DEEJAY TEN – DOMENICA 8 MARZO LA PRIMA EDIZIONE BARESE #DEEJAYTEN

DOMENICA 8
MARZO

LA PRIMA EDIZIONE
BARESE DEEJAY TEN

L’appuntamento
da non perdere per tutti gli appassionati di running è per domani, domenica 8
marzo 2015, alle ore 9.30, in piazza della Libertà, per la prima edizione barese
della DEEJAY Ten, la corsa di 10 km ideata da Linus diventata ormai un
appuntamento nazionale per tutti gli sportivi.

La DEEJAY
TEN è anche un’occasione davvero unica per chi vuole avvicinarsi al mondo del
running o per chi vorrà trascorrere una giornata indimenticabile con i
protagonisti, gli amici di Radio Deejay, e tanti atleti.

Non solo i più
allenati runners sono invitati a schierarsi dietro la linea di partenza, ma con
la DEEJAY FIVE (5 km) amici, famiglie e bambini potranno sentirsi atleti per un
giorno e vivere le stesse emozioni accanto ai personaggi di Radio
DEEJAY.

Il pettorale, la sacca gara e la maglia ufficiale
si ritirano al DEEJAY Village che è stato allestito in piazza della Libertà.
Come ogni anno, la DEEJAY TEN avrà anche un momento goliardico con il TRIO
MEDUSA (i Tre Zozzoni), che invita gli ascoltatori a partecipare alla gara con
un outfit particolare. La DEEJAY TEN è patrocinata dal Comune di Bari e dalla
Regione Puglia.

Il sindaco
Antonio Decaro in veste di padrone di casa ha commentato in conferenza
stampa: “L’appuntamento di domani con questo grande evento sportivo è per la mia
città una bellissima occasione. Per questo ringrazio radio deejay, tutto lo
staff e Linus per aver accolto il nostro invito, fatto qualche mese fa un po’
per scherzo e un po’ inconsapevolmente su twitter. Non ci credevamo neanche
noi…invece oggi siamo qui e  domani saremo tutti di corsa: io Linus, gli
assessori della giunta comunale e circa 5000 persone, baresi e non, che hanno
risposto a questo appuntamento in maniera straordinaria. Di questo siamo
contenti e saremo ancora più contenti se la città domani risponderà al meglio,
come sono sicuro Bari saprà fare.

Questa è la prima volta
che la deejay ten fa tappa in una città del sud Italia. Ci hanno messo un po’,
ma dopo aver corso sul nostro lungomare, sono sicuro ve tutti si innamoreranno
della nostra città e perché no Bari potrebbe candidarsi sin da ora a diventare
una tappa annuale come lo sono Firenze e Milano.

Domani
sarà per tutti una grande festa e  per questo Bari ha deciso di aprirsi e di
farsi visitare e attraversare nei suoi luoghi più belli, prima dopo e durante la
corsa. Nessuno è giustificato a starsene a casa, sportivi e non!

Persino io come avrete visto ho cercato una scusa al giorno pur di
evitarmi la corsa ma poi mi sono detto, se proprio non dovessi farcela a farmela
tutta di corsa, farò una lunga passeggiata insieme alle migliaia di persone che
arriveranno!”.

Lo storico
dj dell’emittente radiofonica Linus commenta:  “Sono particolarmente
orgoglioso da pugliese di essere qui con la Deejay ten. Dopo i primi anni a
Milano abbiamo esportato la corsa a Firenze dove abbiamo avuto una splenda
accoglienza e abbiamo proseguito. Piano piano siamo cresciuti e abbiamo deciso
che fosse arrivato il momento di portare la Deejay ten al sud e devo dire che
tra tutte le città che hanno risposto al nostro  appuntamento, Bari, su tutti,
ha mostrato grande entusiasmo e sono contento anche di aver trovato una città
reattiva e curiosa di fronte a questa nuova esperienza”.

In occasione
della manifestazione una serie di operatori della città hanno aderito alle
iniziative promosse dagli assessorati comunali allo Sport, allo Sviluppo
economico e alle Culture e Turismo, volte a promuovere l’offerta culturale e
attrattiva per accogliere al meglio i numerosi partecipanti e visitatori attesi
per l’occasione in città.

L’assessore
allo sport Pietro Petruzzelli racconta le iniziative promosse per la
corsa: “In piazza Libertà si effettuerà la raccolta delle scarpe da running
usate che saranno reciclate e/o riutilizzate e al termine della manifestazione,
sul palco sarà premiata la foto più bella scattata durante la corsa e pubblicata
su istagram con gli hashtag #deejaytenbari e #igersbari. L’iniziativa è promossa
dall’assessorato dalla comunità barese Istagrammers Bari con cui abbiamo
collaborato e che ringrazio”.

La Fondazione
Petruzzelli e il teatro Kismet per i partecipanti alla maratona che esibiranno
la prova di iscrizione, prevedono uno sconto speciale sull’acquisto dei
biglietti dei seguenti spettacoli:

Kismet – 7 e 8 marzo alle ore 21 spettacolo ‘Voci di tenebra
azzurra’ di Teatro Valdoca, con le parole di Mariangela Gualtieri e la regia di
Cesare Ronconi.

Info:
0805797667-3358052211

Teatro Petruzzelli – 8
marzo alle ore 11.30, nell’ambito della rassegna ‘I concerti del mattino’,
quarto appuntamento della Stagione da Camera 2015 con il Quintetto per fiati e
pianoforte in mi bemolle maggiore di Beethoven e Quintetto op.34 per pianoforte
e quartetto d’archi di Brahms e, alle ore 18.00, prova generale dell’opera
‘Madama Butterfly’ di Giacomo Puccini, per la regia di Fabio
Ceresa.

