Connubio Ferrovia-Ambiente sul Renon @versoexpo2015

http://www.renon.com/it/scoprire-renon/funivia-renon/

Connubio Ferrovia-Ambiente sul Renon – Foto Iaphet Elli©

La nuova Funivia del Renon é un modello di trasporto
pubblico a livello internazionale.

Il nuovo impianto trifune (due funi portanti ed una traente) combina
efficacemente i vantaggi di una funivia “va e vieni” e di una cabinovia ad
ammorsamento automatico. La doppia fune portante garantisce un’ottima stabilità
al vento e le spaziose cabine possono ospitare comodamente fino a 35 passeggeri
nonché biciclette e passeggini. Orario della funivia del Renon

Possono circolare contemporaneamente fino ad un massimo di otto cabine con
partenza cadenzate ogni 4 minuti il ché rende superfluo un orario programmato
delle corse. In caso di scarsa affluenza la frequenza delle corse può anche
essere ridotta, riducendo cosi i consumi energetici.

I vantaggi della nuova Funivia del Renon per gli utenti:

  • Fine delle lunghe attese
    (capacità di 550 persone/ora)
  • Tempi di percorrenza
    ridotti
  • Indipendenza dall’orario
    (cadenzamento ai 4 minuti)
  • Cabine più comode e
    spaziose
  • Accesso agevolato a cabina
    ferma
  • Apertura: 23 maggio 2009

Dati tecnici:

Funivia: impianto a movimento continuo

Lunghezza inclinata: 4560 m

Dislivello: 950 m

Velocità massima: 7 m/s

Numero delle cabine in linea: 3 + 3 (+ 2 nelle stazioni)

Capacità cabina: 30 pers. (24 posti a sedere)

Portata massima: 550 pers./h (portata finale 740 pers./h)

Equidistanza dei veicoli: 1,5 km

Tempo di viaggio: 11,7 min.

Numero funi portanti: 2 + 2

Diametro funi portanti: 45 mm

Diametro fune traente: 41 mm

Numero sostegni: 7

Potenza motrice: 2 x 450 KW

In caso di immobilizzo della funivia un apposito impianto di soccorso permette
il trascinamento delle cabine con i passeggeri nelle stazioni. Ditta di
costruzione: Leitner

Orario della Funivia del Renon.  Avviso:
oggi 21.07.2014 servizio autobus sostitutivo in partenza da Soprabolzano ogni
ora piena e da Bolzano/stazione autobus ogni ore ’23
.

La stazione a valle della funivia del Renon é a Bolzano nella Via Renon no. 12, ca. 10 minuti
distante dalle stazione ferroviaria e del centro.

Prezzo biglietto singolo: solo andata € 6,- e per
l’andata+ritorno € 10,-. Bambini sotti i 6 anni non pagono. Carta
giornaliera Alto Adige Junior
per bambini da 6 a 14 anni € 7,50 e
per adulti € 15,- (include funivia + treno + bus). Riduzione con biglietto
gruppo da 10 persone.

Altri biglietti: Mobilcard, Museumobilcard,
Carta
valore
e la RittenCard.

La funivia del Renon è accessibile alle persone in sedia a rotelle.

I cani possono viaggiare solo con una museruola e con un
biglietto o una Mobilcard.

Parcheggio presso la stazione a valle nella Via Renon 12,
39100 Bolzano. Tariffa € 2,- per l’ora dalle ore 7 alle ore 20. Tariffa
notte € 0,80 per l’ora dalle ore 20 alle ore 7.

Uncategorized

“SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO…

Ph by Marisa Daffara “SI NASCE NON SOLTANTO PER MORIRE MA PER CAMMINARE A LUNGO, CON PIEDI CHE NON CONOSCONO DIMORE E VANNO OLTRE OGNI MONTAGNA” Alda Merini In ricordo del pittore Giampiero Nebbia Tratto da https://www.facebook.com/marisa.daffara Ricorre a dicembre il decennale della morte del pittore piemontese Giampiero Nebbia. Ieri, 25 settembre 2016, ha avuto […]

Read More
Uncategorized

IL CLUB TENCO AL SUD: UNA DUE GIORNI CON ‘IL TENCO ASCOLTA’ A COSENZA 1 E 2 OTTOBRE 2016 #Clubtenco

Arriva al Sud “Il Tenco ascolta”, per una “due giorni” che sarà dedicata espressamente ad artisti meridionali, l’1 e 2 ottobre, a Cosenza. L’evento, che è organizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza, l’Università della Calabria e la Fondazione Lilli Funaro, si svolgerà al Castello Svevo. “Il Tenco ascolta” è il format del Club […]

Read More
Uncategorized

Mete d’autunno – Al Museo Agricolo e del Vino Ricci Curbastro per scoprire il volto agricolo della Franciacorta‏ @Franciacorta #riccicurbastro

1 Museo del Vino Ricci Curbastro_Sala Enologia La storia agricola della Franciacorta racchiusa in un Museo, tutto da visitare e tutto da vivere. Un motivo in più per godersi la Franciacorta in autunno, stagione perfetta per l’enoturismo. Fondato nel 1986 da Gualberto Ricci Curbastro, accanto alla sede della sua cantina di Capriolo, ilMuseo Agricolo e del […]

Read More