Parchi tematici della Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna

 

Sulla Riviera dell’Emilia Romagna, in un’area di 110 km. di costa compresa tra Ravenna e Cattolica, si concentra la più grande rete di parchi divertimento d’Italia: sono ben 15, con quattro tipologie di offerta: parchi tematici, parchi acquatici, parchi marini e parchi avventura.
Questo distretto del divertimento gioca un ruolo essenziale per il sistema balneare regionale, rappresentando un punto di animazione e un polo di aggregazione che attira grandi fasce di clientela, anche internazionale.
Ogni anno i 15 parchi della Riviera dell’Emilia Romagna, dove sono impiegati 2.880 addetti (a regime), accolgono in totale quasi 3,5 milioni di visitatori, per un giro d’affari diretto ed indiretto stimabile attorno ai 90 milioni di euro.

I PRINCIPALI PARCHI DI DIVERTIMENTO E LE NOVITA’ 2014
MIRABILANDIA (Ravenna) – Si chiama Dinoland la grande novità 2014 che il parco tematico Mirabilandia (che aprirà il 4 aprile) riserva ai bambini e alle famiglie.
Dinoland, la grande area tematica dedicata al mondo dei dinosauri, proporrà un percorso alla scoperta dei più famosi animali giurassici ricco di sorprese, aree tematiche e didattiche, animatronic e attrazioni in tema che entusiasmeranno i più giovani visitatori del Parco e faranno tornare bambini gli adulti. Un grande portale sarà l’ingresso della nuova area (che dovrebbe essere inaugurata all’inizio della stagione) e, varcandolo, si accederà a una piazza tematizzata, al cui centro sorgerà un grande obelisco di roccia a forma di zampa di dinosauro con tre dita. Dalla piazza si potrà accedere direttamente alle nuove attrazioni e giochi. Dinoland arricchirà l’offerta di divertimento di Mirabilandia che nel 2013 ha inaugurato una nuova attrazione rivolta a famiglie e bambini. La nuova proposta di divertimento si è unita così al “tris d’assi del brivido” che comprende l’inverted coaster “Katun”, la montagna russa a lancio magnetico “iSpeed” e “Divertical” (il più alto water coaster del mondo, costato 20 milioni di euro e inaugurato nel giugno 2012). “Divertical” unisce il divertimento di un’attrazione acquatica al brivido delle montagne russe e la velocità di punta di 110 chilometri orari lungo un percorso ricco di curve con due vertiginosi “aquaplaning”. Numerose le attrazioni presenti all’interno del Parco tematico e, tra queste, da segnalare la grande ruota panoramica Eurowheel (seconda in Europa per dimensioni solo a quella di Londra). Mirabilandia offre ai visitatori anche diversi spettacoli dal vivo (compresi vari musical) che, nel 2014, saranno interamente rinnovati. Lo spettacolo più seguito è lo show “Scuola di Polizia”, uno stuntman show ispirato all’omonima saga cinematografica statunitense e, a partire dall’estate, è annunciato un nuovo entusiasmante spettacolo. Nell’area di Mirabilandia è presente l’indipendente Mirabeach, il parco acquatico (inaugurato nel 2003) a cui si accede dal parco tematico oppure dall’ingresso esterno. Mirabeach ospita piscine, acquascivoli e spiagge artificiali (www.mirabilandia.it).

SAFARI RAVENNA (Ravenna) – L’offerta turistica dei parchi tematici della Riviera Romagnola si è arricchita nel 2012 di una nuova struttura: il Parco zoologico e faunistico “Safari Ravenna” che quest’anno aprirà da domenica 2 marzo.
“Safari Ravenna” ospita oltre 400 animali di specie diverse: esemplari nati e cresciuti in cattività da generazioni e che, all’interno del parco, vivono in totale libertà. Il Parco, che si estende su una superficie di 450.000 mq, è il primo in Europa ad essere dal punto di vista ambientale a impatto zero ed è  articolato in diverse aree.
Nella zona “Safari” – percorribile con un autoveicolo proprio, pullman, trenino o macchinina elettrica – è possibile vedere da vicino leoni, tigri, elefanti, zebre, giraffe, ippopotami, bisonti e tanti altri animali selvatici in libertà.
L’“Animal Docet” è un’area con spazi recintati dove è possibile camminare o fare un giro su un trenino a rotaia tra gli animali autoctoni più comuni (mucche, pecore, capre, galline, pony o cavalli) ma anche tra esemplari rari come le Tartarughe Leopardo provenienti dall’Etiopia o capre tibetane e i due asinelli,  Anemone e  Appia, una giovane coppia di asini dell’Asinara. Nell’“Isola delle Proscimmie” si può fare un giro su un trenino a rotaia fra i babbuini e un emozionante percorso a piedi fra i lemuri.
A rendere l’offerta del Parco ancora più unica il nuovissimo “Rettilario”, 80 esemplari tra cui una trentina di serpenti a sonagli, un cobra corallo, quattro pitoni, alcuni coccodrilli nani e le tartarughe alligatore. Presenti poi le “Palazzine didattiche” (il luogo dei corsi e delle attività per bambini e studenti di tutte le età dove si trovano l’Animal Nursery e i laboratori con pannelli e strumenti didattici).
Completano l’offerta di Safari Ravenna “La Grande Pensilina” dove sono presenti un’Area Ristoro , un’area picnic gratuita, l’auditorium e “Cucciolandia”, il parco giochi per bambini di tutte le età (www.safariravenna.it).

