Torna il #NavebluesWinterFestival dal 26 marzo alla Latteria Molloy con Band of Friends(UK) special guest Tolo Marton

Giovedi 26 marzo 2015

Latteria Artigianale Molloy

Via Marziale Ducos 2/b – Brescia

(presso La Nave di Harlock)

presenta

NAVE BLUES WINTER FESTIVAL 

CON 

Band of Friends(UK)

 special guest Tolo Marton 

A celebration of RORY GALLAGHER Performed by ex members of his band.

Nave Blues Winter aprirà i battenti giovedi 26 marzo con il progetto ” Band of Friends special guest Tolo Marton” un omaggio all grande chitarrista irlandese Rory Gallagher proposto dai componenti storici della band del mitico Rory, evento impreziosito dalla presenza di Tolo Marton strepitoso chitarrista rock grande appassionato e cultore della musica di Gallagher.

Giovedi 23 aprile sul palco di Nave Blues Winter salirà l’artista newyorchese ” Popa Chubby ” con il suo – I’m Feeling” Lucky 25° Anniversary Tour – per presentare il nuovo album “Universal Breakdown Blues” grande occasione per essere presenti al ritorno blues del gigante Popa.

Altre iniziative arricchiranno l’edizione 2015 di Nave Blues Winter fra cui spicca la mostra di chitarre dedicata a Rory Gallagher : RORY’S GEAR and MEMORABILIA edited by a Rory big fan.

E` quella che la Jerry McAvoy`s Band vuole fare per ricordare Rory Gallagher, fenomenale chitarrista irlandese, scomparso il 14 giugno del 1995, che ha avuto il suo apogeo nella seconda metà degli anni `70, apprezzato in tutto il mondo realizzando dischi, che vanno annoverati tra i migliori dell`epoca in ambito Rock-Blues. Basterebbe citare l`omonimo primo suo album solista del 1971, “Calling card”, o il mitico “Irish Tour 1974”.Rispetto a tutti gli altri gruppi-tributo a Gallagher, la Gerry McAvoy`s Band of Friends è molto di più. Il bassista della band Gerry McAvoy, già ammirato con i “Nine Below Zero” al Vallemaggia Magic Blues, anch`egli irlandese; hamilitato per ben 25 anni dal 1971 al 1991 nel gruppo di Rory Gallagher, con il quale, oltre ad una consolidata collaborazione professionale esisteva anche un rapporto di amicizia, difatti nel libro “On the Road” scritto dallo stesso McAvoy egli racconta per filo e per segno gli anni passati con Rory. Anche il batterista Ted Mckenna ha suonato dal 1977 al 1981 nella band di Gallagher e a completare il gruppo Marcel Scherpenzell, cresciuto ascoltando il rock-blues dell`artista irlandese. Michael Roach, ha le sue radici stilistiche ancorate al Blues anni `20 dellaEast Coast. Da giovane ebbe la fortuna di avere quali maestri dei luminari come John Jackson, John Cepas e Jerry Ricks, sviluppando da subito un suo stile personale. Apprezzato anche quale direttore di workshops in tutto il mondo, nel suo passato ci sono incarichi quale docente in diversi Istituti, nonchè docente alla Oxford University. Ha creato diversi gruppi musicali e nel 1999  ha fondato l`European Blues Association (EBA) con sede nel Regno Unito, di cui ne è il direttore e redattore della newsletter. Ottimo musicista e cantante ha la grande dote di saper coinvolgere il pubblico durante le sue esibizioni, interpellato, in tal senso, dichiara laconicamente “faccio soltanto quello che facevano da sempre i musicisti, agli albori del Blues”.

:: SPECIAL GUEST TOLO MARTON 

Tolo Marton è nato a Treviso nel 1951. Chitarrista compositore, Tolo Marton vanta di una carriera più che trentennale nell`ambito della musica di ispirazione anglo-americana. E` uno degli artefici della musica dal vivo nella scena italiana non commerciale. Sempre più spesso, quando viene presentato vengono usate espressioni del tipo:” “la chitarra magica di TM”, “la magia delle sei corde”, “TM, la magia nelle mani”, che dimostra che per molti è come se ci fosse qualcosa di magico nel suo modo di suonare. La sua vittoria aI Jimi Hendrix Electric Guitar Festival, concorso mondiale svoltosi a Seattle (U.S.A), nel `98, è stata sicuramente clamorosa! La manifestazione era stata organizzata dalla Hendrix Family, assieme alla Fender Guitars, Aiwa e Guitar Player Magazine. L`aver ricevuto il primo premio direttamente dalle mani di Al Hendrix, padre di Jimi, ha posto su Tolo quell`attenzione che fino a prima gli riservavano solo i tanti appassionati che lo seguono da sempre. “Dopo averlo sentito suonare, sono tornata a vederlo ogni volta che potevo”, così la giornalista Sharon Jones scrive di Tolo su Austin Arena Magazine (Texas, aprile 1995). E`stato definito “il più intelligente e dotato chitarrista rock che l`Italia abbia mai avuto”(Paolo Vites,Jam,dic 1999). “Non posso fare a meno di pensare che se c`è un chitarrista in Italia che meriti l`appellativo di Guitar Hero, questo chitarrista si chiama Tolo Marton” (Tom Branson, critico americano). 

Apertura h. 20.00

Inizio spettacolo h. 22.00

Biglietto: 12, 00 € disponibili all’ingresso

e prevendite a partire da mercoledì 11 marzo www.mailticket.it

per informazioni 

Slang Music  

Tel. 335 6715992 – 030 2531536 

info@slangmusic.com 

PATTY VALSECCHI MUSIC PROMOTER

promozioneradio@gmail.com

cell.3289644459

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More