Info: 0809752810

Sabato 7 marzo
la Pinacoteca e il bastione di Santa Scolastica, sede del museo
archeologico, resteranno aperti ai visitatori, rispettivamente, dalle ore 9 e 10
sino alle 19, mentre domenica 8 marzo la Pinacoteca resterà aperta sino alle ore
13 e il bastione sino alle 14.

Inoltre, sempre domenica 8
marzo, davanti al Castello Svevo, sarà possibile fare un viaggio
indietro nel tempo
alla scoperta del patrimonio storico-artistico della
nostra città guidati da archeologi accreditati dalla
sovraintendenza archeologica. L’iniziativa, a cura di ‘Eventi d’autore’, prevede
un percorso che si snoda tra i suggestivi sotterranei archeologici che collegano
il Castello Normanno Svevo, il Succorpo della Cattedrale e Palazzo
Simi. L’evento è patrocinato dal Comune di Bari.

Prenotazioni e
prevendite c/o Ufficio IAT Bari (Informazione e Accoglienza Turistica) in Piazza
del Ferrarese 29. Info 3409546476.

Anche gli
esercizi commerciali, i bar e i ristoranti, aderiscono alla maratona con una
speciale iniziativa “Pit stop Deejay ten, ricaricati di energia!” offrendo una
promozione speciale su colazioni, aperitivi e pranzo a tutti quelli che
esibiranno la prova d’iscrizione alla corsa.

Elenco bar e
ristoranti
aderenti all’iniziativa:

I Due
Ghiottoni – via Niccolò Putignani, 11/B, Bari

Il Sale –
via Marchese di Montrone, 50,

Al 111 – corso Vittorio
Emanuele II, 111, Bari

Ristorante La Battigia – lungomare
Araldo di Crollalanza, 1, 70121 Bari

Hosteria al Gambero
– corso Antonio de Tullio, 8, 70122 Bari

Ristorante al
Pescatore – piazza Federico II di Svevia, 6/7

FRULEZ –
piazza Eroi Del Mare, 15, 70121

Ristorante Biancofiore –
corso Vittorio Emanuele II, 13

Oste del Convivium – corso
Vittorio Emanuele II 124

Caffè Murat – via
Argiro

Caffè Saicaf – corso Vittorio
Emanuele

Bacio di latte – via Sparano 
Bar Savoia – via Sparano
Caffè del corso – corso
Vittorio Emanuele

Caffè del castello –  via
Boemondo

Caffè dei Templari – presso Castello
svevo

Caffè Miramare-  lungomare Imperatore
Augusto

Caffè Barrucchelli –  piazza
Ferrarese

Caffè da Gianna Altstagt  – piazza
Ferrarese

Caffetteria ferrarese –  piazza
Ferrarese

Pasticceria mercantile –  corso Vittorio
Emanuele

Pausa caffè – corso
Vittorio Emanuele

Caffetteria miss svago – corso Vittorio
Emanuele

Bar Riviera – lungomare Nazario
Sauro

Bar Diaz – piazza Diaz
Bar
Marchigiano – piazza Eroi del mare

Oltre a questi,
la promozione sarà valida in  tutti gli esercizi commerciali che esporranno la
vetrofania “Pit Stop deejay ten ricaricati di energia!”.

Info
mobilità


Ricordiamo che il Comune di Bari invita tutti i cittadini ad utilizzare
il parcheggio di scambio di via Vittorio Veneto e raggiungere piazza della
Libertà ( luogo di ritrovo per la partenza della corsa) con il bus
navetta.

Sia che si arrivi da nord, percorrendo la
statale 16 bis, sia che si arrivi da sud, è consigliabile impegnare l’uscita 4 e
seguire le indicazioni porto – fiera.

Per le auto che
percorrono l’autostrada da nord è consigliabile imboccare l’uscita Bari Nord e
seguire quindi le indicazioni porto – fiera, per quelle che invece percorrono
l’autostrada da sud sarà necessario prendere l’uscita Bari Sud e seguire le
indicazioni per la tangenziale 16 bis verso Foggia, prendere l’uscita 4 e
seguire le indicazioni porto – fiera.

Il park&ride di via
Vittorio Veneto
– lato terra resterà aperto h24, mentre il
parcheggio lato mare sarà aperto dalle ore 7 alle ore 15.

I collegamenti con il centro cittadino (capolinea Castello Svevo) saranno
assicurati in mattinata dalle ore 7 alle ore 9.30 e riprenderanno dopo la corsa,
dalle ore 12 alle ore 15, con partenza da piazza Massari fino ai parcheggi, con
una frequenza di circa 10 minuti.

Le
coordinate Gps del Park& ride sono 41.127824,
16.853518

Il link
diretto a Google Maps è: 
https://goo.gl/maps/ESqPM

Tutte le
informazioni, iscrizioni e regolamento su: 
http://www.deejayten.it/home.html

Uncategorized

Il mestiere del Teatro – Teatro Strehler/Scatola Magica – Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 @TeatroStrehler

Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 al Teatro Strehler/Scatola Magica Benvenuti al Piccolo1_Gasparro,Gelosa_fotoMarasco Il mestiere del Teatro – Benvenuti al Piccolo a cura di Stefano Guizzi con Davide Gasparro e Federica Gelosa Chi costruisce le scene, chi cuce i costumi, chi cerca tutti gli oggetti che si trovano in scena? E cosa succede quando […]

Read More
Uncategorized

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE Répétition Samson et Dalila – septembre 2016 © Vincent Pontet – OnP DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA CHE CI RENDE TUTTI UGUALI” Dal 4 ottobre all’Opéra Bastille, dove l’opera manca da un quarto di secolo. Protagonisti Anita Rachvelishvili e Aleksandrs Antonenko. Sul podio Philippe Jordan. […]

Read More
Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More