ZELIG CABARET | programmazione serate di maggio e giugno 2014 #zelig

ZELIG CABARET
Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it
XXVII stagione di cabaret

CALENDARIO DELLE SERATE DI CABARET MAGGIO / GIUGNO 2014

MAGGIO

VEN. 2 e SAB 3. MAGGIO – ore 21,30
FAUSTO SOLIDORO // FABIO DI DARIO // PABLO SCARPELLI
tavolo 10€ – tribuna 7€

FAUSTO SOLIDORO
Nel cast del laboratorio comico del gruppo Democomica, gestito da Rafael Didoni e Germano Lanzoni – vecchie conoscenze del gruppo Scaldasole di Milano – la carriera cabarettistica di Fausto Solidoro ruota principalmente attorno all’invenzione del personaggio comico Marìo De Janeiro, lo strampalato provinante con il quale è approdato all’edizione di Zelig 2012.

FABIO DI DARIO
Comico straordinario, con l’ironia e la vena artistica del sud tramandatagli dai genitori, il comico milanese sta ottenendo successo ovunque si trovi.
Famoso per la creatività e forza nei suoi monologhi, sa instaurare subito col pubblico un rapporto privilegiato, perché innata è la sua simpatia. Stare sul palcoscenico per lui è come stare nel suo salotto di casa. La sua disinvoltura nel dialogare col pubblico e la sua capacità di tenere la scena sono alcuni dei punti forti del suo essere artista vero.

PABLO SCARPELLI
Sul palco, il comico argentino Scarpelli incanta e diverte il pubblico sia con la parodia delle telenovelas sudamericane, interpretando il classico attore “cane” alle prese con improbabili amori, sia con una serie di battute ironiche e graffianti sulla bellezza delle donna amata e sulla vita di coppia. Il suo personaggio propone istantanee e quanto mai azzeccate parodie di spezzoni romantici. Chi non conosce il suo tormentone “Ti prego non amarmi”…?

LUN. 5 MAGGIO – ore 21,30
CONTO FINO A TRE. Parola di papà!
tavolo 10€ – tribuna 7€

Dedicato a tutti i papà che portano a scuola i figli, che con loro giocano, fanno i compiti o vanno allo stadio…o almeno provano a fare tutto questo giorno dopo giorno. Perché fare il papà è il mestiere più difficile del mondo…parola di papà!!!
Angelo Raffaele Pisani, padre di una bambina di quasi quattro anni, propone uno show il cui tema centrale è l’esperienza di essere genitore. Attraverso racconti, rubriche e spunti esilaranti, l’artista del duo comico “Pali e Dispari” si propone di dar voce a tutti quegli uomini che all’improvviso si ritrovano adulti diventando papà.
Conto fino a tre è uno show in cui si parla di genitori, di bambini e di papà in maniera comica, ma non solo. Il tutto puntellato dai commenti umoristici del conduttore che interpreterà il ruolo del genitore che non sa cosa fare e che va per deduzione, commettendo a volte errori grossolani.

MART. 6 MAGGIO – ore 21.30
GIANCARLO KALABRUGOVIC
tavolo 15€ – tribuna 12€

A grande richiesta torna a Zelig Cabaret l’inimitabile filosofo metropolitano Kalabrugovic con il suo spettacolo “Un’infanzia difficile”. Sul palco le nuove storie di “Pino dei Palazzi”, il personaggio più amato di Kalabrugovic, un “balordo delle case popolari” che chiede a chiunque gli sta intorno le “siga”. Tra comici rivelazione di Zelig OFF, consacrato dal palco della prima serata di Zelig 2007 e 2008, Giancarlo Kalabrugovic ha già dimostrato di essere un grande artista, con una capacità inventiva straordinaria, unita a ottime doti di imitatore e “rumorista”.

MERC. 7 MAGGIO – ore 21,30
LABORATORIO ARTISTICO
tavolo 10€ – tribuna 7€

Anche il comico ha i suoi segreti!!! Il Laboratorio Zelig è l’occasione per scoprire come nascono i grandi personaggi del cabaret italiano, gli sketch più spassosi, i tormentoni più vincenti.
Per i comici il Laboratorio Zelig è un luogo protetto dove poter lavorare “senza rete”, essere nello stesso tempo protagonisti e “cavie” delle loro stesse idee, provare il nuovo materiale che poco a poco diventa repertorio.
Per il pubblico invece nessuna battuta collaudata, ma un’esperienza affascinante ed emozionante, perché assiste a delle vere e proprie prime assolute, ed è il primo – con risate, applausi e silenzi – a segnare il destino di tanti nuovi personaggi e tante nuove idee…perché tutti, ma proprio tutti i cabarettisti di viale Monza, prima o poi sono passati di qua, dalla “Casa del Grande…Zelig”, dove tutto è permesso, anche sbagliare.

GIO. 8 MAGGIO – ore 21,30
ALESSANDRA FAIELLA
tavolo 12€ – tribuna 10€

Teatro, radio, tv, e anche libri. Alessandra Faiella osserva la realtà da un punto di vista femminile, ma con ironia e umorismo, perché la comicità per lei è una filosofia di vita.
Sul suo spettacolo “La versione di Barbie” afferma: “Ma quali favole ci hanno raccontato? La Bella Addormentata si sa, era imbottita di Xanax, ma Biancaneve? Davvero era felice di essere la schiava di sette nanerottoli nemmeno superdotati! E perché la Bella deve sposare una bestia e non avviene mai il contrario? …Insomma, più che una fiaba, la vita di una donna è un horror! Sin dall’infanzia! Per fortuna c’era la Barbie, il prototipo della donna ideale: bella e magra, tettuta e multitasking, seduttiva, emancipata ma eterna fidanzata di un tronista. Noi invece ci barcameniamo tra lavoro, carriera, figli, mariti, amanti, palestre ed estetiste, ossessionate dall’idea di una perfezione che non riusciremo mai a raggiungere. E allora? Smettiamo di lamentarci e prendiamo in mano la nostra vita, attraversandola con piglio ironico e dissacrante.”…A Zelig Cabaret uno spettacolo pieno di humor e ad alto contenuto satirico, con la regia di Milvia Marigliano.

