Un Workshop universitario promosso da Expo Milano – dal 3 al 5 giugno 2015 @expo2015 #expo2015

Renè Magrette

Un Workshop universitario per Expo nel Parco Artistico Orme su La Court
Nei giorni dal 3 al 5 giugno, presso il Parco nel Vigneto di Michele Chiarlo, a Castelnuovo Calcea
(AT), si svolgerà il progetto dedicato al Rilievo e la Rappresentazione dell’Ambiente e del
Paesaggio, patrocinato dal Dipartimento di Scienze per l’Architettura della Scuola Politecnica di
Genova e inserito tra gli eventi del “Progetto Scuola” di Expo 2015.
Non manca ormai molto all’apertura ufficiale dell’Expo 2015 di Milano e, giorno dopo giorno, i
diversi progetti e i siti che saranno protagonisti dei tanti eventi, sono tutti in fervente attività per
definire gli ultimi dettagli. Non fa eccezione il Workshop di Rilievo e Rappresentazione
dell’Ambiente e del Paesaggio e incontro sul tema: “Il paesaggio rurale, gli uomini e la terra”, uno
degli itinerari culturali e didattici presentati dal Parco Artistico Orme su La Court per il “Progetto
Scuola” di Expo ed entrati tra quelli patrocinati e comunicati dall’Esposizione Internazionale.
UN WORKSHOP DI PRESTIGIO
Il workshop si pone come un appuntamento di grande rilevanza, potendo contare sul patrocinio del
Dipartimento di Scienze per l’Architettura della Scuola Politecnica di Genova, con il quale il Parco
Artistico ha stretto una proficua collaborazione che apre a interessanti sviluppi anche per il futuro.
Rimanendo ai temi dell’Expo, il Workshop è rivolto a tutti gli studenti di Architettura, Ingegneria
Edile-Architettura, Architettura del Paesaggio, Accademia e Dottorandi, interessati ad approfondire
i temi della rappresentazione del paesaggio.
L’obiettivo è quello di fornire agli studenti strumenti concreti per il loro futuro professionale,
aiutandoli in un percorso che li renda capaci di operare scelte progettuali coerenti per la tutela del
paesaggio locale, nel rispetto della sua storia, della sua tradizione ed evoluzione enogastronomica.
Agli studenti del Workshop verranno accreditati successivamente 2 crediti formativi, inoltre è
previsto un ulteriore credito per la partecipazione alla Giornata di Studi in data11 Maggio 2015
organizzata dal D.S.A. della Scuola Politecnica di Genova.
La partecipazione a questo evento è caldamente consigliata in quanto propedeutica alle attività dei
laboratori che si terranno al Workshop.
Per gli studenti e dottorandi sia la partecipazione al Workshop che alla Giornata di Studi è gratuita.
IL POOL DI PROFESSIONISTI
Affinché tutto venga fatto nel migliore dei modi, i tre giorni nei quali si articola il workshop
vedranno la partecipazione di importanti professionisti, le cui esperienze e il cui know how in
diversi settori non potranno che essere un ulteriore valore aggiunto al percorso che faranno gli
studenti. Il tema della rappresentazione dell’Ambiente e del Territorio, infatti, parte da una base
conoscitiva molto vasta, che mette lo studente di fronte a una notevole complessità di fattori in
stretta interrelazione tra loro. In questo senso, il fatto che il progetto si svolga all’interno del Parco
Artistico nel Vigneto Orme su La Court sarà un ulteriore, naturale, elemento di conoscenza per tutti
i giovani partecipanti.
TEMI E LABORATORI
Ecco, più nel dettaglio, i temi e i laboratori che verranno svolti durante il workshop:
– Disegno dal vero, affidato all’estro e alla capacità comunicativa dell’artista Giancarlo
Ferraris, direttore artistico del Parco Orme su La Court e della prof.ssa Michela Mazzucchelli
docente della Scuola Politecnica di Genova, Dipartimento D.S.A.
– Rilievo e Rappresentazione dell’architettura e dell’Ambiente, che si avvarrà delle
competenze professionali della prof.ssa Giulia Pellegri, responsabile scientifico dell’intero
progetto, docente presso il Dipartimento di Scienze per l’Architettura della Scuola Politecnica
di Genova; della dott.ssa Michela Scaglione, dottore di ricerca e cultore della materia presso il
dipartimento di scienze per l’architettura della Scuola Politecnica di Genova, e dell’architetto
Maria Cristina Reggio, dello studio di architettura “Mind the Gap” di Nizza Monferrato (AT).
– Project Management per la valorizzazione dei paesaggi culturali, guidato da Aldo Buzio,
dottore di Ricerca e vice-direttore centro studi Silvia Santagata CSS-EBLA.
– Il Grande Palcoscenico. Il linguaggio del teatro come strumento di interpretazione del
territorio, tenuto dall’Architetto Francesco Fassone, scenografo vice-presidente Craft (centro
ricerca arte formazione teatro).
– Laboratorio di Videomaking, con Valerio Oldano, regista e videomaker dell’Accademia
Nazionale Cinema di Bologna
– Progetto “SINESTESIE”, con Omar Pistamiglio, fotografo dell’Accademia Albertina di Belle
Arti di Torino: attraverso i 5 sensi e le loro contaminazioni , gli studenti creeranno una storia di
immagini che racconti le emozioni di questo pezzo di mondo.
A conclusione dei lavori, il 5 Giugno 2015 alle ore 14.30, si terrà, infine, l’incontro sul tema “Il
Paesaggio rurale: gli uomini e la terra”, moderato dalla Prof.ssa Laura Pesce e con gli interventi
della prof.ssa Laurana Lajolo, dell’architetto Matteo Pedaso, del dott. Roberto Cerrato, di Marco
Delvecchi e della dott.ssa Annalisa Conti presso l’Oratorio della Trinità in Via Pistone a Nizza
Monferrato.
A conclusione dell’Incontro gli studenti animeranno un tavola rotonda di discussione sui risultati
del Workshop a cui sono invitati tutti i partecipanti all’evento.
Per maggiori informazioni relative all’itinerario Universita’: giornatadistudi@arch.unige.it,
pellegri@arch.unige.it , michelascaglione@hotmail.com , mazzucchelli@arch.unige.it,
www.arch.unige.it/facw1.htm nella sezione News.
Per le iscrizioni, gli studenti dovranno inviare la loro candidatura all’indirizzo di posta elettronica
workshopdisegno@arch.unige.it entro il 2 Maggio 2015 alle ore 13.00.

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More