Motor Valley, solo in Emilia Romagna vacanze speciali nel “parco” dei motori

Museo Lamorghini Dosso (Fe)3 ph Fabio Casari (2)

La Motor Valley dell’Emilia Romagna è unica, con
aziende motoristiche, autodromi, collezioni di auto e moto d’epoca, campioni,
eventi e gare internazionali – Il 2014 caratterizzato da grandi eventi e dai
festeggiamenti per il centenario della Maserati: mostre, raduni, un sito e un
logo dedicati  – In maggio a Imola il
tributo a Senna con una mostra nel nuovo Museo Checco Costa – In settembre
l’appuntamento con il Mondiale di Moto Gp a Misano che, assieme a Imola,
ospiterà anche una tappa del Mondiale Superbike e in luglio sarà palcoscenico
del World Ducati Week – Bologna tappa della Mille Miglia che quest’anno passerà
anche da Riccione – Visitatori da tutto il mondo per il Museo Ferrari di
Maranello e per il Museo Casa Enzo Ferrari di Modena – A Coriano c’è il Museo
di Simoncelli e ogni domenica sera si può assistere a una “dedica” speciale –
Info e pacchetti turistici su www.motorvalley.it

Ferrari, Ducati, Lamborghini, Maserati,
Dallara. In quale altro posto del mondo esiste una concentrazione di miti
motoristici di questo livello? Senza contare i circuiti, le favolose collezioni
private di auto e moto d’epoca, i grandi campioni e i musei. Lungo la storica
via Emilia si concentrano eventi, personaggi ed eccellenze imprenditoriali,
frutto di ingegno e passione di una regione che alla tradizione sa unire tecnologia
d’avanguardia.

Il marchio Motor
Valley è nato proprio per promuovere questo grande patrimonio che conta 188 team sportivi (tra club e
scuderie), 13 musei, un circuito di 12 collezioni private, 4 autodromi, 11 kartodromi e vari circuiti.Le piste più famose non hanno bisogno di
presentazioni: l’autodromo Enzo e Dino
Ferrari
a Imola (Bo), il Misano
World Circuit Marco Simoncelli
(Rn), il Riccardo Paletti a Varano Melegari (PR) a cui si è aggiunto l’Autodromo di Modena, a Marzaglia.Attenti all’innovazione e al futuro sostenibile, i
responsabili del circuito modenese organizzano anche ecomaratone di veicoli a
emissioni zero e corsi di “green drive” per imparare a guidare ottenendo una
riduzione nei consumi di carburante.

La passione abbinata alla competenza,
lo sviluppo tecnologico che non tralascia la tutela ambientale: ecco ciò che anima
l’imprenditoria dei motori e provoca l’entusiasmo e la partecipazione con cui
sono vissuti gli appuntamenti, sia quelli più strettamente agonistici sia
quelli destinati soprattutto agli appassionati. Il 2014, oltre ai grandi eventi legati soprattutto agli appuntamenti
internazionali, è caratterizzato dai festeggiamenti per i cento anni della Maserati e per il tributo ad Ayrton Senna all’autodromo di Imola: quattro giorni di eventi – dal primo
al 4 maggio – ed una mostra nel nuovo Museo
Checco Costa
.

Maserati, un anno di festeggiamenti per il centenario

Fondata a Bologna il primo dicembre
1914, la Maserati quest’anno festeggia il centenario. Previste una serie di
manifestazioni (tra cui mostre, parate, raduni) e attività commemorative che
coinvolgeranno migliaia di appassionati. La casa del Tridente ha inoltre
realizzato un logo speciale dedicato alla ricorrenza e aperto il sito www.maserati100.com in cui si possono
trovare i momenti salienti della storia Maserati e gli aggiornamenti delle
iniziative che si svolgeranno nel corso dell’anno. Nella seconda metà del 2014
il Museo Casa Enzo Ferrari di Modena esporrà alcune delle più importanti
Maserati stradali e da competizione, mentre in settembre si svolgerà a Modena
il raduno ufficiale in cui sono attese oltre 250 vetture provenienti da tutto
il mondo. Le celebrazioni giungono in un momento particolarmente importante per
la Maserati che, grazie al successo mondiale delle nuove Ghibli e Quattroporte,
nel dicembre scorso aveva già raccolto 23.000 ordini, un record assoluto nella
sua storia.

