Riflettori puntati su Harlem, focus di gennaio di Neighborhood x Neighborhood

RIFLETTORI
PUNTATI SU HARLEM, FOCUS DI GENNAIO DI
NEIGHBORHOOD
X NEIGHBORHOOD

NYC
& Company presenta il quartiere di Harlem con una guida online
 e un
video ad hoc

  

Milano,
13 gennaio 2015
— NYC & Company annuncia che Harlem è il primo
quartiere del 2015 promosso da Neighborhood x Neighborhood, il programma
ideato dall’ente del turismo che permette a turisti e newyorkesi di scoprire
ogni mese un’area diversa della città. Centro nevralgico della cultura
afro-americana di New York City, Harlem è un quartiere in costante evoluzione,
sede di ristoranti, locali di musica dal vivo e istituzioni culturali
rinomate in tutto il mondo. Il quartiere si prepara a celebrare insieme al resto
della città il Black History Month nel mese di febbraio.

“Siamo felici di proseguire con Neighborhood x
Neighborhood anche nel 2015 e di condividere con i visitatori consigli e
suggerimenti sui diversi quartieri di New York City. Questo programma, attivo da
quasi due anni, ha incoraggiato i turisti ad esplorare la città e a scoprire il
meglio dei quartieri che compongono i cinque distretti, dalle attrazioni più
iconiche alle chicche conosciute solo dai locali”,
afferma Fred Dixon, presidente e CEO di NYC &
Company.

Marty Markowitz, vice president of borough promotion
and engagement di NYC & Company commenta:
“Harlem è un quartiere ricco di cultura e storia e la
sua cucina è a dir poco sorprendente. Una meta da non perdere durante il Black
History Month e tutto il resto dell’anno, per scoprire ad ogni visita qualcosa
di nuovo”.

Servito dalle linee della metropolitana 1, 2, 3, A, B,
C e D, Harlem è una destinazione imperdibile a New York City. Sul sito
www.nycgo.com/nxn sono disponibili approfondimenti e un video
realizzato con i consigli direttamente dai “local” sui migliori negozi,
ristoranti e attrazioni. Di seguito alcuni highlight:

Musica e cultura. Un tour di
Harlem non può che iniziare dall’
Apollo
Theater
, tempio della musica e
dell’intrattenimento e celebre in tutto il mondo per le leggendarie Amateur
Nights e per i concerti dei più grandi nomi del jazz e del blues. Si prosegue
con
Harlem Stage, importante organizzazione artistica con una fitta
programmazione di teatro, danza e musica,
Schomburg Center for Research dove sono
conservati oltre 5 milioni di oggetti che raccontano la storia della cultura
afro-americana e
The Studio Museum, con la sua collezione di opere di artisti
afro-americani.

Cucina. The Cecil è la prima
brasserie di New York City che combina cucina africana, asiatica e americana;
Lido,
molto amato dagli abitanti del quartiere, è specializzato in cucina dell’Italia
del nord;
Minton’s celebra il suo passato da jazz supper club
proponendosi oggi in veste rinnovata con una cucina Low Country e musica jazz
dal vivo;
Red Rooster, dello celebrity-chef Marcus Samuelsson, rende omaggio al
passato di Harlem proponendo comfort food americano;
Sylvia’s Restaurant, fondato nel 1962, è un indirizzo conosciuto a
livello internazionale per il suo soul food;
Vinateria, di
recente apertura, è specializzato in cucina stagionale con influenze della
cucina italiana e spagnola.

Parchi. La sezione
più a nord di Central Park, affacciata sul quartiere, è sede dell’Harlem Meer e
del West 110th Street Playground; con una superficie di oltre 12 ettari,
Morningside Park si estende tra Manhattan Avenue, Morningside Avenue e
Morningside Drive;
Riverside Park è uno spettacolare parco lungo il fiume
Hudson.



Dormire. Aloft
Harlem
,
inaugurato nel 2010, offre una sistemazione moderna e di stile nel cuore di
Harlem. L’albergo dispone di 120 camere ispirate ai loft, con grandi letti,
connessione WiFi gratuita e TV LCD. Dalla lobby si accede allo
W XYZ Bar aperto
anche a chi non soggiorna in hotel, con tavolo da biliardo, bar e spettacoli di
musica live.


Neighborhood
x Neighborhood
 (nycgo.com/neighborhoods) è un’iniziativa di
NYC & Company lanciata a marzo 2013 con l’obiettivo di incrementare il
flusso di visitatori e di supportare le aziende e le comunità locali di
quartieri emergenti nei cinque distretti di New York City, in particolare quelli
che hanno assistito a un significativo sviluppo alberghiero negli ultimi anni.
L’iniziativa è possibile grazie alla collaborazione tra l’ente del turismo, i
funzionari del City Council, NYC Small Business Services, i business development
district, i leader delle comuni tà locali e gli oltre 2000 membri di NYC &
Company. Santander è sponsor ufficiale del programma.

Segui
NYC & Company  
  

Uncategorized

RAI STORIA: A.C.D.C. – Luigi XVI, l’uomo che non voleva essere Re

Gli ultimi giorni della dinastia Borbone di Francia e la sanguinosa morte del re Luigi XVI e della regina, Maria Antonietta, ghigliottinati dai rivoluzionari: li racconta “a.C.d.C.”, in onda giovedì 15 settembre alle 21.10 su Rai Storia, con l’introduzione di Alessandro Barbero. A differenza dei suoi predecessori, Luigi XVI non si distingue per i suoi […]

Read More
Uncategorized

Gourmet Dinner Show della FIC-Federazione Italiana Cuochi – 22-25 ottobre 2016

19 settembre 2016 – In vista delle Olimpiadi di Cucina di Erfurt (22-25 ottobre), la Federazione Italiana Cuochi con il suo presidente Rocco Pozzulo presenterà a Roma in un Gourmet Dinner Show, che si terrà lunedì 19 settembre 2016 alle 21 all’Hotel Exedra Boscolo, la squadra azzurra che rappresenterà il nostro Paese alla competizione internazionale […]

Read More
Uncategorized

Sicily Tibet Festival dell’Amicizia 2016 – Catania dal 30 Settembre al 2 Ottobre 2016 #Sicilytibetfestival

Grazie alla lungimiranza ed alla fiducia di Jampa Lama Phurba e dei monaci tibetani si svolgerà a Catania dal 30 Settembre al 2 Ottobre il “Sicily Tibet Festival dell’Amicizia 2016 – Festival per la Pace e l’Umanità”. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale e sociale Al’Nair, di Pina Basile, con la collaborazione di Marie Claire Ocera; […]

Read More