La #CappellaSistina al #Politecnico di Milano – venerdì 27 febbraio 2015@expo2015 #cappella_sistina

Fig. 10

La Cappella Sistina “a Milano”
Il workshop al Politecnico, presente il Direttore dei Musei Vaticani Antonio Paolucci
Si tiene venerdì 27 febbraio 2015 al Politecnico di Milano, dalle 9.30 alle 13.00 presso l’Aula S02 in P.zza L. da Vinci 32, il workshop “Tecnologie innovative per il controllo dell’ambiente indoor: il caso della Cappella Sistina”.
La mattina è a cura del Centro Beni Culturali del Politecnico di Milano e della Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici di Milano, con la collaborazione dei Musei Vaticani.
Focus dell’incontro l’innovativo Progetto Sistina che ha visto l’impiego delle tecnologie più avanzate per il delicato controllo del microclima indoor in condizioni di massimo affollamento (oltre 5 milioni di visitatori all’anno). Un nuovo impianto di ricambio dell’aria, l’abbattimento degli inquinanti, il controllo della temperatura e dell’umidità progettato e realizzato da UTC Carrier (UTC Building & Industrial) per garantire un efficace controllo dell’ambiente: questi gli interventi significativi.
Il Workshop al Politecnico propone il percorso scientifico e tecnico dall’idea e dalle motivazioni alla realizzazione dell’impianto di controllo ambientale, con la partecipazione straordinaria del Direttore dei Musei Vaticani, Prof. Antonio Paolucci, nella sua veste di Direttore del Progetto stesso. Saranno proiettati filmati unici realizzati dai Musei Vaticani e dalla Società Carrier; gli interventi saranno seguiti da un dibattito aperto al pubblico.
Il Centro Beni Culturali del Politecnico nasce dall’esigenza di coordinare le competenze tecnico-scientifiche diversificate che all’interno dei Dipartimenti dell’Ateneo operano per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale, con particolare riferimento all’architettura storica.
Il coordinamento interdisciplinare nei progetti in questo campo è cruciale per l’avanzamento della conoscenza e la messa in campo delle tecnologie più adeguate. Al Politecnico possono essere strutturati progetti complessi che vanno dall’impiego di tecnologie meccaniche avanzate, a tecnologie di imaging, alla gestione di “big data”, alla messa a punto di materiali avanzati per la conservazione dei manufatti artistici, allo sviluppo di tecnologie informatiche per la fruizione e la modellazione 3D.
(www.centrobeniculturali.polimi.it )
Programma: https://www.eventi.polimi.it/#cappella_sistina

Uncategorized

Il mestiere del Teatro – Teatro Strehler/Scatola Magica – Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 @TeatroStrehler

Dal 19 ottobre al 4 dicembre 2016 al Teatro Strehler/Scatola Magica Benvenuti al Piccolo1_Gasparro,Gelosa_fotoMarasco Il mestiere del Teatro – Benvenuti al Piccolo a cura di Stefano Guizzi con Davide Gasparro e Federica Gelosa Chi costruisce le scene, chi cuce i costumi, chi cerca tutti gli oggetti che si trovano in scena? E cosa succede quando […]

Read More
Uncategorized

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA

MICHIELETTO TORNA A PARIGI CON UNA NUOVA PRODUZIONE Répétition Samson et Dalila – septembre 2016 © Vincent Pontet – OnP DI SAMSON ET DALILA: “RACCONTO LA SOFFERENZA CHE CI RENDE TUTTI UGUALI” Dal 4 ottobre all’Opéra Bastille, dove l’opera manca da un quarto di secolo. Protagonisti Anita Rachvelishvili e Aleksandrs Antonenko. Sul podio Philippe Jordan. […]

Read More
Uncategorized

FESTIVAL VERDI 2017 ANTEPRIMA dal 28 settembre al 22 ottobre 2017 @FestivalVerdi #Festivalverdi

Jérusalem, Falstaff,La traviata, Stiffelio, Messa da Requiem Parma e Busseto, dal 28 settembre al 22 ottobre 2017                                                            www.teatroregioparma.it In occasione del debutto del Festival Verdi 2016, sabato 1 ottobre, il Direttore generale del Teatro Regio di Parma Anna Maria Meo ha annunciato in anteprima i principali appuntamenti del Festival Verdi 2017, che si svolgerà […]

Read More