VEN. 9 e SAB. 10 MAGGIO – 21.30
BRODO: tutto fa show
condotto da FEDERICO BASSO
Venerdì tavolo 10€ – tribuna 7€
Sabato tavolo 12€ – tribuna 10€

Federico Basso torna il suo laboratorio “BRODO: tutto fa show” è il primo e unico rotocalco completamente improvvisato. Lo spettacolo sarà un vero talk show, dove il conduttore Federico Basso accoglie nel suo salotto ospiti che lui stesso non ha mai visto e conosciuto, creati all’istante da uno straordinario gruppo di improvvisatori in base ai suggerimenti dati dal pubblico. In “Brodo – Tutto fa Show” il vero autore della trasmissione è lo spettatore, che suggerisce, si diverte e rende unica una serata dove “tutto fa show!” Federico Basso, interprete sobrio e di acuta intelligenza. Monologhista puro, improvvisatore professionista, fonte inesauribile di testi comici caratterizzati da uno stile fulminante contrapposto a una presenza scenica all’insegna della più tradizionale aplomb inglese. Un eroe di tutti i giorni che vi accompagnerà nel suo paese delle meraviglie, mostrandovi la realtà attraverso i suoi occhi catodici. Un punto di vista differente sulle cose da parte di chi ha fatto suo il motto “Beato chi sa ridere di se stesso perché non finirà mai di divertirsi”.

MART. 13 MAGGIO – ore 21,30
Serata ZELIG LAB ON THE ROAD
in scena i comici del laboratorio di LIVORNO
tavolo 10€ – tribuna 7€

Una serata di cabaret con i futuri volti della comicità italiana made in Zelig! Questa volta Direttamente dal laboratorio Zelig “Lab on the road” che si tiene Teatro Cral Eni di Livorno dove arrivano i migliori comici dalla Toscana.
Il palco di Zelig Cabaret di viale Monza 140 si animerà con le esibizioni inedite delle nuove leve della comicità, quelle che sino ad oggi si sono fatte notare nei vari laboratori sparsi in tutta Italia. Tanti nomi nuovi, tutti capitanati dagli autori di Zelig, che dapprima li hanno scoperti e poi fatti crescere lentamente fino al primo passo verso il debutto in televisione.

Livorno ha aperto il suo Zelig Lab nel 2011 al Teatro Cral Eni, e ha subito fatto boom. Con una truppa di comici da tutta la Toscana, Lab Livorno è cresciuto sino alla stagione 2012/2013 con 9 date sold-out. Zelig Lab Livorno è la naturale evoluzione dell’ex Zelig Lab Firenze, curato dall’autore Antonio De Luca, e molti comici sono arrivati in tv (Stefano Bellani “Zelig”, Giovanni Bondi “Zelig Off”). Del Lab 2013/2014 fanno parte: Nico Pelosini, Katia Cianci, Giacomo Terreni, Valerio Delfino, Stefano Santomauro, Gli Ultimi della Fila, Andrea Cappellini, Pamela Nascetti, Mattia Zoboli, Stefano Martinelli, Piero Torricelli, Daniele Magini, Simone Gambis, I Licantropi, Maurizio Borgorgni, Lucrezia Von Berger, Silvia Lepri, I Progildan. Autore in pectoris Marco Vicari.

MER. 14 MAGGIO – ore 21,30
LABORATORIO ARTISTICO
tavolo 10€ – tribuna 7€
Anche il comico ha i suoi segreti!!! Il Laboratorio Zelig è l’occasione per scoprire come nascono i grandi personaggi del cabaret italiano, gli sketch più spassosi, i tormentoni più vincenti.
Per i comici il Laboratorio Zelig è un luogo protetto dove poter lavorare “senza rete”, essere nello stesso tempo protagonisti e “cavie” delle loro stesse idee, provare il nuovo materiale che poco a poco diventa repertorio.
Per il pubblico invece nessuna battuta collaudata, ma un’esperienza affascinante ed emozionante, perché assiste a delle vere e proprie prime assolute, ed è il primo – con risate, applausi e silenzi – a segnare il destino di tanti nuovi personaggi e tante nuove idee…perché tutti, ma proprio tutti i cabarettisti di viale Monza, prima o poi sono passati di qua, dalla “Casa del Grande…Zelig”, dove tutto è permesso, anche sbagliare.

GIO. 15 MAGGIO- ore 21,30
TERESA MANNINO // CINZIA MARSEGLIA
tavolo 15€ – tribuna 12€
Serata imperdibile e tutta dedicata alla comicità femminile! Da un lato Teresa Mannino con i suoi imprevedibili monologhi sull’altra metà del cielo, i maschietti, che descrive con il sorriso di chi non aggredisce ma comprende…fino ad un certo punto però… Sul palco di Zelig Cabaret ritroveremo una Teresa Mannino che racconta e chiacchiera degli argomenti più svariati con la sua tipica spontaneità e immediatezza. Tanti nuovi monologhi, improvvisazione autentica e qualche chicca che non smetterà mai di far ridere.
L’altra parte delle serata sarà affidata alla grinta e talento di Cinzia Marseglia, che incanterà il pubblico con i suoi esilaranti monologhi. Cinzia condurrà il pubblico lungo un viaggio in cui le strade sono tutte a doppio senso di marcia e si trovano nell’anima di questa attrice, comica, straordinaria, irriverente e travolgente. Insomma Cinzia e’ una Donna tutta d’un pezzo, come il titolo del suo spettacolo che raccoglie il meglio dei suoi monologhi. Non mancheranno nuovi racconti!