ITALIA IN MINIATURA (Rimini) – Il parco tematico fondato nel 1970 – che aprirà il 22 marzo – è dedicato al patrimonio storico, architettonico e culturale italiano con oltre 270 riproduzioni in scala di meraviglie architettoniche italiane ed europee e tante divertenti attrazioni. A Italia in Miniatura si naviga il Canal Grande in gondola, in una Venezia grande un quinto dell’originale, ci si improvvisa scienziati nel Luna Park della Scienza e si viaggia a mezz’aria sulla Monorotaia. Cannonacqua è il posto giusto per battaglie d’acqua all’ultima goccia. La Scuola Guida Interattiva avvicina all’educazione stradale i ragazzi dai 6 ai 12 anni premiandoli con una “vera” patente.
Per gli amanti della natura il Pappamondo è un’intera area dedicata al mondo dei pappagalli con circa 100 esemplari da ammirare e una Pappanursery per osservare lo sviluppo dei piccoli.
Italia in Miniatura propone in esclusiva YouMini che permette a tutti i visitatori che lo desiderano di creare miniature di se stessi grazie a uno scanner laser a 360°, esclusiva del Parco. Unico fra i parchi, Italia in Miniatura permette di trasformare il biglietto di ingresso in abbonamento per tutta la stagione semplicemente personalizzando il biglietto con la propria foto. Nel periodo di apertura il Parco organizza eventi a misura di famiglia e divertenti giornate a tema (www.italiainminiatura.com).

FIABILANDIA (Rimini) – In questo grande parco tematico – che inaugurerà la stagione 2014 il 5 aprile – luogo ideale per tutta la famiglia (con oltre 30 attrazioni, coinvolgenti spettacoli dal vivo e tanta animazione, il tutto immerso in 150.000 mq di verde) fantasia e immaginazione si fondono per regalare una giornata davvero speciale.
Fra le attrazioni segnaliamo Space Mouse (un moderno ottovolante per i più temerari dotato di vetture a quattro posti che ruotano lungo un percorso mozzafiato); il Borgomagico – Il villaggio del Babau (una maxi-area con ben sei giostre a tema per il divertimento dei più piccoli); Capitan Nemo Adventure con la “battaglia degli spruzzi” arricchita dalla presenza di terribili mostri degli abissi; il magico Castello di Mago Merlino; la misteriosa Baia di Peter Pan; la Valle degli Gnomi con i suoi buffi abitanti; lo spericolato Scivolone Gigante; l’avventuroso Gran Canyon; il Cinema 4D con filmati emozionanti tutti da vivere e tanto altro. Fiabilandia propone anche spettacolari show dal vivo e iniziative rivolte alle scuole con laboratori dedicati per incentivare l’uso della frutta e verdura nei bimbi più piccoli (www.fiabilandia.net).