In
maggio a Imola il tributo a Senna con una mostra nel Museo Checco Costa

Dal primo al 4 maggio, nel ventesimo
anniversario della scomparsa di Ayrton
Senna
, l’autodromo internazionale Enzo
e Dino Ferrari di Imola
celebra il pilota brasiliano con quattro giorni di
eventi ed  una grande mostra – con
esposizione di vetture e memorabilia – allestita all’interno del nuovo Museo Museo Checco Costa, tra i fondatori del
circuito e padre del dott. Claudio Costa, ideatore della Clinica Mobile della
Moto GP.

Altri
musei tra storia, leggenda, tradizione e innovazione

Motor Valley offre
agli appassionati la possibilità di visitare i “santuari dei motori” con
itinerari personalizzati e tour organizzati. A Bologna l’archivio storico e il Museo Ducati (www.ducati.it)sono
diventati Bene Storico del Territorio e a Maranello il MuseoFerrari(www.museoferrari.com)ha
raggiunto picchi di affluenza da record. Da non
perdere la suggestìva Sala delle Vittorie che celebra i successi più recenti
della Scuderia del Cavallino. Ai più giovani è dedicato il nuovo laboratorio
didattico Red Campus, uno spazio interattivo per esercitazioni e simulazioni.

Grande successo per il Museo Casa Enzo Ferrari, a Modena, una
struttura di 5000 mq dedicata a Enzo Ferrari e all’automobilismo sportivo. Fa
parte del complesso museale la casa in cui il Drake nacque nel 1898 e alla
quale è legata una galleria espositiva, coperta da un “cofano” di alluminio
giallo che l’avvolge come una sorta di mano aperta. Il complesso museale,
aperto 363 giorni l’anno, ha un allestimento flessibile (ospita diverse mostre
tematiche l’anno) ed è dotato di un Centro di Documentazione, computer-room e
spazi dedicati ad eventi e ad attività didattiche e seminariali. Info: www.museocasaenzoferrari.it

A Coriano, sulle colline riminesi, si
può visitare “La Storia del Sic”, il
Museo dedicato alle vicende sportive e alla vita di Marco Simoncelli. In tre sale tematiche, attraverso i caschi, le
tute, le moto e tante immagini si snoda il “racconto” del campione romagnolo,
dalla 125 cc alla Moto GP (www.lastoriadelsic.com).
Sempre a Coriano, dove anche lo street artist riminese Eron ha fatto una dedica a Simoncelli, ritraendolo sulle pareti
esterne del Palazzetto dello Sport, recentemente è stato inaugurato un
particolare monumento: si tratta di una grande marmitta che ogni domenica, all’imbrunire, si “accende” con una
lunga fiammata per 58 secondi, tanti
quanti il numero di Simoncelli in pista.

Il 2013 è
stato un anno speciale per la Lamborghini che ha festeggiato il Cinquantenario.
Recentemente la casa di San’Agata Bolognese ha voluto fare un regalo ai propri
estimatori: ha infatti aperto le porte “virtuali” del suo Museo, grazie alla
tecnologia Street View di Google.Info:www.lamborghini.com

Tanti gli appuntamenti 2014 tra
gare internazionali e raduni

Oltre che per i grandi
marchi e i grandi personaggi, la Motor Valley dell’Emilia Romagna si distingue
anche per gli importanti appuntamenti. Il “Circus” della Moto GP
tornerà al Misano World Circuit intitolato a Marco Simoncelli dal
12 al 14 settembre 2014. L’evento rappresenta per tutto il territorio una
grande risorsa in termine di immagine, presenze e prestigio internazionale. Info:
www.misanocircuit.com.

Il Misano World Circuit,
che ognianno
riunisce intorno alla passione per i motori oltre 500mila presenze, è un contenitore di manifestazioni
sportive di profilo mondiale, un punto di riferimento della passione per i
motori, in una terra che da sempre ne è culla. Oltre alla pista internazionale,
il circuito romagnolo offre una serie di strutture collaterali gli appassionati
e le aziende che qui organizzano iniziative promo-commerciali. Misanoospita
inoltre la scuola di guida sicura “Guidare Pilotare” dell’ex pilota di F1 Siegfried Stohr.

