Press "Enter" to skip to content

Lo Chef di settembre: Andrea Laurenzi #Foodblogger

LO
CHEF: Andrea Laurenzi

«Il lavoro si impara con
le mani». È il mantra dello Chef Andrea Laurenzi, che impasta ogni sera
farina, uova, zafferano, briciole di tartufo e materie prime freschissime,
provenienti dalle campagne umbre, nel Ristorante dell’Hotel Castello di
Petroia (PG)
, raffinato maniero secolare sulla strada tra Perugia e Gubbio,
che si innalza su una verde collina. Andrea Laurenzi, ha 33 anni, ha cominciato
a cucinare giovanissimo da autodidatta, per poi diventare, con impegno,
esperienza ed una passione innata uno chef di talento.

LA RICETTA: Mazzancolle dell’Adriatico

su lenticchie di Castelluccio di Norcia

e tartufo nero di Petroia

In una casseruola rosolare cipolla sedano e
carote con olio extravergine e un po’ d’acqua. Dopo cinque minuti aggiungere le
patate a cubetti e rosolare altri minuti. Aggiungere poi le lenticchie (lavate
in acqua corrente), tostarle qualche secondo e sfumare con vino bianco.
Aggiungere brodo e alloro fresco continuando la cottura per 40 minuti.
Sgusciare le mazzancolle lasciando le teste, avvolgere la coda con del lardo di
colonnata tagliato fine e infornare a 200 gradi per pochi minuti (in base alla
dimensioni delle mazzancolle), stando attenti a non cuocerle troppo. Impiattare
le lenticchie e i gamberi e terminare con scaglie di tartufo nero tagliato al
momento.

Buon appetito!

Ufficio stampa ->http://www.ellastudio.it