Rimini verso Expo: il 29 marzo sbarca al porto il ‘Senso del Pesce’

Rimini verso Expo:
il 29 marzo sbarca al porto il ‘Senso del Pesce’

Una giornata
dedicata al pesce per far conoscere a grandi e piccoli il prodotto principe
della cucina locale, il pesce azzurro

Domenica 29 marzo,
sbarca a Rimini il tour Anci per Expo ‘L’Italia in tutti i sensi’ con una festa
dei sapori fra racconti dal mare, laboratori didattici, percorso alla scoperta
degli antichi attrezzi della pesca, ricette della tradizione e piatti tipici
della cucina marinara romagnola, come gli spiedini di pesce cotti secondo la
tradizione, il fritto misto dell’Adriatico, i sardoncini marinati, le vongole e
i primi di pesce.

Sin dalla mattina i retanti e i pescherecci ormeggiati
sul porto canale accoglieranno i visitatori per accompagnarli attraverso un
percorso didattico alla scoperta delle tradizioni e degli attrezzi per la pesca:
un patrimonio che restituisce memoria di una intera comunità che da borgo di
pescatori si è trasformata in una grande destinazione balneare.

Dalle 10,30 sulla
banchina del porto canale l’Associazione culturale ‘E scaion’ condurrà lungo un
percorso fra antichi attrezzi da lavoro: nasse, rabbi, ‘smenacul’, panieri,
carriole, biciclette per la vendita ambulante del pesce, piccole battane. Sul
moscone i pescatori insegneranno le tecniche per riparare le reti e al termine
del percorso si potrà imparare a fare i nodi alle cime.

Accanto al percorso
didattico, baby lab creativi interpreteranno il mondo del mare attraverso
laboratori di artigianato: racconti di fondali, mondi sommersi e pesci
fluttuanti, verranno interpretati attraverso l’utilizzo di timbri in gomma,
origami di carta, costruzione di aquiloni.

Sulla banchina del
portocanale i pescatori scenderanno dai pescherecci per preparare i piatti della
tradizione marinara con degustazione di pesce a cura del consorzio Linea
Azzurra: primi e fritto di pesce, spiedini, sardoncini, vongole (degustazioni a
pagamento). L’Associazione Rimini per tutti farà una dimostrazione di cottura
degli spiedini alla vecchia maniera romagnola, posti verticalmente sulla sabbia
e utilizzando spiedini in legno di tamerice.

Nel pomeriggio
il frisbee del Paganello sarà protagonista sulla spiaggia libera per scaldare i
muscoli in preparazione dei campionati di beach ultimate (che si terranno la
settimana successiva, dal 2 al 6 aprile): dalle 14,30 le squadre di serie A Cota
Rica e Tequila Boom Boom faranno allenamenti e partite di frisbee sulla spiaggia
libera antistante piazzale Boscovich, mentre dalle ore 15 i free styler terranno
dimostrazioni di evoluzioni acrobatiche.

Alle ore 17 sulla
spiaggia libera antistante piazzale Boscovich si terrà una dimostrazione della
pesca alla tratta a cura dell’Associazione Rimini per tutti mentre, dalle ore
18.00, la serata prosegue con aperitivo, degustazioni di pesce e  dj set, la più bella musica di sempre a cura della food blogger Federica
Gif.

“L’associazione
nazionale dei comuni italiani, Anci, ed Expo – dice il Sindaco Andrea Gnassi –
hanno scelto Rimini per questo percorso nazionale itinerante concepito per
avvicinare EXPO 2015 ai comuni italiani. Rimini e uno dei suoi prodotti tipici
di eccellenza- quel pesce azzurro, snobbato per troppo tempo quale alimento
‘troppo popolare’ e dunque ritenuto con un clamoroso abbaglio cibo di qualità
non elevata- costituiscono, dunque, un “laboratorio” per il mondo dove le
tradizioni gastronomiche del pesce hanno radici antiche e composite, storie di
tradizioni e cucine che si incrociano e divergono nella varietà dei piatti. Un
patrimonio attorno al quale ruotano biodiversità, consumo, saperi alimentari,
ambientali, economici e promozione del territorio. In tal senso
quest’appuntamento può anche seminare suggestioni, ipotesi di progetto e piste
di lavoro per il futuro che vedano il pesce come uno degli elementi identitari
chiave che accomuna le località della costa emiliano-romagnola.”

Si
ringraziano per la collaborazione l’associazione Rimini per tutti,
l’associazione culturale ‘E Scaion’, il consorzio Linea Azzurra, la Libera
Società del Frisbee, il gruppo aquilonisti “Riminivola” del Dopolavoro
Ferroviario.