PARCO TEMATICO DELL’AVIAZIONE (Rimini) – Il declivio collinare immerso nel verde dell’immediato entroterra riminese ospita il Parco Tematico dell’Aviazione (che sarà aperto dal 1 aprile) dove sono esposti  aerei e mezzi militari rappresentativi del dopoguerra e degli eventi che lo hanno caratterizzato. Tra gli aerei, i sovietici MiG-15, 17, 19, 21 e 23, Sukhoi SU-7 e SU-17, Antonov AN-2, Ilyushin Il-28; gli italiani Fiat G-91, G- 46, P-166, P-148; gli americani F-104, Corsair A-7, Phantom, i Republik F-84F ed RF-84F, il North American T-6; l’inglese Gloster Javelin. Il Parco al suo interno ospita: il Museo dell’Aviazione, il Museo dell’Aeromodellismo Storico, il Centro studi sulla “Linea Gialla” e la sede dell’associazione “Sulle Ali della Storia”. Il percorso espositivo si snoda per oltre 2.000 metri. Il Museo dell’Aviazione presenta anche un padiglione dedicato alle divise, le uniformi e le tute da volo usate dai nostri piloti, e tecnici di volo, dai primi del novecento ai nostri giorni (www.museoaviazione.com).

OLTREMARE (Riccione) – Con l’ingresso in “Costa Parchi” il Parco Oltremare di Riccione – che nel 2014 compie 10 anni e inaugurerà il 1 aprile – si rinnova per offrire al proprio pubblico un tempo di qualità, che unisca la conoscenza e il divertimento, in linea con l’approccio edutainment. I visitatori potranno vivere esperienze coinvolgenti legate a natura, scienza, avventura nei diversi spazi dell’area di oltre 110.000 metri quadrati dedicati ai quattro elementi naturali – acqua, aria, terra e fuoco – e all’energia a partire dal 1 aprile.
Obiettivo di questo rinnovamento è rafforzare l’impegno nella promozione della conoscenza, della sensibilizzazione e dell’educazione al rispetto e alla tutela della natura, utilizzando l’emozione che deriva dall’esperienza diretta di incontro con essa.
La novità principale in questo senso è “Laguna aperta”: per la prima volta in Italia, tutti i giorni per l’intero arco della giornata, i biologi della struttura saranno a disposizione del pubblico per l’incontro conoscitivo ed emozionale con i delfini nella laguna più grande d’Europa.  Attraverso l’esperienza di chi si prende cura di questi animali ogni giorno, il pubblico potrà apprendere la vita di questi cetacei, la loro biologia, i loro comportamenti, che vanno dal momento del gioco al cibo, dalle sessioni veterinarie al nuoto libero.
Con lo stesso approccio, Oltremare propone i programmi educativi e interattivi: “Incontra il delfino” e “Incontra i rapaci”, momenti di approfondimento che permettono di capire il complesso lavoro che sta dietro il mantenimento di questi animali. Il pubblico può inoltre partecipare all’emozionante “Volo libero dei rapaci”, allo spettacolo della Fattoria o visitare la galleria di Pianeta Mare, dedicata al Mar Mediterraneo e ai mari tropicali alla scoperta degli esemplari più rappresentativi di questi ambienti e ai giganti che li popolano: sei grandi vasche rappresentano differenti ecosistemi e conducono il visitatore in un vero e proprio viaggio alla scoperta delle specie marine che vivono negli abissi.
Nell’area di “Darwin”, sotto una cupola di vetro e acciaio che sfrutta le più moderne tecnologie, si può respirare l’atmosfera di un ambiente preistorico perfettamente ricostruito. La proposta si completa con la zona che riproduce il Delta del Po dove, tra i casoni e le bilance da pesca tradizionali, si muove un mondo popolato da pesci d’acqua dolce, uccelli acquatici stanziali e migratori come cicogne e aironi, rettili e anfibi.
A Oltremare è inoltre presente l’Isola di Ulisse dedicata al divertimento delle famiglie con bambini: un’area di oltre 4.000mq con ponti sospesi, percorsi in quota, scale, pertiche e funi, un fiume da percorrere in barca e cannoni ad acqua per simpatiche battaglie estive. Dall’estate, torna infine il musical “L’isola che non c’era”, l’entusiasmante spettacolo realizzato da Elena Ronchetti, vincitore di Parksmania Award come miglior show outdoor dell’ anno 2013, nell’affascinante scenografia dell’arena spettacoli (www.oltremare.org).