VEN. 16 e SAB. 17 MAGGIO – ore 21,30
ENZO PACI & ANDREA BOTTESINI // CARLETTO BIANCHESSI
venerdì: tavolo 10€ – tribuna 7€
sabato: tavolo 12€ – tribuna 10€
Spettacolo con il duo comico genovese PACI&BOTTESINI, tra i protagonisti dell’ultima edizione di Zelig Circus 2013 e di Zelig 1, e con il comico CARLO BIANCHESSI, rappresentante storico della comicità Milanese.

ENZO PACI e ANDREA BOTTESINI
Il duo comico genovese Paci & Bottesini si presenta a Zelig Cabaret con il meglio del loro repertorio, sempre in biblico tra una comicità sottile e una più superficiale e sbrigativa, che dal 2006 ad oggi li ha portati dai piccoli teatri ai grandi palcoscenici nazionali: da Central Station a Copernico, da Zelig Off a Zelig Circus!
Lo spettacolo riassume i più importanti momenti della strana coppia, Enzo Paci ex attore di prosa, basso coi capelli, e Andrea Bottesini, ex cantante lirico, alto e pelato: dal Si Narra ai Doppiatori, dai Cronisti all’ Esegesi ermeneutica della Lirica, non saranno tralasciate le novità come l’omaggio al Dna genovese, il Carosello, Fin qui tutto bene…e qualche sorpresa in più!  

CARLO BIANCHESSI
Nato artisticamente al mitico locale “Derby” di Milano, ben presto approda al cinema e in televisione. Cabarettista eclettico dall’umorismo coinvolgente, Carlo Bianchessi è stato ospite fisso nelle principali trasmissioni televisive, dal “Raffaella Carrà Show” di Canale 5 a “La fabbrica dei sogni” di Rai Tre, sino a ricevere nel 1995 il “Premio speciale della critica” a Cremona, nella Rassegna di Cabaret dedicata ad Ugo Tognazzi.
Il suo spettacolo si sviluppa sui paradossi della vita e sul “nonsense” delle parole, un elogio della pazzia alla “Erasmo da Rotterdam”, ma questa volta positiva, rigenerante, che in una sola battuta ribalta la quotidianità.
Esaspera argomenti come il sesso, il rapporto di coppia, la politica, i sentimenti, in un vortice di parole, suoni e gestualità, coinvolgendo “tutti” in un’unica risata.

LUN. 19 MAGGIO – ore 21.30
Serata dedicata al PREMIO GIANNI PALLADINO – semifinali

Prima serata di semifinale dedicata ai partecipanti al Premio Palladino.
Riservato a gruppi emergenti di comici provenienti da tutta Italia e composti da almeno quattro componenti, che hanno presentato uno sketch inedito della durata minima di 5 minuti e massima di 8 minuti.
Il “Premio Comicità Gianni Palladino” è un’interessante opportunità che vuole riscoprire e riproporre lo spirito che caratterizzò così fortemente i “Comedians”, il gruppo e spettacolo teatrale diretto da Gabriele Salvatores che negli anni Ottanta riuscì a radunare e lanciare alcuni fra i più affermati attori, cabarettisti e comici italiani.
La Giuria presente è composta da: Gigio Alberti, Claudio Bisio, Antonio Catania, Elio De Capitani, Gino E Michele, Silvio Orlando, Paolo Rossi, Gabriele Salvatores, Renato Sarti, Bebo Storti.

MART. 20 MAGGIO – ore 21,30
Serata ZELIG LAB ON THE ROAD
in scena i comici del laboratorio di TRANI
tavolo 10€ – tribuna 7€

Una serata di cabaret con i futuri volti della comicità italiana made in Zelig! Questa volta direttamente dal laboratorio Zelig “Lab on the road” che si tiene al Teatro/Cinema Impero di Trani dove arrivano i migliori comici dalla Puglia.
Il palco di Zelig Cabaret di viale Monza 140 si animerà con le esibizioni inedite delle nuove leve della comicità, quelle che sino ad oggi si sono fatte notare nei vari laboratori sparsi in tutta Italia. Tanti nomi nuovi, tutti capitanati dagli autori di Zelig, che dapprima li hanno scoperti e poi fatti crescere lentamente fino al primo passo verso il debutto in televisione.

Puglia: terra bellissima e straordinaria. Terra di comici puri che hanno fatto e fanno la storia di Zelig (e non solo): Checco Zalone, Pino Campagna, Gianni Ciardo, Cinzia Marseglia e tanti altri arriveranno ancora.
Calcano il palco del Teatro/Cinema Impero comici emergenti (e non) in arrivo da tutta la Puglia. Squadra nuova, ma ben assortita, promette bene, convince e diverte a colpi di battute e gag conquistando di volta in volta sempre più appassionati.

