MANDALA DAYS da MANTRA RAW VEGAN

mandala

MANDALA DAYS: un design per l’ anima

Dal 14 al 19 aprile Mantra primo ristorante raw vegan in Italia, aderendo al circuito fuorisalone “PortaVenezia in Design”  (www.portaveneziaindesign.com) promuove in orario serale, il singolare happening
Mandala Days: un design per l’anima.

Presso il nuovo e particolare locale in via Panfilo Castaldi 21 a Milano, dotato anche di un piccolo market  (www.mantrarawvegan.com), tutti potranno partecipare alla composizione del grande Mandala dell’Ovest propizio al rafforzamento della sinergia tra corpo e spirito, al bilanciamento dell’equilibrio interiore e adatto ad alimentare il legame con la madre Terra. Comporre e osservare questo mandala aiuterà a stabilire lo scopo della vita e a dirigersi verso l’obiettivo prefisso.  La sua energia spinge infatti alla realizzazione e sostiene nel cambiamento personale, sollecitando la creatività e lo scambio con gli altri.
Corrisponde al quinto chakra, quello della Gola che governa la comunicazione, l’auto-espressione, la grazia e l’ascolto del Sé Superiore.

Il grande mandala prenderà vita grazie al diretto coinvolgimento di quanti, frequentando Mantra nelle serate del fuorisalone, vorranno partecipare all’happening ponendo fisicamente,nel settore colore prescelto, una ciotolina del colore corrispondente, che una volta riempita di terra ospiterà un seme.  Seme la cui racchiusa essenza, come nel design di un mandala, è concentrato di vita, di nutrimento, di energia e di crescita nonché simbolo esplicativo della filosofia crudista vegana di questo locale.
Da Mantra quindi un connubio sinergico tra nutrimenti per lo spirito e nutrimenti per il corpo.
Accompagnando alle sane e gustose proposte dei suoi piatti, l’azione collettiva della composizione e l’energia della meditazione attraverso questo mandala, Mantra vuole offrire lo spunto per una riflessione interiore di cambiamento ed evoluzione che miri, attraverso l’alimentazione, alla realizzazione di un miglior Sé sia spirituale che fisico.

Sabato 19 aprile dalle ore 17.00 alle ore 19.00, secondo la più antica tradizione, si svolgerà l’evento di dispersione del mandala.                                
Tra una degustazione ed un succo, naturalmente spremuto a freddo, offerti dal locale, tutti sono invitati a portarsi via un seme ed un mantra di realizzazione.

Da un’ idea di Maurizio Barberi su una realizzazione artistica di Marianna Favale.
Mantra srl
Tel. 02 8905 8575
Email: info@mantrarawvegan.com
Via Panfilo Castaldi, 21
20121 Milano
Orari di Apertura
Ristorante & Market
lunedì dalle 9 alle 19
da martedì a sabato dalle 9 alle 24
domenica dalle 11 alle 16

Uncategorized

ROCK TARGATO ITALIA Vincitori della XXVIII edizione #ROCKTARGATOITALIA

Chiuso il sipario delle Finali Nazionali della XXVIII^ edizione di Rock Targato Italia, uno dei contest più importanti della scena musicale italiana, in programma al Legend Club di Milano dal 19 al 21 settembre. Dopo mesi e mesi di selezioni organizzate nei live-club delle maggiori città italiane, 23 artisti hanno suonato sul prestigioso palco del […]

Read More
Uncategorized

Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco – Milano, Palazzo Reale 26 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 #Rubens

PIETRO PAOLO RUBENS e la nascita del Barocco Milano, Palazzo Reale 26 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 La grande mostra dell’autunno di Palazzo Reale a Milano vedrà protagonista Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea, ma ancora poco o parzialmente conosciuto in […]

Read More
Uncategorized

Il Caravaggio di Roberto Longhi – Ancona – 30 settembre 2016 – 8 gennaio 2017 #Caravaggio

il_caravaggio di_roberto_longhi_quadrato Il Caravaggio di Roberto Longhi Ancona, Pinacoteca comunale Francesco Podesti30 settembre 2016 – 8 gennaio 2017 Negli ultimi anni, sono state allestite diverse mostre dedicate ad una singola opera, ad un capolavoro di particolare importanza nella storia dell’arte. Queste iniziative hanno generalmente riscosso un grande successo di pubblico, proprio perché consentono di focalizzare […]

Read More