RAI5: RICCARDO CHAILLY OSPITE DI “PETRUSKA”

È il
direttore d’orchestra Riccardo Chailly il protagonista della puntata di
“Petruska” dal titolo “Il quarto enigma di Turandot”, che Rai Cultura trasmette su Rai5
giovedì 30 aprile alle 21.15. Michele dall’Ongaro lo incontra alla Scala di
Milano, teatro del quale è Direttore Principale, dopo aver analizzato l’ultimo
capolavoro di Puccini rimasto incompiuto: la “Turandot”. Chailly
racconta il suo amore per la voce umana, il suo percorso artistico, la tecnica
direttoriale e il suo rapporto con la tradizione interpretativa. L’incontro si
conclude con l’analisi del finale della “Turandot” nella versione di Luciano
Berio, che Chailly dirigerà il giorno seguente, 1° maggio 2015, in occasione
del
l’inaugurazione
della programmazione scaligera per l’Expo, e che sarà trasmessa in diretta su
Rai5 a partire dalle ore 19.40.

RAI5:
“TURANDOT” IN DIRETTA DALLA SCALA

Segna
l’inaugurazione della programmazione scaligera per l’Expo –
nonché il debutto di Riccardo Chailly sul podio del
Teatro alla Scala
in veste di Direttore
Principale – la
“Turandot” di Giacomo Puccini che
Rai
Cultura
trasmette su
Rai5 venerdì 1° maggio a partire dalle
19.40
. Lo spettacolo – trasmesso in
diretta anche su Radio3 –
 è messo
in scena dal regista Nikolaus Lehnhoff. Protagonisti sul palco
sono
Nina Stemme come Turandot, Aleksandrs Antonenko nei panni del
principe Calaf, Maria Agresta come Liù, Alexander
Tsymbalyuk nel ruolo
di Timur. Il finale
scelto per l’opera incompiuta di Puccini è quello
di Luciano Berio, che viene eseguito per la prima
volta in forma
scenica alla Scala. Berio
lo compose nel 2001 riprendendo per la prima
volta 23 dei complessivi 30 schizzi lasciati da
Puccini; la prima
assoluta fu diretta da
Riccardo Chailly nel 2002 al Festival delle
Canarie.