MER. 21 MAGGIO – ore 21,30
LABORATORIO ARTISTICO
tavolo 10€ – tribuna 7€

Anche il comico ha i suoi segreti!!! Il Laboratorio Zelig è l’occasione per scoprire come nascono i grandi personaggi del cabaret italiano, gli sketch più spassosi, i tormentoni più vincenti.
Per i comici il Laboratorio Zelig è un luogo protetto dove poter lavorare “senza rete”, essere nello stesso tempo protagonisti e “cavie” delle loro stesse idee, provare il nuovo materiale che poco a poco diventa repertorio.
Per il pubblico invece nessuna battuta collaudata, ma un’esperienza affascinante ed emozionante, perché assiste a delle vere e proprie prime assolute, ed è il primo – con risate, applausi e silenzi – a segnare il destino di tanti nuovi personaggi e tante nuove idee…perché tutti, ma proprio tutti i cabarettisti di viale Monza, prima o poi sono passati di qua, dalla “Casa del Grande…Zelig”, dove tutto è permesso, anche sbagliare.

GIO. 22 MAGGIO ore 21,30
FABRIZIO FONTANA
tavolo 12€ – tribuna 10€

Per il camaleontico Fabrizio Fontana, tra i comici che hanno fatto la storia di Zelig, inviato alle Iene e comico tifoso alla trasmissione Quelli che il calcio, ciò che conta è il palco: 14 anni di spettacoli dal vivo in giro per l’Italia, un’esplosiva energia comunicativa che travolge il pubblico, grazie anche a un vastissimo repertorio, da James Tont a Gianmaria, dal musicale Dj Elia all’originale “Pelo a dimensione umana”. Il suo Non solo Tont – Fabrizio Fontana Live è uno spettacolo ad alto ritmo comico a prova di bypass… e alla fine il pubblico non potrà che dire “Bravo sei ancora meglio dal vivo!”…per sentirsi rispondere “grazie, meglio dal vivo che da morto”.

VEN. 23 e SAB. 24 MAGGIO- ore 21,30
CHICCO PAGLIONICO // FRANCESCO D’ANTONIO
Venerdì tavolo 10€ – tribuna 7€
Sabato: tavolo 12€ – tribuna 10€
La carriera artistica di Chicco Paglionico e Francesco d’Antonio nasce due anni fa tra le pareti del laboratorio di Cabaret “Komikamente” che si svolge tutti i mercoledì sera presso il Teatro Diana di Napoli, sotto la direzione artistica di Michele Caputo.

CHICCO PAGLIONICO
Comico salernitano e talento indiscusso, Chicco Paglionico ha partecipato a “Zelig” in prima serata su Canale 5.
Da tutti conosciuto come  “Ikeaman”, ovvero il commesso dell’Ikea targato Zelig,  il bello è che Chicco nella vita di tutti i giorni è veramente un dipendente del negozio di mobili “fai da te” più famoso al mondo.
Chicco non ha fatto dunque altro che portare in scena se  stesso, commesso gialloblu dell’Ikea che ogni giorno è a contatto con centinaia di persone e per questo gliene capitano davvero di tutti i colori. Ecco pertanto un susseguirsi di spassosi e avvincenti monologhi intervallati da esilaranti gag, accalorati dalla notevole mimica e vis comica del giovane comico salernitano. Risate a crepapelle assicurate!

FRANCESCO D’ANTONIO
Comincia giovanissimo e approda presto, molto presto,  sul palco di Zelig Off canale Italia1, ma quando qualcuno gli chiede se si sente un Comico a tutto tondo, lui ci pensa un po’ su e poi risponde senza tentennamenti… “comico a 350 gradi che sta cercando di arrivare ai 360”. Ecco perché Francesco D’Antonio è indubbiamente uno spiccato umorista sui generis, surreale e insolito. Mai banale. Tutto da ascoltare. Quando Francesco sale sul  palco inizia a raccontare di quando venne lasciato dalla sue ex fidanzata perché ritenuto un tipo a metà, da “Rai Tre in terza serata”… e poi continua con le sue cronache dolciamare senza lasciare mai un momento il pubblico sprovvisto di un buon motivo per ridere o sorridere….

LUN. 26 MAGGIO – ore 21.30
Serata dedicata al PREMIO GIANNI PALLADINO – semifinali

Serata elettrizzante per la seconda semifinale dedicata ai partecipanti al Premio Palladino.
Riservato a gruppi emergenti di comici provenienti da tutta Italia e composti da almeno quattro componenti, che hanno presentato uno sketch inedito della durata minima di 5 minuti e massima di 8 minuti.
Il “Premio Comicità Gianni Palladino” è un’interessante opportunità che vuole riscoprire e riproporre lo spirito che caratterizzò così fortemente i “Comedians”, il gruppo e spettacolo teatrale diretto da Gabriele Salvatores che negli anni Ottanta riuscì a radunare e lanciare alcuni fra i più affermati attori, cabarettisti e comici italiani.
La Giuria presente è composta da: Gigio Alberti, Claudio Bisio, Antonio Catania, Elio De Capitani, Gino e Michele, Silvio Orlando, Paolo Rossi, Gabriele Salvatores, Renato Sarti, Bebo Storti

MART. 27 MAGGIO – ore 21,30
Serata ZELIG LAB ON THE ROAD
in scena i comici del laboratorio di GENOVA
tavolo 10€ – tribuna 7€

Una serata di cabaret con i futuri volti della comicità italiana made in Zelig! Questa volta direttamente dal laboratorio Zelig Lab on the road che si tiene al Cancello del Cinabro di Genova, dove si esibiscono i migliori comici dalla Liguria.
Il palco di Zelig Cabaret di viale Monza 140 si animerà con le esibizioni inedite delle nuove leve della comicità, quelle che sino ad oggi si sono fatte notare nei vari laboratori sparsi in tutta Italia. Tanti nomi nuovi, tutti capitanati dagli autori di Zelig, che dapprima li hanno scoperti e poi fatti crescere lentamente fino al primo passo verso il debutto in televisione.