AQUAFAN (Riccione) – Da quasi 30 anni sulla cresta dell’onda, Aquafan (che fa parte di Costa Parchi) è il parco acquatico più famoso in Europa, grazie ai suoi spettacolari giochi d’acqua, agli innumerevoli eventi e alla sua capacità di essere luogo di moda e tendenza. Aquafan, che aprirà la stagione 2014 il prossimo 7 giugno, rappresenta un punto di forza nel posizionare Riccione e la Riviera Romagnola come luogo di destinazione turistica ed è testimonial della capacità innovativa di un territorio vocato all’accoglienza.
Di giorno il divertimento è assicurato con i fantastici scivoli, lunghi in tutto oltre 3 km: dal Kamikaze all’Extreme River, dallo Speedriul al River Run, dal Surfin’hill al Twist e ai Tobogas, fino all’ultimo arrivato, lo StrizzaCool, l’attrazione formato famiglia che permette discese su un gommone per 4 persone alla volta.
Insieme a tanti altri giochi acquatici e all’immensa Piscina a Onde, Aquafan offre anche molte aree super attrezzate per i più piccoli, con scivoli e animazioni a misura di bimbo. E poi zone relax, negozi, ristoranti, punti food e servizi di ogni tipo.
Come ogni anno, anche per l’estate 2014 è previsto un ricco calendario di eventi, dedicati ai vari target. Tra questi, si rinnova la collaborazione con Radio Deejay, che con i suoi più noti personaggi trasmetterà in diretta tutti i giorni dagli Aquafan Studios.
Inoltre, da giugno ripartirà anche la proposta notturna, con lo Schiuma Party più grande del mondo e con una programmazione incentrata sulla presenza di DJ di caratura internazionale (www.aquafan.it).

ACQUARIO DI CATTOLICA (Cattolica) – È il più grande Acquario dell’Adriatico e il secondo in Italia e fa parte di Costa Parchi. Coniuga cultura, educazione, emozione e divertimento in esperienze uniche dedicate a grandi e piccoli. L’Acquario presenta in quattro percorsi,completamente al coperto, oltre 3.000 esemplari di 400 specie diverse fra squali, pinguini, lontre, tartarughe, razze, meduse, camaleonti e numerosi altri animali marini e terrestri.
All’Acquario di Cattolica – che apre la stagione 2014 il 1 aprile – si possono anche ammirare i cuccioli di squalo martello, l’asilo delle tartarughe marine, un intero percorso dedicato agli animali esotici, e i pinguini Humboldt con il piccolo nato nell’ estate 2013. È l’unico Acquario Italiano ad ospitare le Lontre asiatiche, i mammiferi più teneri e giocosi del mondo animale, visibili nella nuova ambientazione amazzonica che ospita anche esemplari di caimano nano di Cuvier e di Piranha erbivori. L’interazione è una delle caratteristiche dell’Acquario tra le più amate dal pubblico: si può infatti vivere l’esperienza di accarezzare, con l’aiuto di un esperto, i trigoni viola, parenti delle razze, ospiti nella grande vasca tattile. Con la guida dei biologi è anche possibile ammirare un altro momento di incontro, i “pasti” giornalieri di squali, pinguini, lontre e trigoni viola. All’interno della grande vasca degli squali, con oltre 700mila litri di acqua marina, sono ospitati 11 esemplari di squali, tra i quali gli squali toro più grandi d’Italia (www.acquariodicattolica.it).

 http://www.emiliaromagnaturismo.it

Uncategorized

HARD ROCK CAFE VENEZIA FESTEGGIA IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO

In laguna, Giovedì 24 Novembre, l’Hard Rock Cafe di Venezia propone a tutti, americani in Italia, turisti e veneziani appassionati delle specialità e delle celebrazioni made in Usa, il Thanksgiving Menu dedicato che guarda alla tradizione e il meglio della musica americana di tutti i tempi.Per tutta la giornata, il Cafe veneziano porta in tavola […]

Read More
Uncategorized

Dal 15 Settembre 2016 apre ZELIG CABARET con la stagione “ANIMAli DA PALCOSCENICO”‏ @Zeligcabaret

Dal 15 settembre tornano ad accendersi i riflettori sul palco dello Zelig Cabaret di viale Monza 140, che inizia la sua trentesima edizione con ben 30 titoli in cartellone dal titolo…“ANIMAli DA PALCOSCENICO”. Un titolo che, se da una parte vuole ricordare che solo chi è capace di darsi al pubblico con lucida follia e […]

Read More
Uncategorized

Halloween 2016 nei Castelli Stregati @halloween2016 @castellistregati @CastelliDucato

Halloween 2016 nei Castelli Stregati Le prime proposte in anteprima dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza: giorni e notti indimenticabili a caccia di fantasmi nell’Emilia-Romagna più misteriosa Eventi per adulti e bambini con animazione, cene, visite guidate a lume di candela. Possibilità di dormire in Castello. Per le famiglie alla ricerca di piccoli […]

Read More