questa mattina al Museo MACRO di Roma, sarà aperta al pubblico dal 27 novembre 2015 al 30 marzo 2016.

Per l’occasione, Gillo Dorfles, artista, nonché critico d’arte, intellettuale, sociologo delle arti ed estetologo, ha disegnato la nuova illy Art Collection.

L’artista triestino si è ispirato ad alcuni suoi disegni decorativi per tessuti, realizzati su carta tra il 1937 e il 1940 con la tecnica della tempera grassa all’uovo, un’antichissima pratica dei grandi maestri del ‘400. Dorfles ha scelto di riprenderli, giocando con la ripetizione di alcuni elementi grafici e con la reinterpretazione di segni archetipi.

Sulla illy Art Collection, le forme-colore dell’universo immaginifico che continuano a contraddistinguere la poetica di Dorfles, trasformano la pausa caffè in una esperienza estetica completa che restituisce la giusta misura del nostro essere nel mondo.

La collaborazione tra l’artista ed illycaffè nasce all’insegna di una profonda condivisione di valori e visioni. Una vicinanza che trova conferma non soltanto nella città natale di Trieste, ma soprattutto nello stesso orizzonte culturale mitteleuropeo. Se Gillo Dorfles si è occupato delle forme espressive emergenti e ha concentrato il proprio sguardo lungimirante sul divenire delle arti, allo stesso modo illycaffè ha fin da subito sostenuto con coraggio talenti emergenti e abbracciato le istanze dell’arte contemporanea come suo territorio di elezione.

”Il bello esiste ancora ed esisterà sempre. A meno che il mondo non diventi talmente “brutto” da trasformare l’uomo in <<bruto>>” afferma Gillo Dorfles , riflettendo sulla continua evoluzione dell’arte.

“Con Gillo Dorfles sentiamo di aver molto in comune: le stesse origini cittadine, l’amore per l’arte e il design, un certo modo di guardare verso il futuro con occhio oggettivo ma nello stesso tempo sognatore”, dichiara Andrea Illy, Presidente e Amministratore delegato illycaffè. “E’ stato dunque con grande gioia che abbiamo deciso di partecipare alla mostra “Gillo Dorfles. Essere nel tempo” e non potevamo perdere quest’occasione per chiedergli di firmare, da autore, una illy Art Collection, la collezione di tazzine che annovera da oltre 20 anni i più grandi esponenti dell’Arte Contemporanea”.

La collezione sarà esposta in anteprima in occasione della preview della mostra personale “Gillo Dorfles. Essere nel tempo” al Museo MACRO di Roma e sarà disponibile a partire da febbraio 2016 nei punti vendita illy e sul sito www.illy.com.

illy Art Collection

La tensione verso la perfezione, la passione per il bello e il ben fatto hanno spinto illy ad amplificare il piacere sensoriale dato dal caffè coinvolgendo anche la vista e l’intelletto, attraverso l’arte. Nascono così nel 1992, da un’idea di Francesco Illy, le illy Art Collection, le celebri tazzine d’artista che hanno trasformato un oggetto quotidiano in una tela bianca su cui, negli anni, si sono cimentati oltre 70 noti e apprezzati artisti di fama internazionale: da Michelangelo Pistoletto a Marina Abramović, da Anish Kapoor a a James Rosenquist, da William Kentridge a Yoko Ono. Il progetto ha coinvolto anche giovani artisti, come Norma Jeane o Shizuka Yokomizo per i quali la collaborazione con illy è stata un’importante occasione di visibilità e di crescita nel panorama dell’arte internazionale.

illycaffè, società fondata nel 1933, con sede a Trieste, produce e commercializza un unico blend di caffè espresso 100% arabica ed è marca leader nel segmento del caffè di alta qualità. illycaffè è stata il partner ufficiale di Expo 2015 per l’ideazione e la gestione di contenuti, esposizioni ed eventi dedicati al caffè, nell’area comune del Cluster tematico del caffè. Ogni giorno vengono gustate quasi 7 milioni di tazzine di caffè illy nel mondo. illy viene venduto in oltre 140 Paesi ed è disponibile in oltre 100.000 fra i migliori ristoranti e bar. I negozi a marchio illy sono circa 230 in 43 Paesi. Con l’obiettivo di accrescere e diffondere la cultura del caffè l’azienda ha istituito l’Università del Caffè, il centro di eccellenza che offre una formazione completa teorica e pratica ai coltivatori, ai baristi e agli appassionati su tutte le tematiche attinenti al caffè. A livello globale la società impiega circa 1084 persone e ha realizzato nel 2014 un fatturato consolidato di 391 milioni di euro. illy acquista il caffè verde direttamente dai produttori della più pregiata Arabica attraverso rapporti di partnership basati sullo sviluppo sostenibile. Con i migliori coltivatori del mondo – in Brasile, nei Paesi dell’America Centrale, in India e in Africa – l’azienda triestina sviluppa un rapporto di collaborazione a lungo termine trasferendo loro conoscenze e tecnologie e riconoscendo una remunerazione superiore ai prezzi di mercato.

Uncategorized

SWING ‘N’ MILAN: dal 6 al 9 ottobre torna allo Spirit de Milan il festival swing più cool d’Italia! #Swing

Dopo lo strepitoso successo ottenuto durante le prime edizioni, lo “SWING ‘N’ MILAN” torna ad animare Milano, per la prima volta per quattro giorni! Dal 6 al 9 ottobre, lo Spirit de Milan e gli spazi interni ed esterni della Cristallerie Livellara si trasformeranno in una vera e propria “cattedrale dello swing”, coinvolti in una […]

Read More
Uncategorized

Festival JAZZMI al BLUE NOTE MILANO – Dal 4 al 15 novembre 2016 @Jazzmi #Jazzmi

Jeremy-Pelt Il BLUE NOTE MILANO è partner di JAZZMI, il festival jazz che animerà la città di Milano dal 4 al 15 Novembre con oltre 100 eventi, 80 concerti, 25 eventi all’interno della città e oltre 300 artisti coinvolti. 12 giorni di concerti, eventi, momenti di approfondimento, divulgazione, didattica per tutte le età, incontri pubblici […]

Read More
Uncategorized

CHAVES SCRIVE LA STORIA DEL LOMBARDIA @Girodilombardia

PHOTO CREDIT: ANSA – Peri / Bazzi Il colombiano, su un percorso duro e selettivo, è il primo corridore non europeo ad aggiudicarsi la Classica Monumento di fine stagione. Un encomiabile Diego Rosa si piega solo allo sprint. Terzo podio in carriera per l’altro colombiano Uran al Lombardia. Potete vedere il filmato con le foto […]

Read More