Genova, la città dei comici e dei cantautori, ospita da ben 10 anni uno degli Zelig Lab che più ha dato in prima serata su Canale 5. Sarà che “se fai ridere i genovesi, fai ridere tutti”, sarà che il locale (il Cancello del Cinabro) è nel quartiere operaio di Sampierdarena, quello duro delle fabbriche per intenderci, sta di fatto che lo Zelig Lab Genova è il primo, severo palco per i comici liguri. Maurizio Lastrico (il “Dante di Zelig”), gli EMO, Antonio Ornano (l’etologo Ornano), Andrea Di Marco (le canzoni bignami), i Beoni (Bear Teddy e “povero Salvatore”), Daniele Raco (il monologhista ciccione), Paci & Bottesini, Bondino e Ferrari: tutti hanno iniziato dal Lab di Genova.

MERC. 28 MAGGIO – ore 21,30
ORESTE DEL BUONO. L’IMMAGINAZIONE DIVERTENTE
Zelig e Milano raccontano Oreste Del Buono
Serata ad ingresso libero

La serata a Zelig Cabaret si inserisce all’interno del programma culturale de La primavera di Milano, organizzata dal Comune. Oreste del Buono. L’immaginazione divertente è una rassegna di tre giorni, organizzata dal Settore Biblioteche / Comune di Milano in collaborazione con Università degli Studi di Milano, Fondazione Mondadori, Fondazione RCS, Linus, Spazio Wow Fumetto e Zelig.
Zelig con i suoi comici ricorda e celebra con affetto la figura poliedrica ed eclettica di Oreste del Buono, scrittore, traduttore, autore di storici programmi televisivi, editor, direttore di una rivista come Linus, ma soprattutto maestro. Una figura di riferimento per la cultura e per Milano, per aver saputo coniugare con grande maestria la cultura con la leggerezza, la profondità con l’ironia e, perché no, la risata. Oreste Del Buono è stato un maestro di quella Cultura popolare, che pur non perdendo la C maiuscola, mischia l’“alto” al “basso”, un modello difficilissimo da imitare e a cui molti tendono. Compreso Zelig.

GIO. 29 e VEN 30 MAGGIO – ore 21,30
OMAR FANTINI
tavolo 10€ – tribuna 7€

Comico inconsueto, monologhista, classe 1973, protagonista di programmi tv di successo come Colorado, Ciro presenta Visitors, Central Station, Metropolis, Omar Fantini si divide sempre più tra conduzione, recitazione e spettacoli live…Ma Omar è “Big” innovativo con Amici@Letto, sitcom nata per la pagina Facebook di Comedy Central, o Provato per Voi, laboratorio comico spericolato.
Improvvisatore nato, coinvolge il pubblico in ogni sua performance, sempre diversa e inedita. Sul palco aggiunge e mescola sapientemente i suoi personaggi, l’irriverente Nonno Anselmo, il divertente Vendetta o il pasticcione Edward Cullen nella parodia vampiresca della saga di Twilight.

SAB. 31 MAGGIO – ore 21,30
TRECITAL
con GERMANO LANZONI, RAFAEL DIDONI e FLAVIO PIRINI
tavolo 10€ – tribuna 7€

Germano Lanzoni (comico), Flavio Pirini (cantautore) e Rafael Didoni (comico), tre artisti “off”, tre giullari liberi, tre “cani sciolti”, tre fuoriclasse oseremmo dire, si uniscono per uno spettacolo di alterne emozioni. Canzone d’autore e canzone umoristica, monologhi comici e di satira, battute a ruota libera e riflessioni poetiche. Un teatro-canzone anomalo, che s’ispira alla tradizione dei migliori interpreti del genere, ma rinnovata e attualizzata.
Non un tradizionale racconto quindi, ma un insieme di quadri, di fotografie dell’uomo nel  contemporaneo vivere e pensare. Si ascolta e si ride, si pensa e ci si diverte. Un recital appunto, anzi un (t)recital

GIUGNO

Dal martedì 3 a giovedì 5 GIUGNO – ore 21,30
ZELIG IN PROGRESS
tavolo 10€ – tribuna 7€

Tre serate tutte da scoprire in cui il palco di Zelig Cabaret si animerà con le esibizioni comiche e inedite delle nuove leve della comicità. Ancora una volta in viale Monza 140 a Milano arriveranno le nuove scoperte. Quelle che si sono fatte notare nei vari laboratori locali sparsi in tutta Italia, ma ancora  ignote al grande pubblico milanese…perché “Tutt el mond a l’è paes, a semm d’accòrd, ma Milan, l’è un gran Milan…come semper” e per diventare famoso, prima o poi da qui devi passare…prendere o lasciare!

VEN. 6 e SAB. 7 GIUGNO – 21.30
FRANCESCO DAMIANO // FEDERICA FERRERO // FRANCESCO RIZZUTO
Venerdì tavolo 10€ – tribuna 7€
Sabato tavolo 12€ – tribuna 10€

FRANCESCO DAMIANO
In scena il comico pugliese, classe 1970, lanciato da trasmissioni tv come “Paperissima” e “Zelig”. Cabarettista poliedrico con anima da clown, al tempo stesso poetico e cinico, Damiano ripropone i personaggi che lo hanno fatto conoscere al grande pubblico, tra cui il Mago di Canosa celebre per le sue doti “indovinatorie”, il sergente tutto d’un pezzo Flavio Randazzo, il motociclista nullafacente M@astice e il timido e surreale Giallorenzo.

