Ice Wine, un dono dal ghiaccio nella Repubblica Ceca

MADA-043-vino

Se la Repubblica Ceca deve al sole e a un microclima favorevole i suoi
tanti vanti enologici, è il rigido inverno che deve ringraziare per una
rarità sempre più apprezzata: l’Ice Wine. Il vino venuto dal freddo… una
raffinata prelibatezza, a produzione limitata, pericolosamente legata
all’andamento della stagione e quindi raro prodotto di nicchia. Per
intenditori.

Ma come nasce il “vino del ghiaccio”? A regolamentarne la produzione è
un rigido disciplinare atto a conservarne le peculiarità organolettiche e
a contrastare le contraffazioni. L’Ice Wine
si ottiene, come tradisce il nome stesso, da grappoli d’uva
“dimenticati” sulla vite in inverno e lasciati congelare naturalmente.
Il processo è piuttosto laborioso e presuppone specifiche condizioni
climatiche e particolari procedure di vinificazione. Occorre
innanzitutto pigiare l’uva prima che si scongeli, per questo solitamente
si provvede alla vendemmia nelle ore notturne o nelle primissime ore
del mattino e si mantiene bassa la temperatura dei locali di
vinificazione. Nella fase di pigiatura l’acqua congelata in cristalli di
ghiaccio non viene estratta e si ottiene solo poco, preziosissimo succo
concentrato, ricco di zuccheri e acidi. E’ proprio l’alta
concentrazione di zuccheri a rallentare la fermentazione del mosto, che
può richiedere anche alcuni mesi. Il risultato è una poesia di aromi e
sapori. “Cugino” dell’Ice Wine è lo Straw Wine, ottenuto invece da
grappoli lasciati seccare sulla paglia per 3 lunghi mesi e anche più.
Sempre che si resista dallo stappare le piccole, preziose bottiglie, sia
Ice Wine che Straw Wine si conservano magnificamente fino a 20 anni.

http://www.czechtourism.com

Uncategorized

HENRI CARTIER-BRESSON FOTOGRAFO Villa Reale di Monza Secondo Piano Nobile 20 ottobre 2016 – 26 febbraio 2017 @Villarealemonza @HENRICARTIERBRESSON

140 scatti di Henri Cartier Bresson, in mostra alla Villa Reale di Monza dal 20 ottobre, dedicati al grande maestro, per immergerci nel suo mondo,  per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica.     Prostitute. Calle Cuauhtemoctzin, Città del […]

Read More
Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More