Il Senso del
pesce

29 marzo 2015,
dalle 10,30 a sera

Rimini, porto
canale e spiaggia libera

Programma:

10,30 –
18,30

Percorso guidato a
cura dell’Associazione Rimini per tutti e dell’Associazione culturale “E’
Scaion” (nome che corrisponde a “ferro per le vongole”) alla scoperta delle
tradizioni e degli attrezzi per la pesca: un patrimonio che restituisce memoria
di una intera comunità che da borgo di pescatori si è trasformata in una grande
destinazione balneare.

Sulla banchina del
porto canale, davanti ai pescherecci ormeggiati, i pescatori condurranno lungo
un percorso fra nasse, rabbi, ‘smenacul’, panieri, carriole, biciclette per la
vendita ambulante del pesce, piccole battane. Sul moscone i retanti insegneranno
le tecniche per riparare le reti e al termine del percorso si potrà imparare a
fare i nodi alle cime.

Percorso
gratuito

10,30-11,30/11,30-12,30

Baby lab – Paesaggi
marini

a cura della
associazione culturale Are Ere Ire, cibo per giovani menti
Racconti di
fondali, mondi sommersi e pesci fluttuanti, mediante l’utilizzo di timbri in
gomma e qualche regola grafica. Durata 60 minuti.
Su prenotazione alla mail:
cibopergiovanimenti@gmail.com
Min 6
partecipanti, Max 12. Fascia d’età 6-11 anni.
Il microlab si ripeterà
nell’ora successiva al raggiungimento di 6 prenotazioni.
Euro 5 a
partecipante a copertura delle spese relative al materiale

10,30-11,30/11,30-12,30

Baby lab – Pesci al
cartoccio

A cura di Veronica
Zavoli-lab. Le Terre

Un laboratorio per
imparare a creare affascinanti pesci di carta con l’antica tecnica degli origami
e farne un originale e unico soprammobile.

Durata 60 min. Su
prenotazione al numero 328 2304048

n 6 partecipanti,
Max 12. Fascia d’età, dai 6 anni in su
Il microlab si ripeterà nell’ora
successiva al raggiungimento di 6 prenotazioni.
Euro 5 a partecipante a
copertura delle spese relative al materiale.

10,30-12,30/
14,30-18

Baby lab –
Costruiamo un aquilone

A cura del Gruppo
Aquilonisti “Riminivola” del Dopolavoro Ferroviario di
Rimini

Un laboratorio
dedicato ai ragazzi, dove, con una piccola offerta, si può trovare tutto il
materiale occorrente per costruire il proprio aquilone seguiti da esperti del
Gruppo Aquilonisti e ricevere le informazioni sulle tecniche di volo. La
presenza degli aquilonisti proseguirà anche nel pomeriggio con prove di volo con
aquiloni particolari in varie forme e colori, spazi e vento
permettendo.

12-14

MUSI©STARS dj set,
la più bella musica di sempre a cura di Federica Gif

12-14,30

I sapori del pesce

– degustazione di
pesce a cura del consorzio Linea Azzurra

I piatti della
tradizione marinara preparati e raccontati dai pescatori: primi e fritto di
pesce, spiedini, sardoncini, vongole.

Degustazioni a
pagamento

– dimostrazione di
cottura degli spiedini alla vecchia maniera romagnola a cura dell’Associazione
Rimini per tutti

14,30 –
17

Le squadre di serie
A di beach ultimate Cota Rica e Tequila Boom Boom scaldano i muscoli per il
Paganello con allenamenti e partite di frisbee sulla spiaggia libera antistante
piazzale Boscovich.

15-17

Dimostrazione di
frisbee freestyle sulla spiaggia libera antistante piazzale
Boscovich

17-18

dimostrazione di
pesca alla tratta nello specchio d’acqua antistante la spiaggia libera a cura
dell’Associazione Rimini per tutti (condizioni meteo
permettendo)

18 –
22

I sapori del pesce
– degustazione di pesce a cura del consorzio Linea Azzurra

I piatti della
tradizione marinara preparati e raccontati dai pescatori: piatti e fritto di
pesce, spiedini, sardoncini, vongole.

Degustazioni a
pagamento

– dimostrazione di
cottura degli spiedini alla vecchia maniera romagnola a cura dell’Associazione
Rimini per tutti

18-23

MUSI©STARS dj set,
la più bella musica di sempre a cura di Federica Gif

Assessorato
al Turismo
Comune di Rimini
Piazzale Fellini 3 – 47900 Rimini
tel + 39
0541 704561
  turismoufficiostampa@comune.rimini.it www.riminiturismo.it

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More