FEDERICA FERRERO
La sua vita artistica comincia nel 1993 con un corso di recitazione teatrale, ma solo nel 2004 decide di approfondire il settore comico (per la cronaca 11 anni dopo…ci mette un po’ a prendere delle decisioni) iscrivendosi all’Accademia Nazionale del Comico di Torino. E proprio grazie all’Accademia, ai numerosi spettacoli, seminari e laboratori prestigiosi (laboratorio Zelig di Milano e Torino, Laboratori presso Cab 41 di Torino), è venuta fuori la “seria” cabarettista che è in Lei.
Con Ridete piano che sto dormendo Federica riproporrà le gag che l’hanno portata sul palco Zelig 1, oltre a una varietà considerevole di personaggi: dalla brevettatrice alla poetessa monotematica, da un’Angelina Jolie mai vista così a mille  altre bizzarre interpretazioni.

FRANCESCO RIZZUTO
L’autista o il vigile, sempre in mezzo alla strada sta…Se volete proiettarvi nel traffico palermitano basta stare seduti e partecipare allo spettacolo di Francesco Rizzuto.
Conoscete il traffico di Palermo? E’ come giocare a scacchi: per andare avanti ti devi mangiare un pedone! Gags e consigli utili a ripetizione per viaggiare nelle strade caotiche dello stupendo capoluogo siciliano.
Un monologo esilarante di un vigile tutto suonato che arriva da Palermo e si confronta con il codice stradale di Milano…decisamente diverso da quello palermitano.

LUN. 9 GIUGNO – ore 21.30
GENE GNOCCHI
tavolo 15€ – tribuna 12€
Una serata speciale con il comico del paradosso, Gene Gnocchi. Negli ormai lontani anni Ottanta calcò il palco di Zelig Cabaret esordendo con il maiale che salta nel cerchio di fuoco. Ritorna ora alla ribalta portando in scena uno spettacolo tra non sense e graffianti riflessioni sulla società attuale fino a risalire al fantomatico dilemma: è nato prima l’uovo o la gallina?

MART. 10 GIUGNO – ore 21,30
ALESSANDRA FAIELLA
tavolo 12€ – tribuna 10€

Teatro, radio, tv, e anche libri. Alessandra Faiella osserva la realtà da un punto di vista femminile, ma con ironia e umorismo, perché la comicità per lei è una filosofia di vita.
Sul suo spettacolo “La versione di Barbie” afferma: “Ma quali favole ci hanno raccontato? La Bella Addormentata si sa, era imbottita di Xanax, ma Biancaneve? Davvero era felice di essere la schiava di sette nanerottoli nemmeno superdotati! E perché la Bella deve sposare una bestia e non avviene mai il contrario? …Insomma, più che una fiaba, la vita di una donna è un horror! Sin dall’infanzia! Per fortuna c’era la Barbie, il prototipo della donna ideale: bella e magra, tettuta e multitasking, seduttiva, emancipata ma eterna fidanzata di un tronista. Noi invece ci barcameniamo tra lavoro, carriera, figli, mariti, amanti, palestre ed estetiste, ossessionate dall’idea di una perfezione che non riusciremo mai a raggiungere. E allora? Smettiamo di lamentarci e prendiamo in mano la nostra vita, attraversandola con piglio ironico e dissacrante.”…A Zelig Cabaret uno spettacolo pieno di humor e ad alto contenuto satirico, con la regia di Milvia Marigliano.

MERC. 11 GIUGNO – ore 21,30
Serata ZELIG LAB ON THE ROAD
in scena i comici del laboratorio di TORINO
tavolo 10€ – tribuna 7€

Una serata di cabaret con i futuri volti della comicità italiana made in Zelig! Questa volta direttamente dal laboratorio Zelig “Lab on the road” che si tiene al Cab 41 di Totino.
Il palco di Zelig Cabaret di viale Monza 140 si animerà con le esibizioni inedite delle nuove leve della comicità, quelle che sino ad oggi si sono fatte notare nei vari laboratori sparsi in tutta Italia. Tanti nomi nuovi, tutti capitanati dagli autori di Zelig, che dapprima li hanno scoperti e poi fatti crescere lentamente fino al primo passo verso il debutto in televisione.

Zelig “Lab on the Road”, la scuola di comicità di Zelig, per la stagione 2013/2014 è ritornata nello storico cabaret “Cab 41” di Torino. La conduzione del laboratorio è affidata al grande Marco Guarena, che Zelig conosce bene per le sue partecipazioni a Zelig Off, Zelig Arci e Zelig Circus con i personaggi di “NinfoPoint” e della “Mamma di tutte le Mamme”. Per il pubblico il divertimento è assicurato, anche se nello scomodo ruolo di “cavie” di sketch nuovi di zecca… senza contare che a Torino arrivano pure comici famosi a provare i loro nuovi pezzi.

GIO. 12 GIUGNO – ore 21,30
DIVERSAMENTE ZELIG
Info e prenotazioni per il pubblico sordo via SMS al 329 6183295
tavolo 12€ – tribuna 10€  

Diversamente Zelig: la comicità che diverte sordi e udenti. Nuovo e originale laboratorio di comicità nato dal desiderio di realizzare la ricerca di un linguaggio comico che unisca voce, LIS ( lingua dei segni italiana), mimica del corpo e musica. Condotto da Giuditta Cambieri e Alessio Tagliento, il laboratorio presenta sketch di attori, cabarettisti, musicisti, mimi, clown, cantanti, poeti, autori, musicisti, registi, tutti sordi o udenti, che si esibiranno sul palco per un pubblico di sordi ed udenti. Di volta in volta tutto potrà accadere, ma a una sola condizione: basta che ci capiamo! Una nuova forma cabaret, dai più definito rivoluzionario, che rompe le “barriere” della comunicazione tra il mondo dei sordi e quello degli udenti.

