ATTUALITA _13-06_Con LIBERA il rugby fa “coming out”

 La prima
squadra di rugby gay-friendly in Italia gioca tra i grandi a Milano

IL RUGBY FA COMING OUT:

LIBERA RUGBY CLUB tra “Le leggende del Rugby a
Milano”, CON EX NAZIONALI ITALIANI E
ALLBLACKS

Sabato 13 giugno a Milano tornano in
campo i più grandi giocatori italiani di rugby. La società IDP Italian Classic
XV, che riunisce gli ex  internazionali azzurri, sfida la prestigiosa
selezione New Zealand Invitation XV, formata da ex giocatori All Blacks con innesti isolani e
neozelandesi. L’evento, dal titolo  “Le leggende del Rugby a Milano“, si terrà nella vera casa del
rugby milanese, l’Arena Civica. In campo vi saranno giocatori del calibro di
Paul Griffen, storico mediano di mischia dell’Italia, e Jerry
Collins, ex capitano  All Blacks.

Una specialissima giornata di festa e
sport, con la presenza in campo anche dei giovanissimi “Under 10”, che
ha ottenuto il sostegno della Regione
Lombardia
e del Comune di Milano
e che coinvolgerà appassionati di rugby e non in uno dei templi del rugby
italiano.

Tra i protagonisti di questa giornata
,  il cui ricavato andrà in beneficenza, c’è
LIBERA
RUGBY CLUB,
la prima squadra di rugby gay friendly in Italia
. Per
LIBERA è un appuntamento ‘storico’ perché per la prima volta potrà misurarsi su
un terreno così blasonato, al fianco di campioni internazionali, per portare il
proprio messaggio al grande pubblico attraverso lo sport considerato più
‘macho’, ma anche più leale. La concomitanza nello stesso giorno con il Gay Pride a Roma, a cui LIBERA non ha
mai fatto mancare il suo appoggio, e la vicinanza con la parata milanese del 22
giugno, può contribuire ad amplificare questo importante messaggio.

All’estero esistono da tempo squadre
di rugby gay anche molto forti e popolari e varie federazioni internazionali si
sono ufficialmente dichiarate a favore dell’inclusività e contro ogni forma di
omofobia. In Italia invece questo ‘outing’ è una vera novità, un passo avanti
molto importante per la definitiva accettazione della ‘diversità’ e del
rispetto che è dovuto a tutte le scelte.

Un messaggio di sport, condivisione,
rispetto fortemente condiviso e promosso da Althea, il marchio di sughi
pronti di qualità che sostiene
LIBERA RUGBY CLUB. Althea si presentò già tre anni fa all’attenzione
dei consumatori più giovani ed evoluti con una campagna su tutti i tipi di
amore, attraverso una carrellata di baci etero e gay, giovani e anziani, e il
pay-off ‘Amore e sughi’. Le più recenti campagne #eatdifferent e “I sughi pronti. Buoni.’’ hanno continuato a
sottolineare il posizionamento anticonformista di Althea, sia come prodotti che
come target, (giovani, metropolitani, single) grazie anche ai tanti gusti
monoporzione, e occasioni di consumo.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Presenta
Antonio Raimondi

Ore 14.30: Finale Torneo Rugby 7 Under 18

Ore 15.30: kick off match XV Ambrosiano
(Milano) vs Libera XV (Roma)

Ore 16.45: premiazione

Ore
17.00: Torneo Classic Under 10 (Settimo Milanese, Cus Milano, Dalmine Rugby,
Sondrio Rugby)

Ore 17.30: premiazione

Ore 17.45: calcio d’inizio IDP Italian
Classic XV vs New Zealand Invitation XV

Ore
19.00: premiazione.

Con la partecipazione diCHEFRUBIO

Ore 20:00: terzo tempo assieme al pubblico

Ore 20:15 terzo tempo con le squadre (Sala Appiani).

ARENA CIVICA GIANNI BRERA

Viale Giorgio Byron, 2 (PARCO
SEMPIONE)- Milano

Ingresso 10,00 € (gratuito
per i bambini sotto i 12 anni) in biglietteria Arena

Prevendita online:
www.boxofficetoscana.it

IL RICAVATO SARÀ DEVOLUTO IN
BENEFICENZA ALLA FEDERAZIONE ITALIANA EPILESSIE

LIBERA
RUGBY CLUB

LIBERA è una squadra “inclusiva” perché è composta da giocatori
etero e da giocatori gay. Il suo obiettivo è promuovere il gioco del rugby
nella comunità LGBT (lesbica, gay, bisexual, transgender) contribuendo a
combattere l’omofobia nel mondo dello sport. Spesso, infatti, si parla del
rugby come di uno sport per “uomini veri”, contribuendo a dargli
un’immagine eccessivamente mascolina, da “macho”. In realtà il mondo
del rugby non è affatto omofobo, ma questa errata percezione può allontanare
molti ragazzi omosessuali da questo sport impedendogli di sperimentare una
forma bellissima di aggregazione e di appartenenza sportiva.

Fondata nel 2013 dall’attuale presidente Stefano Iezzi, LIBERA conta oggi
20 giocatori di età diverse, alcuni anche senza esperienza rugbistica, perché
il messaggio che lancia questa squadra è quello di non chiudersi a nessuno che
ami il rugby, essendo “inclusiva” appunto. Il 99% dei giocatori di
LIBERA ha cominciato da zero e per tutti loro cimentarsi in uno sport così
complesso ed impegnativo è una sfida sportiva molto forte, ma presentarsi come
una squadra inclusiva significa giocare per battere non solo gli avversari, ma
anche gli stereotipi e i pregiudizi.

http://www.sughialthea.it/

http://www.rugbyitalianclassicxv.com/

http://liberarugby.it/   

Villagra, Faggiotto,
Giorgerini.Allenatori: Andrea Moretti e Gabriele Rubini (Chef Rubio)New Zealand Invitation XV: Norman
Berryman, Casey Laulala, Jerry Collins, Bruce Reihana, Joe McDonnell, John
Akurangi, Troy Nathan, Massey Tuhakaraina, Trevor Leota, Jesse Leota, Jeremy
Tomuli, Viliami Vaki, Simon Hafoka, Manoa Satala, Nicky Little, Danny Ligairi
Badham, Kane Hancy, Harley Marray, Daniel Browne, Regan Sue, Martin Jensen.Allenatore: John Akurangi

http://www.rugbyitalianclassicxv.com/

http://liberarugby.it/   

http://www.sughialthea.it/

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More