Press "Enter" to skip to content

Il marocchino Jilali Jamali e Claudia Astrella si aggiudicano la Garmin ForeRunner di Viareggio

la partenza

Oltre 600 gli arrivati nella 10 km competitiva, non
competitiva e 5 km ieri sera


Domenica 12 luglio 2015 – La
prima edizione della Garmin Forerunner di Viareggio, che si è corsa ieri
sera al tramonto con partenza e arrivo in Piazza Maria Luisa, è stata vinta dal
marocchino portacolori della G.P. Parco Alpi Apuane Jilali Jamali e dalla
fiorentina Claudia Astrella. Per problemi viabilistici sorti all’ultimo,
il percorso della manifestazione ha subito una leggera modifica a e il suo
chilometraggio ridotto a 9.630 metri. Molti sono stati comunque gli atleti in
gara e oltre 600 gli arrivati tra competitivi e non. Tra questi anche i
concorrenti della 5 km che ha visto trionfare due giovani promesse dell’atletica
toscana: Federico De Pistoia e Eva Giglio. Ha vinto, invece, il premio come
società più numerosa la Stracarrara con 44 iscritti.

Apprezzamenti sul percorso e sull’organizzazione sono arrivati da molti
concorrenti, primi fra tutti, dai vincitori della gara: “Stasera ho trovato
un percorso molto bello e un’ottima organizzazione”
ha commentato il
vincitore Jamali, mentre per la portacolori della Atletica Castello Claudia
Astrella “Viareggio mi porta fortuna. Avevo già vinto qui una gara pochi mesi
fa e stavolta ho deciso all’ultimo di partecipare e quindi sono ancora più
contenta del risultato”.
Soddisfazione quindi per gli organizzatori
Garmin e Venicemarathon Club che raccolgono un nuovo successo,
grazie anche alla collaborazione con il Comune di Viareggio, della Fondazione
Carnevale di Viareggio, dei commercianti, del Comitato Passeggiata 2000 e del
Centro Congressi Principe di Piemonte.

Piazza Maria Luisa ha iniziato ad
animarsi dalle 10 della mattina, quando il villaggio Sport Camp ha ‘aperto le
porte’ per accogliere i partecipanti alle diverse attività organizzate, come la
lezione sui tapis-roulant di Indoor Walking tenuta dalla palestra New Line e
l’allenamento di gruppo con il campione olimpico Stefano Baldini. Anche
nel pomeriggio, la lezione di Indoor Walking ha avuto molto seguito, così come i
consigli sulla corsa del Professor Fulvio Massini e la relazione sulle calzature
di Giorgio Garello di Asics.

La tappa di Viaregggio è stata molto
fortunata per la famiglia Bini che ha grattato il “Run&Win” fortunato,
aggiudicandosi così la fornitura di prodotti Garmin per 10
anni.

Il prossimo appuntamento con il Garmin Forerunner sarà la
VM10KM, la dieci chilometri abbinata alla 30^ Venicemarathon del prossimo 25
ottobre a Venezia. Questa sarà la tappa conclusiva del tour che ha toccato le
città di Jesolo, Monza e Viareggio.

Classifica
Maschile

1. Jilali Jamali (Mar) – G.P. Parco Alpi Apuane
31’15”
2. Massimiliano Brigo – P.B.M. Bovisio Masciago 31’22”
3. Domenico
La Banca – Ass. Polisportiva Dil. S.Gimignano 33’20”
4. Marco Parigi – G.S.Il
Fiorino 34’02”
5. Marco Martini – Asd La Galla Pontedera Atl.
34’17”

Classifica Femminile
1. Claudia Astrella – Atl. Castello
37’31”
2. Chiara Giachi – Atletica 2005 37’34”
3. Lorena Meroni – Team
Cellfood 37’36”
4. Leanna Fabbri – G.S. Orecchiella Garfagnana 38’14”
5.
Loretta Giarda – Atl. Cento Torri Pavia 38’19”