VEN. 13 e SAB. 14 GIUGNO – ore 21,30
GABRIELE CIRILLI
venerdì: tavolo 12€ – tribuna 10€
sabato: tavolo 15€ – tribuna 12€

“LIVE”, ovvero il nuovo one-man-show di Gabriele Cirilli, comico di punta del panorama televisivo e da sempre innamorato della magia del teatro. Con lui si compie un viaggio attraverso gag irresistibili, nuovi monologhi, racconti di vita vissuta che toccano le corde del cuore e dell’anima, canzoni, nuovi personaggi etc…
Il pubblico ritroverà le battute a mitraglia che lo hanno reso popolare a Zelig, i personaggi più amati,  ma anche molto, molto altro!
Comico ed esilarante al tempo stesso, “Live” è una prova d’attore completa e sfaccettata, espressione della maturità artistica di un mattatore della risata che ha ormai conquistato il grande pubblico.

MART. 17 GIUGNO – ore 21,30
Serata ZELIG LAB ON THE ROAD
in scena i comici del laboratorio di ROZZANO
tavolo 10€ – tribuna 7€

Una serata di cabaret con i futuri volti della comicità italiana made in Zelig! Direttamente dal laboratorio Zelig “Lab on the road” di Rozzano.
Il palco di Zelig Cabaret di viale Monza 140 si animerà con le esibizioni inedite delle nuove leve della comicità, quelle che sino ad oggi si sono fatte notare nei vari laboratori sparsi in tutta Italia. Tanti nomi nuovi, tutti capitanati dagli autori di Zelig, che dapprima li hanno scoperti e poi fatti crescere lentamente fino al primo passo verso il debutto in televisione.

Da sempre culla e ritrovo dei comici che sognano la tv, il Laboratorio Zelig di Rozzano è un riferimento per idee e linguaggi tutti nuovi, da Milano in giù. Storicamente attento ai “mutamenti comici”, Lab Zelig Rozzano è pensato e diretto come un magma in continuo fermento da una delle firme più prestigiose di Zelig, Teo Guadalupi, coadiuvato da Pietro Saino, e negli anni ha regalato alla trasmissione di Canale 5 indiscussi protagonisti (su tutti Giancarlo Kalabrugovic).

MER. 18 GIUGNO – ore 21,30
Serata ZELIG LAB ON THE ROAD
in scena i comici del laboratorio di BELLARIA
tavolo 10€ – tribuna 7€
Una serata di cabaret con i futuri volti della comicità italiana made in Zelig! Questa volta direttamente dal laboratorio Zelig “Lab on the road” che si tiene al Teatro Astra di Bellaria.
Il palco di Zelig Cabaret di viale Monza 140 si animerà con le esibizioni inedite delle nuove leve della comicità, quelle che sino ad oggi si sono fatte notare nei vari laboratori sparsi in tutta Italia. Tanti nomi nuovi, tutti capitanati dagli autori di Zelig, che dapprima li hanno scoperti e poi fatti crescere lentamente fino al primo passo verso il debutto in televisione.

La stagione 2013/2014 è la prima volta per Bellaria: debutta infatti al Teatro Astra il mitico laboratorio “Lab on the road” di Zelig, che per quest’anno si trasferisce da Bologna in riviera. Così, da ottobre 2013 ad aprile 2014 diversi nuovi artisti si sono avvicendati sul palco per provare pezzi, proporre personaggi, testare battute. Tutto questo con lo scopo di conquistarsi un posto ai provini della trasmissione Zelig!

GIO. 19 GIUGNO ore 21,30
DUO IDEA
tavolo 10€ – tribuna 7€

Direttamente da Zelig, i canta-barettisti del Duo Idea (i bolognesi Daniele Mignatti e Adriano Battistoni) che, nello spettacolo “Due note Due”, propongono un mix composto da musica, battute e gags, dove fanno sfoggio della loro grande cultura musicale e della loro innata capacità di tenere il palco.
Sono tra i pochi che riescano ad estrapolare la parte comica di un brano o di un’esibizione canora, sia con gags visive che con giochi e incroci musicali esilaranti.

VEN. 20 GIUGNO- ore 21,30
I PANPERS – Andrea Pisani e Luca Peracino
tavolo 10€ – tribuna 7€

Iniziano a scrivere battute al liceo durante le lezioni meno interessanti…religione sì, ma anche latino, matematica, storia, filosofia etc…e sempre a scuola decidono di formare un duo. Nascono così i “Pan Pers” di Andrea e Luca, amici per la pelle sin dalle prime zuffe fuori dalla scuola materna. Ospiti fissi del cast di Colorado dal 2009, quindi a salire nel 2011 protagonisti di In Tour, sit-com Disney Channel, nel 2012 ospiti di Sto Classico su Italia 1, nel 2013 nel cast del film Fuga di Cervelli con la regia di Paolo Ruffini. Attivissimi sul web, più di 8 milioni di fan e visualizzazioni fra Facebook e Youtube…meno naturalmente i “nemici” della scuola materna.
Sul palco di Zelig Cabaret Andrea e Paolo si presentano per la prima volta, così come mamma li ha fatti… senza trucco e senza presentare i loro personaggi televisivi.
Non facciamo tardi è il nuovo divertentissimo e disorientante spettacolo dei due giovani comici che parleranno di tutto quello che fa parte dei giovani di oggi: ragazze innanzitutto, quindi moda 2.0, nuove tecnologie, smart phone, amicizia, università…

