Press "Enter" to skip to content

PAPA FRANCESCO AMMIRA LA “CROCIFISSIONE BIANCA” DI CHAGALL | Firenze, Palazzo Strozzi 24 settembre 2015-24 gennaio 2016)

FIRENZE:
Papa Francesco nel Battistero di Giovanni, insieme al Cardinal
Giuseppe Betori, incontra il  Direttore Arturo Galansino e il
Direttore del The Art Institute of Chicago Douglas Druick davanti
alla Crocifissione Bianca di Marc Chagall, opera
emblematica del dialogo interreligioso tra Cristianesimo e Ebraismo,
che fa parte della grande mostra di Palazzo Strozzi Bellezza
divina tra Van Gogh, Chagall e Fontana (Firenze, Palazzo Strozzi 24
settembre 2015-24 gennaio 2016)

Il Santo Padre ha
ammirato e commentato con i presenti il capolavoro di Marc Chagall
che assieme a Caravaggio è il suo artista preferito
Il
dipinto, evocazione dolorosa della persecuzione degli ebrei culminata
nella “Notte dei Cristalli” del 9 novembre 1938, all’interno del
Battistero di San Giovanni dialoga con i mosaici del ’200 della
cupola e dell’abside, rappresentando così l’unità del messaggio fra
l’arte antica e quella moderna, la stessa tensione degli artisti di
tutti i tempi verso la trascendenza.


Mission News Theme by Compete Themes.