L’Emilia Romagna è anche sede di gare del
campionato Superbike: per il 2014 in
calendario sia una nuova tappa del Mondiale a Imola l’11 maggio (Info: www.autodromoimola.it)
sia il ritorno al Misano World Circuit,
previsto per il 22 giugno prossimo. Misano protagonista anche in luglio per
l’ottava edizione del World Ducati Week:
dal 18 al 20 luglio la community internazionale di Ducati si riunisce per
celebrare la comune passione per le Rosse di Borgo Panigale. Nella precedente
edizione registrate 65.000 presenze per 52 nazioni rappresentate. Info: www.ducati.it e 
www.ducati.com

Tra le manifestazioni di prestigio
ospitate ogni anno dall’Emilia Romagna c’è anche la Mille Miglia: nel 2014 la manifestazione si svolgerà dal 15 al 18
maggio (quest’anno durerà un giorno in più). Sabato 17 maggio la storica corsa
d’auto d’epoca concluderà la terza tappa a Bologna,
in Piazza Maggiore, dove le vetture faranno sosta per la notte, consentendo a
tutti i partecipanti di ammirare il centro storico. Anche Ferrara, Ravenna,
Reggio Emilia, Modena e Riccione tra
le località di passaggio della Mille Miglia. Info: www.1000miglia.eu

E a Modena torna Motor Gallery

Nell’ambito della 14ª edizione di Modena Terra di Motori, la più
importante manifestazione automobilistica italiana “en plein air”, il 10 e 11 maggio 2014 si svolgerà la
seconda edizione di Modena Motor Gallery,
il Salotto Buono del motorismo italiano. Si tratta dell’unica
mostra/Scambio di auto e moto d’epoca solo made in Italy. La mostra/Mercato, che promuove non solo le eccellenze
motoristiche, ma anche i prodotti tipici del territorio, si svolgerà nei
padiglioni di ModenaFiere, ed è promossa dalla Camera di Commercio di Modena e
Promec, in collaborazione con Apt Servizi Emilia Romagna.

In 20.000 metri quadrati di area
esterna e in 21.000 di area interna, a Motor Gallery esporranno commercianti di
auto e moto d’epoca, case ufficiali, musei storici e scuderie,  si troveranno ricambi, accessori,
oggettistica, stampe, quadri, modellismo e cimeli. In contemporanea: Gran
Mercato di accessori e ricambi in un’area esterna, completamente asfaltata e
recintata. La novità 2014 consiste in un’esclusiva mostra: “La Spider, un sogno
a cielo aperto”, 40 anni di storia dal dopoguerra agli anni ‘80. Info: www.motorgallery.it

Pacchetti turistici tutto l’anno per una vacanza da ricordare

La passione per le due e quattro
ruote ha portato un crescente flusso di ospiti italiani e stranieri.Oltre a seguire gli itinerari motoristici, la Motor Valley offre
anche l’occasione per scoprire le proposte culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche
dell’Emilia Romagna. Agli eventi, ai musei e alle collezioni private delle due
e quattro ruote sono legati pacchetti turistici per tutto l’anno.Nell’area di Motor Valley operano inoltre specialisti del
restauro, imprese di eccellenza nel design e nella produzione di accessori,
centri di ricerca e sviluppo.Info:www.motorvalley.it.

 http://www.emiliaromagnaturismo.it

Uncategorized

ESTATE 2016 A BOLZANO – SPORT, ENOGASTRONOMIA E DANZA

Bolzano,la porta delle Dolomiti ha in serbo per l’estate 2016 un riccocalendario di eventi per entusiasmare sportivi, amanti della cultura,della danza e della musica, senza dimenticare gli appassionati dienogastronomia. SüdtirolJazz Festival Alto Adige 24.6-3.7.2016 Hagià compiuto trent’anni il Jazzfestival Alto Adige, lamanifestazione musicale che porta artisti di fama internazionale aesibirsi sui diversi palchi altoatesini. Il […]

Read More
Uncategorized

SUENO LATINO CON MANOLO Y LOS GISPY

11 GIUGNO SI E’ SVOLTO NELLA CITTA’ DI SANTAMARINELLA ROMA IL CONCERTO SUENO LATINO CON MANOLO Y LOS GISPY.. NELLA LOCATION DEL BRUBA RISTORANTE, DELIZIANDO TUTTI CON IL REPERTORIO LATINO Unplugged , E CON GRANDI SUCCESSI COME MY WAY, VOLARE, HOTEL CLIFORNIA…. CANTATI ESCLUSIVAMENTE IN SPAGNOLO , MANOLO HA IMPRESSIONATO IL PUBBLICO PER LA SUA […]

Read More
Uncategorized

AVA LIVE 2016 ” Art Voice Academy | Teatro Accademico a Castelfranco – 14 giugno 2016

la classe di musical Art Voice Academy Un palcoscenico di tutto rispetto, quello delTeatro Accademico di Castelfranco Veneto, ospiteràmartedì 14 giugno alle ore 21.00,lo spettacolo di fine anno dell’associazione Art Voice Academy, nata nel 2003 da un’idea del Maestro Diego Basso. L’emozione si farà sentire, sia per i ragazzi che frequentano l’accademia già da qualche […]

Read More