SAB. 21 GIUGNO – ore 21.30
ZELIG HARD
tavolo 10€ – tribuna 7€

Per chi non sopporta più tutti i “bip” televisivi del falso pudore! Zelig Hard è solo sabato a mezzanotte, Zelig Hard è per chi ama la notte e non conosce sbadiglio, perché la vita di notte scorre lenta, e di notte può succedere di tutto.
Zelig Hard, a firma di Carlo Turati e Gigi Saronni è un contenitore dove è possibile incontrare chi mai avresti voluto o immaginato…maghi, comici dalla sganghera facile, imbecilli, uomini nudi, cavalli, nani, ballerine, monologhisti, artisti di strada, cantanti, preti, stilisti ma, soprattutto, le 7 parole che in televisione non si sentono mai. Capitanati da Robin Sheller e dall’eclettico Andrea Sambucco, ciarlatani della peggior specie sfideranno la notte più lunga della settimana e vi manderanno a letto sfatti e contenti.

MART. 24 GIUGNO – ore 21,30
ERALDO MORETTO – LA CESIRA
tavolo 12€ – tribuna 10€

Continua il viaggio della Cesira (Eraldo Moretto) nel mondo variopinto del cabaret drag. Un’avventura affascinate che unisce l’ironia della Cesira al cabaret.
Nello spettacolo Tutte sosia tranne te, dedicato al Trasformismo, verranno portati sul palcoscenico da 5 incredibili artisti, i maggiori personaggi del mondo della musica e dello spettacolo.
Una girandola di big famosissimi che verranno fatti rivivere dalla bravura degli interpreti in scena: Mina, Anna Oxa, Liza Minnelli, Marcella Bella e tanti altri ancora. Al pubblico l’ardua sentenza…saranno quelli veri? O un abile gioco di bravura? Con la Cesira si esibiranno inoltre i trasformisti Miss Vivi, Samantha Rogers, Sexolina, Safira e la signora Buonasera. Vedere x credere…

MER. 25 GIUGNO – ore 21,30
LABORATORIO ARTISTICO
tavolo 10€ – tribuna 7€

Anche il comico ha i suoi segreti!!! Il Laboratorio Zelig è l’occasione per scoprire come nascono i grandi personaggi del cabaret italiano, gli sketch più spassosi, i tormentoni più vincenti.
Per i comici il Laboratorio Zelig è un luogo protetto dove poter lavorare “senza rete”, essere nello stesso tempo protagonisti e “cavie” delle loro stesse idee, provare il nuovo materiale che poco a poco diventa repertorio.
Per il pubblico invece nessuna battuta collaudata, ma un’esperienza affascinante ed emozionante, perché assiste a delle vere e proprie prime assolute, ed è il primo – con risate, applausi e silenzi – a segnare il destino di tanti nuovi personaggi e tante nuove idee…perché tutti, ma proprio tutti i cabarettisti di viale Monza, prima o poi sono passati di qua, dalla “Casa del Grande…Zelig”, dove tutto è permesso, anche sbagliare.

GIO. 26 – VEN. 27 – SAB. 28 GIUGNO – ore 21,30
DEBORA VILLA
Giovedì tavolo 10€ – tribuna 7€
Venerdì tavolo 12€ – tribuna 10€
Sabato tavolo 15€ – tribuna 12€

Dopo una stagione passata tra radio, tv e teatro, Debora Villa torna sul palco di Zelig Cabaret per provare insieme al pubblico il suo nuovo spettacolo e riproporre il meglio di quello appena passato. Una sorta di passaggio del testimone che regalerà una serata di risate e momenti di riflessione sulla situazione della donna ai giorni nostri e su nuovi argomenti che scopriremo sera dopo sera. Di sicuro c’è la firma di Debora Villa: sagacia, ironia e una lama tagliente che non lascia scampo a nessuno!

ZELIG CABARET – Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it

I prezzi indicati si intendono senza consumazione ed eventuale prevendita

Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774
(dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 20.30 – sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.30)
Acquisti ondine su www.ticketone.it
                             
INIZIO SPETTACOLO ore 21.30 – Ingresso consentito ai maggiori di anni 14

Uncategorized

La storia ed il futuro di Crespi d’Adda #cameradeideputati @Crespidadda

L’esperienza di Crespi d’Adda sarà uno degli argomenti del convegno “Il Patrimonio industriale in Italia. Da spazi vuoti a risorsa per il territorio”, che si svolgerà il prossimo 7 ottobre 2016, a Roma, presso la Camera dei Deputati a Palazzo Montecitorio. L’evento, promosso dalla Senatrice Michela Montevecchi, e organizzato da Simona Politini, sarà un’occasione unica […]

Read More
Uncategorized

EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO #eventiculturalimilanesi

COMMERCIO. EVENTI CULTURALI E STREET-ART, PASSA DA QUI IL RILANCIO DEL MERCATO COPERTO DI LORENTEGGIO Tajani: ”Il percorso fatto di commistione tra vendita, socializzazione, arte e cultura rappresenta un modello di riferimento per il futuro di molte strutture simili, contribuendo a riportare i mercati coperti al centro della vita dei quartieri” Milano, 7 ottobre 2016 […]

Read More
Uncategorized

Museo Van Gogh @ MuseoVanGogh

Vincent van Gogh (1853-1890), nato nel Brabante, è attualmente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Se desideri ammirare i capolavori di Van Gogh, una visita al Museo di Van Gogh di Amsterdam è d’obbligo. Ma per gli ammiratori del pittore, i posti da visitare non finiscono certo qui. Situato nel meraviglioso Parco […]

Read More